Forum Sardegna - Lingua sarda
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: La Tomba I o Tomba dei Vasi Tetrapodi di Santu Pedru, nella strada provinciale tra Alghero e Uri , e' il primo ipogeo preistorico Sardo ed il primo del Mediterraneo ad aver restituito una "stratigrafia". Cioè una successionedi strati di riempimento intatti che ne attestano diversi momenti di uso. La tomba , preceduta da un lungo corridoio scoperto, ha un'anticella semicircolare, una grande cella centrale sostenuta da pilastri scavati nella trachite e varie celle secondarie . La cella principale presenta corna taurine scolpite ed una finta porta.
Sino alla scoperte di questo bellissimo monumento , databile alla cultura prenuragica di Ozieri ( 3200 a.C.) , si riteneva che queste grandi tombe fossero nuragiche e fossero contemporanee agli etruschi. La denominazione dell'ipogeo si deve alle grandi ciotole a quattro piedi , della cultura del Vaso Campaniforme , che restitui', i "vasi tetraposi" appunto.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Lingua Sarda
 Lingua sarda
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 8

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 17:27:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
robur.q ha scritto:

Perdixeddu ha scritto:

deu seu unu pràticu duncas, sigumenti po tui su campidnaesu est una cosa "imposta", deu, cras candu andu a traballai, ita depu imparai? nara-mi-ddu po praxeri :)

cerchiamo di essere concreti e propositivi e no ciaciarradoris comenti is sardus scint fai!

questo è tutto un altro discorso!!!
hai ragione: meglio una norma che ha una qualche diffusione e tradizione che niente;



no no è tutto qui il discorso! perchè io e i miei colleghi stiamo lavorando e non possiamo dire a lezione che dobbiamo aspettare la manna dal cielo! e se i tentativi di unificazione sono stati un fallimento perchè la gente li ha rifiutati, che facciamo? rimaniamo zitti per 4 ore?
noi utilizzando il campidnaese, non abbiamo problemi! con LSC si, sa genti si ndi andant!




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

santobevitore

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 19:22:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di santobevitore Invia a santobevitore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
robur.q ha scritto:

sarai forse stato a Barcellona e ti sarai forse reso conto che è tutto scritto in catalano ma la gran parte della gente continua a parlare spagnolo; da qualche parte ho linkato i dati sociolinguistici di Catalogna e Paesi Baschi; invertire la via della decadenza delle lingue minoritarie è difficilissimo e dividere gli sforzi indebolisce la lotta!



Sto seguendo la discussione e, anche grazie ai vostri interventi, comincio a farmi una mia opinione. A prescindere da questa, Robur, non sono d'accordo su quanto affermi circa l'uso del Catalano. Sono stato in Catalogna (anche a Barcellona) appena venti giorni fa e là ho sentito parlare bambini, anziani, giovani, persone di varie estrazioni sociali, laureati ed ecclesiastici: tutti parlavano in Catalano, sia nelle occasioni informali che in quelle formali. Non ho sentito neanche una parola in Castigliano e, stando là, mi sono fatto l'idea di una lingua vitale, in pieno uso. Ti assicuro che la situazione mi è sembrata non solo molto positiva ma, anzi, un esempio da seguire. Certo, è anche vero che il Catalano è uno solo...




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Cabras  ~  Messaggi: 443  ~  Membro dal: 25/08/2008  ~  Ultima visita: 20/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 19:52:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
santobevitore ha scritto:

robur.q ha scritto:

sarai forse stato a Barcellona e ti sarai forse reso conto che è tutto scritto in catalano ma la gran parte della gente continua a parlare spagnolo; da qualche parte ho linkato i dati sociolinguistici di Catalogna e Paesi Baschi; invertire la via della decadenza delle lingue minoritarie è difficilissimo e dividere gli sforzi indebolisce la lotta!



Sto seguendo la discussione e, anche grazie ai vostri interventi, comincio a farmi una mia opinione. A prescindere da questa, Robur, non sono d'accordo su quanto affermi circa l'uso del Catalano. Sono stato in Catalogna (anche a Barcellona) appena venti giorni fa e là ho sentito parlare bambini, anziani, giovani, persone di varie estrazioni sociali, laureati ed ecclesiastici: tutti parlavano in Catalano, sia nelle occasioni informali che in quelle formali. Non ho sentito neanche una parola in Castigliano e, stando là, mi sono fatto l'idea di una lingua vitale, in pieno uso. Ti assicuro che la situazione mi è sembrata non solo molto positiva ma, anzi, un esempio da seguire. Certo, è anche vero che il Catalano è uno solo...


su standard cadalanu est abertu meda ma est fundau apitzu de sa bariedadi literària de Barcellona.
Comuncas in is ìsulas baleàricas imparant su cadalanu bariedadi baleàrica e in valèntzia su cadalanu bariedadi valentziana.

Candu Barcellona at cumentzau a fai una polìtica centralìstica, is àterus si nci funt furriaus e in Valèntzia ant inghitzau puru a nai chi sa de issus fiat un'àtera lìngua...acadessit sèmpiri diaici candu nascit su centralismu!

comuncas, po si fai un'idea...http://dcvb.iec.cat/




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 20:42:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
santobevitore ha scritto:

robur.q ha scritto:

sarai forse stato a Barcellona e ti sarai forse reso conto che è tutto scritto in catalano ma la gran parte della gente continua a parlare spagnolo; da qualche parte ho linkato i dati sociolinguistici di Catalogna e Paesi Baschi; invertire la via della decadenza delle lingue minoritarie è difficilissimo e dividere gli sforzi indebolisce la lotta!



Sto seguendo la discussione e, anche grazie ai vostri interventi, comincio a farmi una mia opinione. A prescindere da questa, Robur, non sono d'accordo su quanto affermi circa l'uso del Catalano. Sono stato in Catalogna (anche a Barcellona) appena venti giorni fa e là ho sentito parlare bambini, anziani, giovani, persone di varie estrazioni sociali, laureati ed ecclesiastici: tutti parlavano in Catalano, sia nelle occasioni informali che in quelle formali. Non ho sentito neanche una parola in Castigliano e, stando là, mi sono fatto l'idea di una lingua vitale, in pieno uso. Ti assicuro che la situazione mi è sembrata non solo molto positiva ma, anzi, un esempio da seguire. Certo, è anche vero che il Catalano è uno solo...

mah, che vuoi che ti dica, io vado in Spagna quasi una volta al mese, e a Barcellona dalla gente per strada sento al 90% spagnolo, lingua che conosco discretamente. Comunque, insisto, sull'argomento "lingua o dialetto" ho messo il link per le inchieste sociolinguistiche del governo catalano, che riguardano l'intera regione e non solo Barcellona.
Ciò non significa affatto che le politiche linguistiche non servano, o che la decadenza dell'uso del catalano non sia stata in effetti arrestata: oggi tutti i bambini catalani sono in grado di parlare e scrivere correttamente catalano, sono (almeno potenzialmente) bilingui e questa è una grande conquista!
L'ambito catalanofono comprende anche le isole Baleari e la comunità Valenzana, ma lì la lingua viene chiamata "Valenzano" anche se in effetti è molto simile al catalano. Ma le denominazioni delle lingue hanno la loro importanza: i valenzani non sono catalani (anzi, si stanno un po' sulle balle), dal punto di vista storico e istituzionale il Regno di Valencia non è e non è mai stata Catalogna.
Perdixeddu, ita bolit nai "ita nc'intrat sa storia de su bokmal"???
C'entra eccome, perchè in Norvegia usano due lingue che non sono due varietà di norvegese!!!!!
Il norvegese che usano è una lingua "calata dall'alto" cercando di unificare i dialetti norvegesi ancora vitali.
E noi cosa facciamo allora? 7 lingue ufficiali?????
e si, perchè abbiamo l'italiano, il campidanese, il logudorese e, non vedo perchè dovremmo escluderli (non sono sardi di serie B), anche sassarese, gallurese, algherese, carlofortino. Che dici, facciamo due mesi di ufficialità ciascuno????




Modificato da - robur.q in data 12/05/2010 20:47:25

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 20:51:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perdixeddu ha scritto:

robur.q ha scritto:

Perdixeddu ha scritto:

deu seu unu pràticu duncas, sigumenti po tui su campidnaesu est una cosa "imposta", deu, cras candu andu a traballai, ita depu imparai? nara-mi-ddu po praxeri :)

cerchiamo di essere concreti e propositivi e no ciaciarradoris comenti is sardus scint fai!

questo è tutto un altro discorso!!!
hai ragione: meglio una norma che ha una qualche diffusione e tradizione che niente;



no no è tutto qui il discorso! perchè io e i miei colleghi stiamo lavorando e non possiamo dire a lezione che dobbiamo aspettare la manna dal cielo! e se i tentativi di unificazione sono stati un fallimento perchè la gente li ha rifiutati, che facciamo? rimaniamo zitti per 4 ore?
noi utilizzando il campidnaese, non abbiamo problemi! con LSC si, sa genti si ndi andant!

ti ho già quotato su questo punto
anche se a dire il vero non è la "gente" che l'ha rifiutata, ma una certa parte del movimento linguistico! Legittimamente peraltro, visto che non è stata consultata e che, in qualche modo, rappresenta la parte più consistente dei sardofoni!




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 20:59:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
please!!!
giusto per essere chiari, breve e coinciso!!
http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_norvegese




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 12/05/2010 : 21:04:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Duncas, pro aer una limba ufitziale in Sardinia, devimus ischrier e faedhare totu in campidanesu?
Bos lu naro in thatharesu: "già ni magni!"

Pro Su Foristeri: finzas a como cussa chi s' est dissotziada dae s'impritu de sa LSC est sceti sa provincia de Cagliari. Est a narrer ki at ad imbarare a sa sola
Brighende brighende no s'andat a logu
Turritanu
PS: "sceti" est campidanese, e mi piaghet




Modificato da - Turritano in data 12/05/2010 21:10:19

  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 21:17:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
robur.q ha scritto:

Perdixeddu ha scritto:

robur.q ha scritto:

Perdixeddu ha scritto:

deu seu unu pràticu duncas, sigumenti po tui su campidnaesu est una cosa "imposta", deu, cras candu andu a traballai, ita depu imparai? nara-mi-ddu po praxeri :)

cerchiamo di essere concreti e propositivi e no ciaciarradoris comenti is sardus scint fai!

questo è tutto un altro discorso!!!
hai ragione: meglio una norma che ha una qualche diffusione e tradizione che niente;



no no è tutto qui il discorso! perchè io e i miei colleghi stiamo lavorando e non possiamo dire a lezione che dobbiamo aspettare la manna dal cielo! e se i tentativi di unificazione sono stati un fallimento perchè la gente li ha rifiutati, che facciamo? rimaniamo zitti per 4 ore?
noi utilizzando il campidnaese, non abbiamo problemi! con LSC si, sa genti si ndi andant!

ti ho già quotato su questo punto
anche se a dire il vero non è la "gente" che l'ha rifiutata, ma una certa parte del movimento linguistico! Legittimamente peraltro, visto che non è stata consultata e che, in qualche modo, rappresenta la parte più consistente dei sardofoni!


non è la gente? ma come! ma se la prima domanda che ci fanno quando iniziamo i corsi è...ma che varietà usate voi???...ahhh il campidnaese! bene!...e tutti gli esperimenti LSC sono andati male...e dai!




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 21:18:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Turritano ha scritto:

Duncas, pro aer una limba ufitziale in Sardinia, devimus ischrier e faedhare totu in campidanesu?Bos lu naro in thatharesu: "già ni magni!"

Pro Su Foristeri: finzas a como cussa chi s' est dissotziada dae s'impritu de sa LSC est sceti sa provincia de Cagliari. Est a narrer ki at ad imbarare a sa sola
Brighende brighende no s'andat a logu
Turritanu
PS: "sceti" est campidanese, e mi piaghet

ahahahah impossibile!!!!
io capisco bene le necessità di un insegnante, ed è certo che l'inserimento di una lingua comune deve avvenire con la necessaria gradualità. Sulle tradizioni non si può passare con un rullo compressore.
E fintanto che sulla LSC non ci sarà la necessaria condivisione, è meglio insegnare campidanese illustre che niente.
p.s. scéti < EXCEPTIS è uno splendido latinismo conservato solo a sud




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 21:18:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
robur.q ha scritto:

please!!!
giusto per essere chiari, breve e coinciso!!
http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_norvegese


lìngua norvegesa, cun duas bariedadis! e no duas lìnguas diferentis comenti as nau tui! eh eh eh




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 21:21:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
fatemi capire...il logudorese per tutti va bene (LSU) o un logudorese appena arrangiau (LSC) e il campidanese invece manco morti...

allora ho/abbiamo ragione! qualcuno è così fissato con un campanilismo osceno da "il vero sardo è il logudorese" che farebbe di tutto (menzogne, carognate, diffamazione...) pur di imporlo a tutti!




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 21:23:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perdixeddu ha scritto:

robur.q ha scritto:

please!!!
giusto per essere chiari, breve e coinciso!!
http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_norvegese


lìngua norvegesa, cun duas bariedadis! e no duas lìnguas diferentis comenti as nau tui! eh eh eh


leggi meglio, TUTTO!!!!!




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

robur.q

Utente Senior



Inserito il - 12/05/2010 : 21:25:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di robur.q Invia a robur.q un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perdixeddu ha scritto:

fatemi capire...il logudorese per tutti va bene (LSU) o un logudorese appena arrangiau (LSC) e il campidanese invece manco morti...

allora ho/abbiamo ragione! qualcuno è così fissato con un campanilismo osceno da "il vero sardo è il logudorese" che farebbe di tutto (menzogne, carognate, diffamazione...) pur di imporlo a tutti!


ti sottoscrivo ancora in tutto e per tutto
il buon Wagner (in su celu siat) fa ancora vittime, anche illustri
come ho già scritto, a su molenti campidanesu ddu..... una borta SCETI




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 1124  ~  Membro dal: 06/06/2009  ~  Ultima visita: 04/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 21:27:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
robur.q ha scritto:

Perdixeddu ha scritto:

robur.q ha scritto:

please!!!
giusto per essere chiari, breve e coinciso!!
http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_norvegese


lìngua norvegesa, cun duas bariedadis! e no duas lìnguas diferentis comenti as nau tui! eh eh eh


leggi meglio, TUTTO!!!!!


tu hai detto che usano due lingue, per favore siamo seri e non facciamo sparate!
se permetti la situazione linguistica scandinava la conosco bene, visto che mia figlia è metà svedese, la mia compagna è svedese e in scandinavia ci stò parecchio...

non mi va di discutere sul sesso degli angeli, mi basta questo:

"Il norvegese è una lingua appartenente al sottogruppo delle lingue germaniche settentrionali, del gruppo delle lingue germaniche e della famiglia delle lingue indoeuropee.

Il norvegese si caratterizza per il fatto di possedere due diverse forme scritte, entrambe usate ufficialmente in Norvegia: Il Bokmål e il Nynorsk."







 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Perdixeddu

Utente Medio


Inserito il - 12/05/2010 : 21:31:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Perdixeddu Invia a Perdixeddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
posso dirti una cosa, con estrema cortesia...informati meglio prima di intervenire
in questa discussione hai detto che il ladino è una lingua morente e altri utenti che conoscono la situzione ti hanno detto che non è assolutamente così...
hai detto che in catalogna il 90% dei catalani parla in spagnolo, e anche qui ti è stato fatto notare che non è assolutamente così!
hai detto che in norvegia esistono due lingue e poi posti un link dove c'è scritto quello che invece sostengo io, una lingua con due varietà scritte...

ohhhh ma ita mi ses cumbinendi??? eh eh




 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 336  ~  Membro dal: 22/01/2008  ~  Ultima visita: 12/03/2012 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 8 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000