Forum Sardegna - cognomi sardi
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Il Museo Nazionale Giovanni Antonio Sanna di Sassari , riallestito dal prof. Ercole Contu nel 1974, e' il primo museo didattico creato in Italia.
Il "museo per tutti" conserva un'importantissima collezione di reperti archeologici ordinata con criterio cronologico.
Il visitatore,percorrendo le sale, compie un viaggio dal Paleolitico sino al Medioevo, accompagnato da chiarissimi pannelli esplicativi.



 Tutti i Forum
 Varie dalla Sardegna
 Altro
 cognomi sardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 12

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 26/08/2008 : 21:30:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fino all'800 , e anche nella prima metà del 900, tutto dipendeva dalla "libera interpretazione" dell'impiegato all'anagrafe: se scrivere un cognome con la U o con la O, con la J o con la I. ecc. Un figlio poteva avere il cognome con la U finale, un fratello invece con la O, addirittura un figlio si ritrovava non con il cognome, ma con il sopranome del padre...
Turritano






  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 26/08/2008 : 22:42:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, fino a tempi recenti poteva verificarsi che l'addetto alla registrazione di nascita equivocasse il cognome reale, per questioni linguistiche. E anche nelle registrazioni parrocchiali naturalmente. Però non ho capito una cosa; e cioè per quanto riguarda la registrazione del soprannome al posto del vero cognome, ma erano i genitori che si denominavano con il soprannome per la registrazione? O per es a volte era l'addetto dell'anagrafe (dopo il 1860 circa) che, conoscendo il tale con il soprannome, registrava in tale modo il bimbo? Tra l'altro a volte nei registri parrocchiali, e in atti notarili ecc.., si legge il cognome vero, e a margine anche il soprannome dell'individuo. Secondo me tali fatti erano da addebitare agli addetti alla registrazione, specie dei comuni, dato che non credo che una famiglia non tenesse al proprio vero cognome, anche per eventuali questioni future di eredità ecc... E uno dei motivi che aveva spinto la Chiesa ad ufficializzare i cognomi era stata anche l'esigenza di evitare matrimoni tra consanguinei. Tra l'altro probabilmente poteva accadere che x es nel 1590 un uomo con cognome Sanna (o Tola) sposasse una donna con cognome Tola (o Sanna), e magari poiché la donna era di famiglia più benestante, i figli venivano registrati con doppio cognome Sanna Tola ( o Tola Sanna), e con il passare delle generazioni magari ne rimaneva solo uno di cognome, che magari non era quello della linea paterna. E a volte accadeva che in seguito a fortunati matrimoni, anche la famiglia della sposa o sposo meno "importanti", assumevano il doppio cognome. Però credo che fosse rara questa ultima eventualità in questa isola. E cmq vorrei proprio sapere qualche esempio di cognomi derivati da soprannomi del padre, per via di errori di anagrafe e registrazione. Quale può essere un tale esempio?






Modificato da - Petru2007 in data 26/08/2008 23:00:43

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 26/08/2008 : 22:58:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un esempio "recente": "Patatu" di Chiaramonti (Anglona), quello era il sopranome del padre (verso la metà del 900), il vero cognome non lo ricordo, fatto sta che i figli si ritrovarono tutti con quel cognome: "Patatu" e tali son rimasti
Non credo che si trattasse di "errore", ma di cosciente volontà dell'addetto all'anagrafe
Credo che fatti simili siano innumerevoli.
Turritano






  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 27/08/2008 : 00:21:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Turritano ha scritto:

Un esempio "recente": "Patatu"
Ho capito. Ma allora forse avevano ragione delle persone che conosco, che dicevano che in zone come la Gallura e altre zone dell'isola, dove più spiccata è la tendenza a imporre soprannomi, spesso così "strani" che i non locali faticano a comprenderne significato e etimologia, tali soprannomi appunto hanno finito per sostituirsi ai veri cognomi. Sia partendo inizialmente come doppi cognomi, e sia in relazioni a situazioni come quella di cui nel post precedente (Chiaramonti). E ciò sia nel passato, ma anche in periodi recenti. Può accadere ancora, in realtà. È sempre meglio controllare subito le registrazioni anagrafiche, per evitare problemi e future lungaggini burocratiche.






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Lulù

Utente Normale


Inserito il - 27/08/2008 : 14:42:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lulù Invia a Lulù un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io per gli stessi cognomi ho letto in alcuni dizionari dei cognomi origine sarda, cognomi dati dai romani...in altri invece risultavano di origine ebraica nonostante fossero cognomi in lingua sarda di quelli anke tipici ke si riferiscono al pane, al formaggio, alla frutta e all'allevamento....magari ogni tanto questi studiosi fanno un pò confusione...





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 57  ~  Membro dal: 19/08/2008  ~  Ultima visita: 15/06/2013 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 27/08/2008 : 15:07:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
registrazioni all'anagrafe: gli "errori" non sono esclusivi della " preistoria"... per es. io ( 58 anni quindi non preistorico) ho il cognome Demartis... mio babbo De Martis,,, cosi' mio fratello e mia sorella..


tornando indietro, il mio bisnonno si chiamava laconi,, ma veniva a torralba da martis... l'ufficiale dell'anagrafe registro' demartis... conosco persone più giovani di me, fratelli certi che si chiamano lubino e lobino.. ecc

usava , ma non so se fosse una norma ( ma penso di si perchè dava il riconoscimento di paternità) che fosse il babbo ad andare all'anagrafe e " faghere sa denunzia"... ma nei paesi, tramite conoscenze ,, si poteva superare l'ostacolo e poteva andarci il nonno o il vicino di casa ( nel caso di pastori che stavano a lungo fuori o assenze per servizio militare o lavoro) so per certo che spessissimo quando nasceva il primo figlio maschio il padre sbevazzava e si faceva sostituire o andava sbronzo all'anagrafe... questo nei paesi e negli stazzi?? penso ancora peggio...

cognomi accostati: luridiana ( cognome pattadese)è la fusione di diana e luri

soprannomi e cognomi doppi... in qualche caso un cognome era molto diffuso in un unico centro .. per distinguere le persone dei i ceppi familiri si accostava il soprannome o il cognome materno, poichè i nomi oscillavano fra i soliti antoni, servadore, bainzu ecc..


esempio: a ittiri ancor oggi è diffusissimo il cognome simula.. vi sono i simula carrone, i simula ca...tinnia, i simula cardeglina ecc..

voglio dire: attenzione.. l'ereditarietà fissa ed immutabile del cognome è una teoria artificiale .. vi sono delle variabili date da fatti imprevedibili...







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 27/08/2008 : 18:19:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E allora il mio cognome. Se si guardano i libri dei Cognomi Sardi, si dice che deriva da questo o da quello (almeno 4 o 5 teorie, alcune date per certe !) tranne quella vera: infatti io so benissimo che il mio cognome è di origine greca (arrivato in Sardegna intorno alla metà del '700)
Turritano






  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 27/08/2008 : 19:02:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Turritano ha scritto:

E allora il mio cognome. Se si guardano i libri dei Cognomi Sardi, si dice che deriva da questo o da quello (almeno 4 o 5 teorie, alcune date per certe !) tranne quella vera: infatti io so benissimo che il mio cognome è di origine greca
Per il mio cognome finora in vari libri e secondo varie teorie, ho sempre trovato la stessa spiegazione sia come significato, che come zona di origine. E cmq la questione del cognome di origine greca, mi ha fatto ricordare che proprio nei giorni scorsi ho cercato di verificare l'origine di un cognome che ho letto in documenti antichi, relativamente alla zona di origine della mia famiglia. E quel cognome, De Villa, o anche Devilla, che ho letto un paio di volte anche come doppio cognome accanto al mio, in realtà è proprio di origini sarde, però non so se è una variante di Deidda e altri cognomi simili. E con mia sorpresa ho trovato, sul web, delle notizie secondo le quali tale cognome sarebbe appartenuto a una famiglia francese (De Ville mi pare) fuggita in Sardegna durante la Rivoluzione, a fine 700. Ora devo ricontrollare tali notizie. Però mi dico, ma quando mai possono risalire a fine 700, se con i miei occhi ho letto tale cognome in documenti anche di inizio 600?! Da quando in quà la Riv. francese è stata nel 600? Da quando in quà la Valle del Tirso, il Goceano, Sorgono e Aritzo e altri centri della Sard. centrale, si trovano in Francia? Da dove hanno tolto questa invenzione? E tale strana spiegazione era relativa proprio a famiglie con tale cognome che abitavano nelle zone e paesi che ho citato sopra. E tra l'altro il cognome De Villa l'ho letto anche nel condaghe di Salvennor, anche se non è detto che ci sia un collegamento con il cognome moderno. Come a volte accade, certe famiglie si inventano origini che non hanno fondamento. Ma non mi sto riferendo al cognome di origine greca del post di sopra, perché sapevo già che nel 700 si stabilirono nell'isola famiglie greche. È vero.






Modificato da - CodicediSorres in data 27/08/2008 19:09:16

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 27/08/2008 : 20:07:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io devo dire ancora: “se ne dicono tante…” Secondo me, Devilla / Deidda è un classico esempio del miscuglio e della confusione nei cognomi (e non solo dei cognomi) in Sardegna. Ognuno scrive quello che vuole secondo la sua libera interpretazione, secondo le sue conoscenze o secondo gli errori precedenti (v. bibliografia), senza curarsi troppo dell’esattezza o meno di certe informazioni. Bene che vada, quando non si sa cosa dire, si ricorre al condizionale, troppo comodo. Senso critico, non sanno neanche cosa vuol dire. Per tornare ai cognomi, come si fa a scrivere un libro su tutti i cognomi Sardi in poco tempo?? Ci vorrebbero anni e anni di studi e di ricerche serie e approfondite, cosa troppo faticosa, è più facile ricorrere alla fantasia .
Turritano






  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 28/08/2008 : 08:58:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
turrità, se ho capito che cognome hai ... il tuo cognome compare in atti settecenteschi a Osilo.. credo che un tuo lontano antenato fosse il notaio del paese...ciao






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Lulù

Utente Normale


Inserito il - 28/08/2008 : 11:19:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lulù Invia a Lulù un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche il mio cognome e anche quello di mia mamma compaiono solo riferiti a notai...addirittura un notaio del 1228 a cui si rivolgeva la corte di pietro d'arborea...purtroppo dal piccolo frammento trovato su google libri non si legge donde venga questo notaio...secondo voi è possibile ke fosse un mio antenato??? dai scherzo è impossibile dirlo, però spero di riuscire ad approfondire le ricerche e comunque i paesi dei miei antenati appartenevano al giudicato d'arborea, magari pietro chiamò uno di loro...mi sa ke al giorno d'oggi è più difficile per me fare il notaio!!!





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 57  ~  Membro dal: 19/08/2008  ~  Ultima visita: 15/06/2013 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 28/08/2008 : 13:24:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Lulù ha scritto:

Anche il mio cognome e anche quello di mia mamma compaiono solo riferiti a notai...addirittura un notaio del 1228
Può anche essere che quel notaio della corte arborense, nel 1228, abbia dato una numerosa discendenza arrivata fino a oggi, e dunque potrebbe essere un tuo avo. Però credo sia impossibile verificarlo genealogicamente, riferito a periodi così remoti, specie x carenze documentali. Invece il mio cognome pare non fosse presente nel 1200 nel giudicato di Arborea, anche dato che nei condaghi appare solo in una ristretta zona di area logudorese, ma non è detto che tra 1230 e 1330 non si sia "spostato" più a est. Infatti pare (non lo dico solo io), anche da documenti, che le famiglie con il mio cognome si siano "messe in moto" a partire da fine 300, specie dopo la sconfitta di Eleonora d'Arborea. Pare che, da centri in cui erano concentrati, specie in una zona del Goceano, abbiano inziato a irradiarsi sia nel Monte Acuto, sia nelle varie zone del Logudoro, sia nel resto del Goceano. Poi anche nella Barbagia di Ollolai, nel Marghine, nelle Baronie, nella Valle del Tirso fino a Oristano, nel Gennargentu, in Ogliastra ecc... Fino a diffondersi anche nella attuale prov di CA, nell'Iglesiente, e così via. Nel periodo tra 1380 e tra 1780. Per così dire la "fortuna" demografica del cognome è stata prima la fine del giudicato di Torres, poi l'avvento degli iberici anche nel nord Sardegna, in relazione a vari fattori che appunto ne hanno favorito la diffusione nell'arco dei secoli.






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 28/08/2008 : 13:39:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E lo stesso discorso inerente il mio post di sopra, vale anche per altri cognomi. Per fare un esempio, anche per il cognome Satta. Infatti tale cognome, che non compare nei condaghi (per quello che so e che ho letto), pare che prima del 1400 fosse per così dire "confinato" in una ristretta zona di area gallurese, forse al confine con la zona della Valle del Coghinas (tra l'altro me l'ha riferito anche gente con tale cognome questo fatto). Poi dopo il 1400, e specie dopo il 1500, tale cognome inizia a irradiarsi prima in tutto il nord dell'isola, poi anche nel nuorese e nelle barbagie. E diviene abbastanza documentato. Eppure probabilmente tale cognome nel 1200 e nel 1300 era meno "numeroso" di altri cognomi. Ma, appunto anche per il fatto di essersi delocalizzato nel territorio, ha avuto un incremento demografico molto più spiccato di quello che avrebbe avuto se le famiglie e loro discendenti fossero rimasti nei villaggi di origine.






Modificato da - CodicediSorres in data 28/08/2008 13:44:57

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Lulù

Utente Normale


Inserito il - 28/08/2008 : 20:16:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lulù Invia a Lulù un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caspita codice di sorres ne sai davvero di cognomi...io invece ho appena iniziato le mie ricerche storiche e per ora solo tramite internet...sai indicarmi delle fonti da cui posso attingere delle informazioni accurate sui cognomi come quelle ke hai tu?





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 57  ~  Membro dal: 19/08/2008  ~  Ultima visita: 15/06/2013 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 28/08/2008 : 21:09:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
babborcu ha scritto:

turrità, se ho capito che cognome hai ... il tuo cognome compare in atti settecenteschi a Osilo.. credo che un tuo lontano antenato fosse il notaio del paese...ciao

Non so come hai fatto, ma hai azzeccato in pieno! Io so anche la tappa che hanno fatto prima di approdare in Sardegna. Mio padre, buon'anima, diceva che tutti quelli che hanno quel cognome in Sardegna, da Nord a Sud, hanno la stessa origine: Osilo (SS).

Babbò, potresti scrivere un libro dei cognomi tu, meglio di tanti cattedratici che lo hanno fatto con molta fretta e superficialità.
Ciao
Turritano.






  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000