Forum Sardegna - Pomodori secchi sott'olio
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: L’Alta Marmilla, terra dell’oro nero dell’antichità: l’ossidiana, lo scuro vetro vulcanico tanto prezioso per i nostri antenati del neolitico. Facilmente raggiungibile ma ancora sconosciuta: un viaggio tra natura, storia e tradizioni.



 Tutti i Forum
 Gastronomia sarda
 Antipasti e contorni
 Pomodori secchi sott'olio
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 3

mujer
Salottino
Nuovo Utente


Inserito il - 26/08/2009 : 00:40:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mujer Invia a mujer un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche se in ritardo trascrivo la ricetta che ho trovato sul volume n.1 di "l'enciclopedia della cucina italiana":
Pomodori secchi sott'olio:
200 g di pomodori secchi
1 cucchiaio di foglioline di menta
2 spicchi d'aglio
1 l di aceto di vino bianco
2 dl di olio d'oliva extravergine.

Lavate la menta, asciugatela e tritatela. Sbucciate l'aglio e tagliatelo a fettine sottili.
Scottate i pomodori in acqua bollente per pochi minuti, quindi sgocciolateli e strizzateli.
Portate a ebolizione l'aceto in una pentola, immergetevi i pomodori secchi,le foglioline di menta e le fettine d'aglio e fate cuocere per circa 10 minuti.
Sgocciolare i pomodori secchi con un mestolo forato, metteteli su un piano e fateli asciugare per 12 ore.
Trascorso questo tempo, disponete i pomodori secchi in vasetti, ricopriteli di olio d'oliva extravergine e chiudete ermeticamente i vasetti.
Aspettate 2 mesi prima di consumare i pomodori secchi sott'olio.









Modificato da - mujer in data 26/08/2009 00:42:49

  Firma di mujer 
Ale

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Elmas  ~  Messaggi: 21  ~  Membro dal: 21/08/2009  ~  Ultima visita: 07/09/2010 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 27/08/2009 : 21:53:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Con tutto il rispetto per il volume n.1 di “L’enciclopedia della cucina italiana” (immagino tratti anche di ricette sarde, che appunto credo siano quelle che interessano questo forum), avrei da fare qualche osservazione.
Passi per la menta e l’aglio (che non sono tassative: ognuno se li condisce come vuole, anche con niente), ma che si debbano “scottare” i pomodori secchi in acqua bollente per “pochi minuti” (non riesco a capire il senso!) e, peggio ancora cuocere in aceto per “circa dieci minuti”, sono cose che fanno restare allibiti Intanto sarebbero “pomodori cotti” e poi più che “sott’olio” sarebbero sotto aceto De gustibus… ma siamo certi che si tratti di una ricetta sarda? Scusa la pignoleria…
Turritano








  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Precedente
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000