Forum Sardegna - Ollu e Stincu
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Il Cugliettu o Coeru o Collette era una sopravveste di pelle ben conciata, molto usata dai sardi nel 1700 e nel 1800 ed oggi quasi scomparsa. L'indumento deriva dei "cojeti" rinascimentali usati come protezione del corpo dai ferri delle corazze.
A parte diverse ricostruzioni, oggi e' ancora indossato dai "novizi" del Gremio sassarese dei Viandanti e dal Componidòri, il capocorsa della Sartiglia oristanese.



 Tutti i Forum
 Gastronomia sarda
 Antipasti e contorni
 Ollu e Stincu
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 2

annika

Nuovo Utente


Inserito il - 23/10/2007 : 10:24:01  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Sono veramente sorpresa da queste notizie !!!
Sono sarda... ma non sapevo esistesse, questo olio.....
Se vedo la pianta in campagna, cerco sempre di non toccarla,ho l'impressione
che sia "velenosa".... che ignorante che sono....
Meno male che mi aggiorno con voi !!! Grazie !

a si biri !




 Regione Estero  ~ Città: Sirbony  ~  Messaggi: -20  ~  Membro dal: 21/06/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

alepazzi
Salottino
Utente Maestro




Inserito il - 23/10/2007 : 10:37:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepazzi Invia a alepazzi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
anch'io sto imparando tantissime cose nuove, ma il murdegu cos'e'? se non sbaglio sono cespugli e ho capito bene...? si friggono e si mangiano????

ale

....sono una scoiattola sabbiosa pazza....





Modificato da - alepazzi in data 23/10/2007 10:38:05

 Regione Lombardia  ~ Città: lodi/arbatax  ~  Messaggi: 6382  ~  Membro dal: 15/08/2007  ~  Ultima visita: 11/11/2013 Torna all'inizio della Pagina

annika

Nuovo Utente


Inserito il - 23/10/2007 : 10:40:05  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
alepazzi ha scritto:

anch'io sto imparando tantissime cose nuove, ma il murdegu cos'e'? se non sbaglio sono cespugli e ho capito bene...? si friggono e si mangiano????

ale

....sono una scoiattola sabbiosa pazza....


Ohia ... Ale questa la so !!! si parla di un fungo... che cresce sotto il "murdegu" appunto un cespuglio....




 Regione Estero  ~ Città: Sirbony  ~  Messaggi: -20  ~  Membro dal: 21/06/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

alepazzi
Salottino
Utente Maestro




Inserito il - 23/10/2007 : 10:42:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepazzi Invia a alepazzi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
adesso ho capito... mi sembrava un pochino strano!! che bregungia, grazie annika!

ale

....sono una scoiattola sabbiosa pazza....





 Regione Lombardia  ~ Città: lodi/arbatax  ~  Messaggi: 6382  ~  Membro dal: 15/08/2007  ~  Ultima visita: 11/11/2013 Torna all'inizio della Pagina

annika

Nuovo Utente


Inserito il - 23/10/2007 : 10:46:31  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Aleeeeee !!! Complimenti per la quarta stellina....... Brava...



 Regione Estero  ~ Città: Sirbony  ~  Messaggi: -20  ~  Membro dal: 21/06/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

afabica
Salottino
Utente Master

Manuse de Oru



Inserito il - 23/10/2007 : 11:01:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di afabica Invia a afabica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
alepazzi ha scritto:
br]anch'io sto imparando tantissime cose nuove, ma il murdegu cos'e'? se non sbaglio sono cespugli e ho capito bene...? si friggono e si mangiano????




su murdegu è il cisto
sa modditzi è il lentisco
è sa modditzi che ha le bacche per fare s'olu 'e stincu

non è il murdegu che si frigge

ma sotto i cespugli del murdegu crescono i funghi de murdegu appunto, quelli si se si è fortunati a trovarli , si insemolano , si friggono e si mangiano

________________________
http://www.coquinaria.it/


DEU SEU "very" sarda





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: selargius  ~  Messaggi: 2188  ~  Membro dal: 04/10/2006  ~  Ultima visita: 03/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

alepazzi
Salottino
Utente Maestro




Inserito il - 23/10/2007 : 11:08:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di alepazzi Invia a alepazzi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie afabica!

ale

....sono una scoiattola sabbiosa pazza....





 Regione Lombardia  ~ Città: lodi/arbatax  ~  Messaggi: 6382  ~  Membro dal: 15/08/2007  ~  Ultima visita: 11/11/2013 Torna all'inizio della Pagina

sarrabus72
Salottino
Utente Maestro




Inserito il - 23/10/2007 : 11:19:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sarrabus72 Invia a sarrabus72 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
(Un fuori argomento) Scusate .....

Il Murdegu e questo ..... e sotto ci crescono dei gustosissimi funghi marron e sotto gialli che si impanano nella farina e si friggono ......mhhhhhhhhhh che buoni .........



P.S. Grazie afabica ... non sapevo si chiamasse Cisto



Ciao





 Regione Estero  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Germania  ~  Messaggi: 7371  ~  Membro dal: 06/09/2006  ~  Ultima visita: 07/03/2015 Torna all'inizio della Pagina

Peter

Nuovo Utente


Inserito il - 06/04/2009 : 20:19:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Peter Invia a Peter un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Cari tutti,
Grazie per questo interessante discorso sul lentisco. L'ho usato in parte per una pagina "Lentisco in medicina popolare": preparazioni galeniche e ricettario medico. Forse può servire a qualcuno. È reperibile sotto http://www.pforster.ch/Fitoterapia/Lentisco.html

Se qualcuno intende a partecipare alla redazione è invitato di annunciarsi da me per stabilire le modalità.
Cordiali saluti




Modificato da - Peter in data 06/04/2009 20:24:18

  Firma di Peter 
8>)__Peter

 Regione Estero  ~ Prov.: Estero  ~ Città: Locarno  ~  Messaggi: 4  ~  Membro dal: 04/04/2009  ~  Ultima visita: 07/12/2009 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 28/08/2009 : 22:54:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Riprendo un discorso interroto tempo fa, ma che mi era sfuggito.
"Modditzi", "stincu" ... quante parole che non conosco!
Ma come è diventato prezioso quest’olio di “Kessa” …
Lentischio o lentisco (logudorese e sassarese “kessa, dopo un’altra parola o articolo: sa ghessa, la ghessa) Lo scrivo perché vedo che tutti avete usato, verosimilmente, il sostantivo campidanese.
Lo producevano dove non esisteva la cultura (e coltura) dell’olivo. Ma in compenso la macchia mediterranea era diffusa, molto più di oggi (Anglona, Gallura ecc.)
Adesso è difficile trovarlo e il prezzo è alto.
E pensare che un tempo lo usavano per adulterare l’olio di oliva, ma era facilmente riconoscibile da chi era originario di zone fortemente oòovettate (come Sassari, Sorso, Sennori): faceva troppo fumo e lasciava un odore e un sapore molto aspro. Non era gradito.
La pianta non solo non è velenosa, ma le foglie pestate hanno un fortissimo potere emostatico: la poltiglia applicata su una ferita sanguinante, ne arresta immediatamente l’emorragia.
Turritano




  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

drFolk
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 28/08/2009 : 23:05:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di drFolk Invia a drFolk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sapevo sa chessa fosse un emostatico: i miei mi han sempre detto che s'ozu listìnchinu aveva un brutto sapore.




  Firma di drFolk 
Lollove

Nuoro

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 1550  ~  Membro dal: 21/11/2007  ~  Ultima visita: 03/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

SuEntu
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 29/08/2009 : 18:24:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di SuEntu Invia a SuEntu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E vi dirò di più, da bambino quando mia madre mi portava in campagna a piedi e per lo sforzo mi faceva male la milza, lei si avvicinava ad un cespuglio di lentisco e tagliava dei ciuffi di foglie, le strofinava con le mani e me li faceva mettere sopra la milza. Il dolore passava immediatamente, provare per credere!!




  Firma di SuEntu 
Alberto
Monte Arci

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 104  ~  Membro dal: 03/07/2007  ~  Ultima visita: 24/09/2019 Torna all'inizio della Pagina

Tzinnigas
Salottino
Moderatore




Inserito il - 29/08/2009 : 19:10:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tzinnigas Invia a Tzinnigas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
SuEntu ha scritto:

E vi dirò di più, da bambino quando mia madre mi portava in campagna a piedi e per lo sforzo mi faceva male la milza, lei si avvicinava ad un cespuglio di lentisco e tagliava dei ciuffi di foglie, le strofinava con le mani e me li faceva mettere sopra la milza. Il dolore passava immediatamente, provare per credere!!

Verissimo! era un mio segreto quando correvo!
Io ricordo che quando si tosavano le pecore, poteva capitare qualche taglio...si ungeva con olio di lentisco per proteggerle dalla mosca carnaria....





  Firma di Tzinnigas 


... Este de moros custa bandera ki furat su coro...(Cordas & Cannas)


"Ci sono due cose durature che possiamo sperare di lasciare in eredità ai nostri figli: le radici e le ali” (Hodding Carter)

 Regione Trentino - Alto Adige  ~ Prov.: Trento  ~ Città: Predazzo /Villa S. Antonio  ~  Messaggi: 4940  ~  Membro dal: 27/08/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 10/09/2009 : 23:36:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

una macchia di kessa


i frutti
Turritano




  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Sandro

Utente Medio


Inserito il - 20/10/2009 : 19:37:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sandro Invia a Sandro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti e ben ritrovati, s'ollu e stincini come è chiamato nelle mie parti, è un olio unico per le sue caratteristiche, ad iniziare dal gusto forte e corposo, molto impegativo per il palato - comunque, diversi anni fa era usato per tutte le esigenze sia in cucina e sia nel campo medicamentoso - anche gli antidolorifici di oggi non c'erano - è un ottimo emolliente, da qui l'uso in "medicina"



  Firma di Sandro 
Sandro

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Perdaxius  ~  Messaggi: 216  ~  Membro dal: 16/04/2007  ~  Ultima visita: 24/02/2014 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Precedente
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000