Forum Sardegna - Racconti di miniere.
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: La "POMPI'A" e' un delizioso, tipico dolce, esclusivo della Baronia e di Siniscola, ottenuto con una varietà di cedro che si coltiva in quella regione.



 Tutti i Forum
 Ambiente della Sardegna
 Miniere e minerali di Sardegna
 Racconti di miniere.
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 30

dany
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 09:33:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dany Invia a dany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Accetto l' invito di Annika e penso a quanti episodi relativi alla miniera potrei scrivere . Tanti li ho vissuti personalmente , tanti altri li ho sentiti raccontare dal mio papà e dai miei nonni , anche loro minatori .
Mio nonno paterno è stato minatore per decenni . Aveva il ruolo di caposquadra che gli conferiva responsabilità verso chi lavorava nel suo cantiere sotterraneo . Chi lavorava con lui doveva seguire le sue disposizioni e ubbidire senza contestare . Ricordo che sto parlando degli inizi degli anni 50 o giù di lì . proprio in quel periodo arrivò sotto la sua gestione un ragazzino biondo , aveva 15 anni . Mio nonno lo guardava con distacco , ma quando erano nel sottosuolo non gli toglieva gli occhi di dosso , lo osservava ogni piccolo movimento . Fai questo -
gli diceva... fai quest 'altro ...faiddu beni o ti du torru a sciusciai ...
Mio nonno lo tartassava , gli faceva fare tanti lavori che avrebbe potuto risparmiargli , ma glieli faceva fare ugualmente . Non voleva che gli altri si accorgessero che per quel ragazzino biondo aveva un occhio di rigurado , non voleva che gli altri dicessero che ... agevolava in qualsivoglia modo il figlio ... mio padre ...
Fu così che una mattina mio nonno si spostò dal cantiere , mio padre si sentì libero e si fidò incautamente ... I suoi 15 anni non gli permettevano ancora di capire quando e dove si poteva spostare . erano le 12 , i crampi della fame si facevano sentire . Fu così che si appartò in un anfratto della galleria per mangiare un panino ... cosa che avrebbe dovuto fare solo con i suoi compagni e solo con l'autorizzazione del caposquadra - suo padre -
In quel momento mio nonno ritornò sul posto ... non lo vide ... e lo chiamò con quanto fiato aveva in gola ... il figlio era sparito nella galleria in un attimo di distrazione ... era troppo per lui ...
Lo chiamava e richiamava - Mario ... Mario aundi sesi ???- I compagni lo aiutarono nella ricerca , mio padre sentiva i loro richiami ma spaventato ed immaginando le ire di mio nonno non rispondeva ...
Solo parecchi minuti dopo decise che forse era meglio farsi vedere , prima che le mio nonno organizzasse le squadre di ricerca ...
- Babbu seu innoi - gli disse facendosi vedere ...
Il padre corse verso di lui ... e gli diede un sonoro schiaffone di fronte a tutti ... doveva dare l' esempio , nessuno doveva capire che lui era preoccupato per quel ragazino biondo troppo magro e troppo piccolo per lavorare in miniera . Nessuno doveva capire che a lui non piaceva che per il suo figlio maggiore avrebbe preferito un altro destino piuttosto che quello del minatore , vita di sacrifici e di rischi .
Allo schiaffone seguirono rimproveri verbali e una multa in denaro ... gli vennero scontate le ore di lavoro del giorno . Questo gli comportò anche una punizione a casa da parte della mamma che su quei quattrini faceva riferimento per acquistare il latte per i figli piccoli ...
Inutile dire che mio padre a distanza di più di 60 anni si ricorda ancora della lezione che mio nonno gli impartì il giorno , imparando che non doveva mai separarsi dal gruppo e che se avesse dovuto farlo - solo per questioni fisiologiche - avrebbe dovuto avvertire ....



dany





Modificato da - dany in data 27/10/2007 09:36:53

 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 1635  ~  Membro dal: 20/09/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

murta
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 09:41:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di murta Invia a murta un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
beh......... che dire annika...........?
bellissimo ma sopratutto toccante ...............complimenti a te......... ma sopratutto al tuo papà per la forza d'animo dimostrata

sa murta





Modificato da - murta in data 27/10/2007 09:41:47

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ICHNUSA SA TERRA DE DEUS  ~  Messaggi: 1418  ~  Membro dal: 27/09/2007  ~  Ultima visita: 30/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

dany
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 10:24:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dany Invia a dany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quando chiusero definitivamente le miniere mio padre era in pensione già da parecchi anni . Nessuno parlarva ancora del parco geominerario , lo sciopero della fame di Giampiero Pinna e la sua occupazione del Pozzo Sella ( Miniera Monteponi ) erano ancora lontani ...
Quando iniziarono le visite guidate dei vari siti minerari mio padre ascoltava sorridendo . Ricordo i suoi commenti quando io entusiasta gli raccontai la mia prima visita a Porto Flavia ( Miniera di Masua )...
- Papà è bellissimo , ci hanno fatto vedere le tramoge , i silos , i vagoni che usavano per il trasporto del materiale ... ci hanno fatto indossare un elmetto giallo di plastica per proteggerci dagli spuntoni di roccia , ogni tanto si intravedevano le stalattiti che sporgevano dalle pareti della galleria ...Poi ci hanno fatto vedere da dove le navi caricavano il materiale ...è di fronte al Pan di Zucchero ... c'è un panorama che toglie il fiato ...
- Papà un giorno organizziamo e andiamo insieme , io , te e mamma ... così vedi -
Lui mi guardò e sorrise ... e mi disse ...- Ma dimmi una cosa ... quanto hai pagato per vedere queste cose ? ... Pensa a quanti anni io le ho viste tutti i giorni e gratis ...pagare oggi 8 euro per vedere una tramogia mi fa solo ridere ...Custasa cosasa da sa lassu ais continentalisi ,
a mimi lassamì a s' aria oberta ca mi dexiri de prusu ... ( Traduzione : queste cose le lascio ai continentali , a me lasciami all'aria aperta che sto meglio) -

In realtà questo suo proposito durò ben poco ...
Non sono ancora riuscita a fargli visitare Porto Flavia , ma quando aprirono al pubblico la Grotta di S.Barbara ( Miniera di S . Giovanni ) non si tirò indietro e con mia madre andorono a visitarla ...
Lei mi ha raccontato che quando lui si è trovato dentro la miniera dove per tanti anni aveva lavorato la sua voce è diventata roca ...e gli occhi gli sono diventati lucidi ... Quando è arrivato di fronte alla grotta e la guida spiegava come fosse stata individuata , con il pensiero è tornato indietro di 50 anni ...
Al giorno che lui è entrato in servizio di pomeriggio e i colleghi gli avevano raccontato che uno di loro , il signor Francesco Salis , mentre perforava aveva avvertito che oltre la roccia c 'era il vuoto e che il caposervizio aveva fatto allargare il foro per vedere cosa ci fosse oltre e che gli operai presenti erano rimasti senza parole di fronte a tanta bellezza .
Ricordava che lui e altri minatori incuriositi dal ritrovamento andarono a vedere la grotta , che poi nel corso degli anni vide altre centinaia di altre volte poichè risultava di passaggio per i vari cantieri sotterranei dove loro dovevano lavorare ...finchè le perforazioni in quella direzione furono interrotte e per tanti anni fino al giorno della visita guidata non aveva più visto . Ma l 'esistenza di questa grotta stupenda e della casualità con la quale è stata trovata è sempre stata nei racconti che mio padre faceva a me e mio fratello . Tutt'ora quando vede in TV programmi che fanno vedere la grotta , spesso capita a Sereno Variabile , lui racconta del pomeriggio del ritrovamento e spesso commenta che ... probabilmente ... anzi sicuramente ... di grotte come quella , nel sottosuolo della Miniera di S.Giovanni ve ne sono anche altre ... ma che gli esplosivi per scavare le gallerie ... le perforazioni in una direzione piuttosto che in un ' altra ne hanno precluso per sempre l'individuazione ...




dany





Modificato da - dany in data 27/10/2007 10:28:03

 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 1635  ~  Membro dal: 20/09/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

Ela

Moderatore




Inserito il - 27/10/2007 : 11:42:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ela Invia a Ela un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bellissimi ricordi Dany...



Mezus terra senza pane, que terra senza justitia




 Regione Marche  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 6435  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 19/02/2013 Torna all'inizio della Pagina

murta
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 12:07:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di murta Invia a murta un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
complimenti anche a te dany

sa murta





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ICHNUSA SA TERRA DE DEUS  ~  Messaggi: 1418  ~  Membro dal: 27/09/2007  ~  Ultima visita: 30/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

calafuria
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 27/10/2007 : 13:49:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di calafuria Invia a calafuria un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Brava Dany grazie anche a te per la tua testimonianza.

Dany ha scritto:
''mentre perforava aveva avvertito che oltre la roccia c 'era il vuoto''

Immagino l'emozione del ritrovamento, una giornata da non dimenticare e l'accortezza ed il buon senso di preservare per tutta la comunità mondiale tale bellezza naturale.





 Regione Piemonte  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 402  ~  Membro dal: 27/08/2007  ~  Ultima visita: 09/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

murta
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 13:52:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di murta Invia a murta un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
murta ha scritto:

complimenti anche a te dany ed a tuo padre

sa murta


sa murta





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ICHNUSA SA TERRA DE DEUS  ~  Messaggi: 1418  ~  Membro dal: 27/09/2007  ~  Ultima visita: 30/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

dany
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 27/10/2007 : 14:21:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di dany Invia a dany un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Murta e grazie Ela .
Purtroppo i ricordi di miniera sono spesso legate a ricordi tristi come quello dell 'incidente del padre di Annika . A tal proposito vorrei menzionare un libro , credo che su " Gente di Sardegna " non sia stato mai segnalato e se lo fosse stato chiedo venia... Il libro che vorrei segnalare s'intitola " Sardegna : Minatori e memoria " . Pubblicato qualche mese fa è la raccolta di tante testimonianze di chi ha lavorato in miniera . Secondo me è stato un bel modo per ricordare chi in miniera ha lasciato la vita , e tutti coloro - come mio padre e il padre di Annika -che ne hanno trascorso una buona parte nel suo interno . A tratti il libro risulta crudo e forte , vengono riportati tutti i nominativi con relativa età di chi è deceduto a causa di infortuni sul lavoro in miniera . La ricerca è stata evidentemente minuziosa e dettagliata . Si parla della situazione del lavoro minorile e femminile sempre relativo alle miniere sarde .
ho trovato nell'elenco dei nomi dei defunti anche quello di un giovane di 25 anni che ebbe un incidente mortale con il mio nonno materno ( che si salvò ) mentre sistemavano l'esplosivo per procedere con una galleria .
Il ricavato della vendita del libro andrà all'associazione Minatori - Memoria .
Del libro riporto la primissima pagina che rende l' idea dello scopo della pubblicazione :

Quando diciamo che un popolo " ricorda "
stiamo dicendo in realtàche un passato è stato
attivamente trasmessoalla generazione presente
e che questo è stato accettato come dotato di senso.
Al contrario un popolo " dimentica " quando la generazione che è in
possesso del passatonon lo comunica alla successiva , o quando
questa rifiuta quanto viene a riceveree non la trasmette a sua volta ,
che poi è la medesima cosa. ( Ypsef Hayim Yerushalmi )


dany





Modificato da - dany in data 27/10/2007 14:27:03

 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 1635  ~  Membro dal: 20/09/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2014 Torna all'inizio della Pagina

maragda

Utente Master



Inserito il - 27/10/2007 : 14:49:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di maragda Invia a maragda un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi ringrazio,col cuore che batte veloce e la pelle d'oca...i racconti dei vostri papà e nonni,sono davvero toccanti,non so come esprimere l'emozione che mi comunicano!!!!!
Grazie di cuore Annika e Dany!!!!!!!!!!
Bacionissimi,MaA

In su buccoi pratziu s'anghelu si doi setzidi...




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 2134  ~  Membro dal: 12/02/2007  ~  Ultima visita: 18/10/2008 Torna all'inizio della Pagina

annika

Nuovo Utente


Inserito il - 27/10/2007 : 14:58:19  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
maragda ha scritto:

Vi ringrazio,col cuore che batte veloce e la pelle d'oca...i racconti dei vostri papà e nonni,sono davvero toccanti,non so come esprimere l'emozione che mi comunicano!!!!!
Grazie di cuore Annika e Dany!!!!!!!!!!
Bacionissimi,MaA

In su buccoi pratziu s'anghelu si doi setzidi...

MaA..che bello !! non vedevo l'ora che leggessi il mio racconto....
Grazie di cuore.Alessia....
Ho ancora qualcosa da raccontare.....

Ciao !!!




 Regione Estero  ~ Città: Sirbony  ~  Messaggi: -20  ~  Membro dal: 21/06/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

virdis
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 27/10/2007 : 19:36:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di virdis Invia a virdis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
minera,minera eh si anche mio padre era minatore era palista,e anche lui di incidenti ne ha vuto e ne ha visto,ricordo che una volta racconto di un incidente accaduto ad un suo amico sepolto da una frana.e che con i suoi amici lo portarono fuori,quando capitò a lui,che era oltre che minatore anche palista,ebbe un incidente ad un piede lo ricordo saltellare alzandosi dal letto per andare in bagno senza neanche una stampella, e ricordo ancora che non potendo respirare l'aria del sottosuolo, in varie occasioni fu trasportato d'urgenza,con una macchina,ambulanza non c'è ne era, ad iglesias al CTO, prima lo chiamavano quell'ospedale s'infortuniu,e una volta direttamente a cagliari alla clinica aresu,ossia cilica del lavoro.nonostante tutto ciò non gli accettarono la silicosi,malattia professionale dei minatori,2 mesi prima che morisse dopo quasi 30 anni gliela accettarono ma non è riuscito a vedrli quei soldi....................................

ornella





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: gonnesa  ~  Messaggi: 791  ~  Membro dal: 19/07/2006  ~  Ultima visita: 23/01/2019 Torna all'inizio della Pagina

maragda

Utente Master



Inserito il - 27/10/2007 : 20:32:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di maragda Invia a maragda un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ornella....povero papà...
MaA

In su buccoi pratziu s'anghelu si doi setzidi...




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 2134  ~  Membro dal: 12/02/2007  ~  Ultima visita: 18/10/2008 Torna all'inizio della Pagina

calafuria
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 28/10/2007 : 06:52:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di calafuria Invia a calafuria un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cappello calzato, bastone in mano, sigaretta accesa, attento ad ogni minimo movimento nel vallone del Bersella, trascorse gli ultimi anni della sua carriera come guardiano della miniera.
…..’’Momy dove ti sei cacciata’’ la bellissima gatta siamese ne combinava sempre una delle sue…’’immaginavo!! un’altra? ’’ proprio così, un’altra vipera uccisa e lasciatagli sull’uscio di casa dalla sua gatta.
Serio, leale, tuttofare, conosceva tanti mestieri, Arrigo era fatto così, da sempre in miniera, dal Sulcis-Iglesiente al bacino minerario di Traversella………….

………..segue…………….






 Regione Piemonte  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 402  ~  Membro dal: 27/08/2007  ~  Ultima visita: 09/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

annika

Nuovo Utente


Inserito il - 28/10/2007 : 09:04:30  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando




 Regione Estero  ~ Città: Sirbony  ~  Messaggi: -20  ~  Membro dal: 21/06/2007  ~  Ultima visita: 26/06/2008 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 28/10/2007 : 20:40:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
annika ha scritto:

Montevecchio :

La regione arburese,nella quale sta la miniera di Montevecchio,ha le piu' spiccate caratteristiche del paesaggio sardo di "mezza montagna".
Colline rivestite di fitti boschi di lecci,querce,carrubi...e di macchie foltissime di lentischio e corbezzolo.
Vaste zone disabitate,percorse da rari greggi...guardati da solitari pastori......Biblico il silenzio.....Un paesaggio che ha un fascino tutto suo...che attrae....che lascia la nostalgia di vederlo.
E' affascinante e doloroso.... pensare...al travaglio di questa zona,...Pare di sentire i suoi gorgogli sotterranei...i suoi rigurgiti..gli improvvisi boati...i suoi silenzi..i suoi profondi sospiri...mentre le viscere della terra si riempiono di prezioso minerale....
Le pinete fanno corona a questo centro,sono il cuore palpittante di una infinita' di uccelli...Nei boschi vivono i gatti selvatici,le martore,le donnole,le lepri,i cervi e i cinghiali.

continua....


Incantevole questa descrizione!!!





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 30 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000