Forum Sardegna - Torri costiere della Sardegna
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: I costumi femminili di Aritzo, Belvì, Desulo e Gadoni conservano uno straordinario "fossile vestimentario ". Non comprendono, infatti, gonne a ruota, amplissime, pieghettate o increspate come tutti i restanti costumi femminili dell'Isola, ma una singolare gonna a sacco. Questo tipo di gonna e' formata da due stretti teli d'orbace raccordati ai lati da due esigui gheroni trapezoidali. Si ritiene che l'indumento derivi da arcaici capi drappeggiati o formati da due pannelli rettangolari separati, utilizzati per coprire il corpo femminile dalla vita in giu.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Itinerari storici
 Torri costiere della Sardegna
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 14

paola
Salottino
Utente Guru




Inserito il - 06/06/2007 : 18:51:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paola Invia a paola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie per queste foto stupende, cisto......

_____________________________________

paola







 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 14055  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 06/06/2007 : 20:56:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie paola sono contento che ti piacciano, il tuo è un' incentivo per andare avanti





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 06/06/2007 : 22:57:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Premetto ancora una volta che le immagini sono state state scattate con il cellulare quindi non di ottima qualita, solo 2 megapixel





Modificato da - cisto in data 06/06/2007 23:28:24

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

diego

Nuovo Utente


Inserito il - 07/06/2007 : 08:18:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a diego un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche a me piace molto questo itinerario. Che continui!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma dove è quest'ultima torre?





 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 10  ~  Membro dal: 02/08/2006  ~  Ultima visita: 25/03/2008 Torna all'inizio della Pagina

paola
Salottino
Utente Guru




Inserito il - 07/06/2007 : 10:12:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paola Invia a paola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sai cisto delle volte ci troviamo in posti stupendi, o situazioni particolari... e non sempre abbiamo con noi una fotocamera, quindi benvengano foto con i cellulari....
e poi ci sono cellulari con fotocamere più potenti di normali fotocamere.....
il tuo è uno di questi... visto le foto che hai fatto.....

_____________________________________

paola







 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 14055  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 07/06/2007 : 23:23:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
diego ha scritto:
[Ma dove è quest'ultima torre?


Visto che Cisto non si è fatto vedere...rispondo io
La Torre Foghe si trova nell’omonimo promontorio, a una decina di km. da Tresnuraghes. La strada per raggiungerla (scadente solo nell’ultimo tratto, quello immortalato da Cisto), permette di visitare tra l’altro la chiesa campestre di San Marco, situata su un cucuzzolo dal quale si vede la dirimpettaia chiesetta di Santa Vittoria, appartenente a Sennariolo nonchè lo scorrere sinuoso del rio Mannu e i ruderi di una cartiera ottocentesca.
Insomma, ci sarebbe un bel po’ da scrivere sui dintorni magnifici di questa torre, sotto la quale il rio Mannu scenograficamente incontra il mare…






 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 09/06/2007 : 00:19:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto che Adelasia ha già risposto, circa l' ubicazione di torre foghe, vi posto l' immagine della chiesatta campastre di San Marco



con annessi muristene



il mare dalla torre









 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

paola
Salottino
Utente Guru




Inserito il - 09/06/2007 : 09:01:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paola Invia a paola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
stava per scatenarsi una tempesta......

_____________________________________

paola







 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 14055  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 10/06/2007 : 18:12:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
paola ha scritto:

stava per scatenarsi una tempesta......

_____________________________________

paola



si in effetti la giornata non era di mare, allora si và a vedere un lembo della nostra bellissima isola come torre foghe,






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 18/06/2007 : 00:05:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eccoci di nuovo qui, se non vi annoio troppo un' altra stupenda torre farà parte del nostro itinerario costiero, mi piacerebbe inoltre se qualcuno postasse con me anche altre torri, si può fare un itinerario ancora più particolareggiato.

Comunque siamo su un' isoletta da cui la torre prende il nome Torre della "Pelosa" su uno specchio d' acqua davvero con i più bei colori del mare, e della Sardegna.

Come le altre la sua funzione era di avvistamento e difesa

La torre è in scisto, diametro di base 16 m, altezza 10 m e spessore di circa 2,5 m. L'accesso è collocato a circa 6 m dal suolo. Questa camera, dal perimetro circolare, presenta una volta a fungo con pilastro centrale ed è divisa in tre ambienti da tramezzi, il terrazzo esterno veniva utilizzato per i cannoni.
La costruzione della torre si data prima del 1578, e nel 1637 si testimonia un attacco di galere da Biserta e nel dicembre dello stesso anno anche da parte di una squadra navale corsara francese, che finiranno per distruggere le torri dell'intero settore N/O. Forse per queste motivazioni, da documenti d'archivio, si ricava come proprio nel 1637, nella Torre della Pelosa, vi fu una maggiore assegnazione di uomini e d'armi.

Ma eccola ancora lì a fare da cornice ad uno scenario davvero unico, vedere per credere





la spiaggia di fronte gremita all' inverosimile già da giugno, incredibile, ma che specchio d' acqua, sullo sfondo l' Asinara.

















 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

PeppeLuisiPala

Utente Attivo



Inserito il - 25/06/2007 : 10:28:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di PeppeLuisiPala Invia a PeppeLuisiPala un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...a propositu de sas turres " catalano-aragonesi-de Sardigna,...
su prof.Billia Murone de Tresnuraghes,...
insigne e apassionadu istudiosu de cosas de Pianaldza (Planargia)...
tempus innanti de siche morrer, gai pitzinnu iscuru issu...
ca teniat solu 51 annos,...
infadadu dae su fathu chi in tothu s'istoria sos Sardos, sa Sardigna agiumai no cumparit mai...
aiat detzisu de indagare subra sos motivos chi aiant fathu naschere s'idea de su fraigu de sas turres...
chirchende in sos archivios de sas Realitat de Barcellona e de Madrid
cun maravidza manna sua,...
at iscoberridu chi bona parte de sas turres ,...
fint fathas in su tempus de sa dominatzione de cussa dzente,ma...
fint fatas a ispesas de sas comunidades chi nde teniant bisondzu,...
e chentza s'autoridzatzione de su Re,...
un tale Pietro o Carlo,...
no m'ammento su numeru,...
giamadu " l'ACCENTRATORE ",...
ca tothu sas decisiones depiant esser leadas dae issu unicamente.
In pratica dae cando sas comunidades ant dimandadu s'ordine de poder fraigare sas turres,...
a cando est arribadu su parrer favorevole,...
c'at coladu trint'annos (30)...
Pero-e in su mentres sas comunidades aiant fraigadu a ispesas issoro sas turres.
Tando su Re offesu dae custa leada de positzione de sa dzente,no lis aiat riconnothu rimbussu de ispesas (in sa forma de no lis fagher pagare sas tassas), e a mala pena lis at cuntzedidu sas minimas "guarnigiones",...
ma no cun armigeros giovanos e fortes po poder afrontare eventuale cumbathimentos,...
ma cun soldados e cumandantes oramai a fine carriera militare,dzente chi aiat fathu gherras in d'ondzi parte e logu de su mundu...
tantu est beru chi sa guannigione,mascamente duraiat 4/5 annos, poi moriant,e beniant mudados cun ateros, ma ...
semper dzente derrutha e istinuada.
.






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: BoSardigna - chi... no est italia  ~  Messaggi: 750  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 18/08/2015 Torna all'inizio della Pagina

primitivo

Utente Medio


Inserito il - 27/06/2007 : 12:43:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di primitivo Invia a primitivo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cisto ha scritto:

Visto che Adelasia ha già risposto, circa l' ubicazione di torre foghe, vi posto l' immagine della chiesetta campestre di San Marco

...............................................................................
...............................................................................


Qua però non dirmi che ti sei perso la necropoli a domus de janas sotto la chiesa e la cartiera abbandonata????








Modificato da - Adelasia in data 28/06/2007 19:14:58

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Maracalagonis  ~  Messaggi: 112  ~  Membro dal: 10/05/2007  ~  Ultima visita: 16/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 28/06/2007 : 19:12:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
primitivo ha scritto:
cisto ha scritto:
[Visto che Adelasia ha già risposto, circa l' ubicazione di torre foghe, vi posto l' immagine della chiesetta campestre di San Marco



Qua però non dirmi che ti sei perso la necropoli a domus de janas sotto la chiesa e la cartiera abbandonata????


I resti della cartiera, che ormai sembrano soffocati dalla vegetazione, anche in virtù della suggestione del contesto ambientale rappresentano uno scenografico esempio di archeologia industriale.
Io li ho visti dall'alto: mi hanno davvero colpito - come del resto tutta quella zona- che raccomando vivamente a coloro che volessero uscire dal solito circuito turistico.
Non credo che comunque resti misconosciuta a lungo, vista la sua bellezza e le sue peculiarità.
In quanto alla cartiera, Lamarmora racconta che i Savoia , ai primi dell''800, ebbero il "disgraziato pensiero di ergervi un edificio per uso cartiera: vi spesero più di 200.000 franchi...e si dovette abbandonare appena la cartiera fu messa in attività".

L'isolamento della struttura, la scelta infelice della località che mal si prestava all'attività anche perchè, pur essendo servita dal Riu Mannu, la foce del fiume era tale che "i bastimenti non potevano stare all'imboccatura senza pericolo"... Insomma , attività stroncata sul nascere, come fa notare anche lo Spano, che data la sua fabbricazione nel 1809.

Primitivo e Cisto...avete qualche immagine??? Sarebbe splendido!
E tu, PeppeLuisi, che racconti cose interessantissime e inedite.... a te chiederei anche la gentilezza di tradurle (seppur sinteticamente) affinchè anche coloro che non conoscono il sardo (o il tuo sardo), possano comunque apprezzarle??? Grazie!






 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Paradisola

Amministratore




Inserito il - 31/08/2007 : 10:31:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Paradisola Invia a Paradisola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco la cartiera di Tresnuraghes





le foto sono del 2005






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 9778  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 30/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

milena

Utente Medio



Inserito il - 01/09/2007 : 17:27:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di milena Invia a milena un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
COMPLIMENTI A CISCO PER IL POST E LE FOTO...QUALCUNA L'HO VISITATA TANTI ANNI FA......MA VISTA SOTTO ALTRI OCCHI FA UN ALTRO EFFETTO





 Regione Lazio  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 368  ~  Membro dal: 28/06/2007  ~  Ultima visita: 11/09/2008 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 14 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000