Forum Sardegna - Torri costiere della Sardegna
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: I PIRICCHITTOS di Ittiri ( Sassari ) si differenziano da tutti gli altri dolci omonimi della Sardegna anche per la loro forma "ad osso di morto".
Sono costituiti da una friabilissima pasta di farine scelte e ben miscelate e sono ricoperti da una rete di glassa candida ( sa cappa).
Anticamente erano il dolce tipico della ricorrenza dei defunti ed, in particolare, venivano offerti, assieme a melagrane e frutta secca, nella questua " a su mortu " che i bambini effettuavano per uso antico bussando alle case di parenti, amici e vicini.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Itinerari storici
 Torri costiere della Sardegna
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 14

burrinka
Salottino
Utente Master



Inserito il - 16/05/2007 : 14:39:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di burrinka Invia a burrinka un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Belle tutte le foto!!!!
a su pallosu e sa rocca tunda e putzu idu ci sono stata...bei posti...
Belle anche quelle della torre argentina...







 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: Torino- Monte Arci(OR)  ~  Messaggi: 2080  ~  Membro dal: 23/02/2007  ~  Ultima visita: 28/06/2016 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 16/05/2007 : 15:41:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
adelasia ha scritto:

Magnifico Cisto, splendido itinerario! Ricordo di aver caldeggiato da qualche parte la realizzazione di un post sulle torre costiere della Sardegna, naturalmente catalogandole e illustrandole almeno sommariamente... con qualche foto, indicazioni e nota sui dintorni poi è il massimo, diventerebbero tanti itinerari.
Fissiamo un primo obiettivo? Proviamo a raggiungere la catalogazione, con relative foto e indicazioni, delle prime.... 20 torri e dintorni? Chi più ne ha più ne metta... Ne ricordo tante, sparpagliate in vari post...
Io contribuisco specificando che quella che ha inserito Cisto appartiene a San Vero Milis.
Quale sarà la seconda torre???


Ma brava, Adelasia! Ci metto la mano sul fuoco che sei una professoressa. Una professoressa esigente e meticolosa, che fa lavorare bene i suoi alunni. Io mi scuso già da adesso che di torri me ne intendo poco. ma se dovessi assegnare qualche compitino sui castelli, sappi che ( anche se nessuno ne parla ) a Villamar ci sono i ruderi di un castello e si trovano sulla cima di una collina che si chiama " Su cuccuru de su Casteddu" ( Il colle del castello ).







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 16/05/2007 : 16:44:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Albertina ha scritto:
Ma brava, Adelasia! Ci metto la mano sul fuoco che sei una professoressa.


Cara deliziosa Albertina, hai il dono raro della poesia e quello rarissimo di saperla comunicare...tu lo sai quanto io ti ammiri! Ma non hai manco lontanamente azzeccato la mia professione .. e meno male, i doni sarebbero troppi!!!
Ammiro e apprezzo gli insegnanti, ma neanche da piccolissima ricordo di aver sognato di fare la maestra o la professoressa, non avendone, ahimè, né la passione né la pazienza…

Nel caso specifico del post mi piacerebbe, e non credo di essere la sola, illustrarmi gli occhi e la mente con itinerari più o meno conosciuti …
Alla ricerca delle torri in Sardegna.... mi pare sia molto interessante, oltre che come testimonianza storica, anche per il contesto ambientale nel quale sono collocate. E le foto di Cisto ne sono le testimonianza, non trovi?






Modificato da - Adelasia in data 16/05/2007 16:46:15

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2880  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 14/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 16/05/2007 : 17:49:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo, Adelasia, il percorso alla ricerca delle torri è affascinante e Cisto dà vita alla testimonianza storica in un contesto ambientale stupendo.
Ciao, Adelasia...ora dovrò pensare...non sei insegnante....beh, prima o poi scoprirò. Ma la cosa più bella è averti conosciuto.
Un abbraccio







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 18/05/2007 : 00:34:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Altra torre importante è quella di San Giovanni Sinis si trova praticamente nel punto più alto della penisiola vicino alla omonima Chiesa di San Giovanni e sovrasta poderosamente con la sua mole le rovine di Tharros viste con una veste isolita di "Rosso" e al centro delle due necropoli ...una posizione invidiabile

nella parte bassa si possono intravadere le strutture murarie a grossi blocchi difensive fenicie





in Primo piano la Chiesa di San Giovanni e sulla sfondo la torre



un insolita vista di Tharros



la torre e uno scorcio del porto di Tharros sul "mar morto"





la torre e la spiaggia a nord


















 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 18/05/2007 : 19:26:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cisto ha scritto:





Posso precisare che quella meraviglia che si nota in fondo è la torre di San Marco, ubicata nel promontorio omonimo? Ben 2 torri nel raggio di qualche chilometro, quindi ...
Quest'ultima l'ho sempre vista da lontano avendo l'impressione, forse errata, che si trovasse all'interno di terreni privati e recintati.
Qualcuno c'è stato?






 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2880  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 14/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

Barbaricina

Moderatore


Jana Ojos-de-Luche



Inserito il - 18/05/2007 : 20:17:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Barbaricina Invia a Barbaricina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Cisto,

che belle visioni sono questi posti...ho avuto il piacere di visitare la Chiesa di San Giovanni, anche internamente....mentre la Torre di San Giovanni Sinis, per pigrizia...e il forte maestrale che soffiava...non l'ho ancora vista da vicino...
mentre....qualla di San Marco.....non l'ho proprio vista...
la foto di Tharros....con tutti quei fiori rossi è un'incanto....
e che dire delle distese di grano....hai proprio fatto (come sempre) un'ottimo e interessante itinerario.

quest'anno,avrò il piacere di fare l'Alghero/Bosa....spero di riuscire a vedere una parte del tuo tour....







 Regione Piemonte  ~ Città: Domodossola  ~  Messaggi: 9893  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 21/05/2007 : 21:29:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torre di Flumentorgiu o meglio nota come torre dei Corsari, è stata realizzata nella secoda metà del 1500 utilizzata dall’ amministrazione Spagnola a protezione dellaa costa dalle correrie barbaresche e soprattutto anche qui a protezione della tonnara e dell’ approdo di flumentorgiu, i dintorni sono, così come si può vedere dalle immagini semplicemente stupende, grandi distese di sabbia dorata e un sistema dunale incredibile, quando soffia il vento di maestrale la sabbia copre ogni cosa e sembra davvero il deserto.
La parte più brutta, e certamente quella abitata, dove pare si sia scatenata la gara a chi ce l’ ha più grande, parlo naturalmente del barbecue, poiché qui e certamente uno status simbol , mahh de gustibus, pure a me piace mangiare due bistecchine di pecora o unu arrogheddu de proceddu, ma qui si rasenta il grottesco, peccato, e comunque nonostante questa pecca è comunque un posto straordinario.


eccola quà che domina la costa a 360 gradi





La spiaggia, i dintorni










per saperne di più leggere quì.





la tonnara di porto Palma








molto bella




eppoi ci sono io tutto fiorito ....mudregu eh eh he



l' asfodelo



Proceddini..... e proceddu mannu



panorama sulla spiaggia



e infine la .... capreta.... c' era anche lei














Modificato da - cisto in data 06/06/2007 23:34:20

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 23/05/2007 : 00:14:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Cisto! Io continuo a tratteggiare la costa inseguendo le tue torri... La Torre dei Corsari: sembra il titolo di un film





 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2880  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 14/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

Paradisola

Amministratore




Inserito il - 23/05/2007 : 16:31:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Paradisola Invia a Paradisola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bellissimo post ..qualcuno di voi sa esattamente quante sono le torri ancora in piedi?
Secondo voi sarebbe meglio creare una categoria per dedicare un post ad ogni torre?






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 9776  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/12/2018 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 29/05/2007 : 00:39:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esattamente non so quante sono , certamente quando erano in esercizio probabilmente coprivano visivamente tutto lo specchio d' acqua antistante la costa sopratutto quella occidentale.


Un altra torre molto importante e imponente è quella che stava di ...vedetta a Portum Nynpharum, Porto delle ninfee come veniva chiamato dai romani questo angolo di paradiso, stiamo parlando naturalmente di Porto Conte.

La Torre di Porto Conte risale al 1572, ed è una delle più grandi dell'intera isola, con la sua base di oltre 18 m di diametro per un'altezza di quasi 13 m.




Vicino a questa vi è un faro di modeste dimensioni così come si può vedere






vicino c'è l' hotel a 5 stelle "El Faro" dove negli anni 50-60 grandi personaggi del mondo dello spettacolo amavano andare

prima di arrivarci troviamo anche un ristorante e pizzeria chiamato "l' embarcadero" a parte le zanzare che pare per me avere una grande predilezione (sangui druci) nelle notti Algheresi si sta divinamente


Continua .............










Modificato da - cisto in data 31/05/2007 20:53:25

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina

Tony

Nuovo Utente


Inserito il - 29/05/2007 : 13:43:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tony Invia a Tony un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
CARO CISTO ......GRAZIEEEEEE
sto facendo copia incolla per portarmi appresso gli appunti perchè sto contando i giorni che mancano alla partenza 29/06 e facendo il giro da Olbia fino a S.Teresa passando per il sud,
tutto questo mi potrà servire.
Non vedo l'ora....traghetto...auto e tenda per gustare appieno i colori i profumi la compagnia meravigliosa della gente sarda.

x






 Regione Veneto  ~ Prov.: Treviso  ~ Città: treviso  ~  Messaggi: 20  ~  Membro dal: 05/04/2007  ~  Ultima visita: 17/06/2010 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 31/05/2007 : 22:14:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Paradisola ha scritto:

bellissimo post ..qualcuno di voi sa esattamente quante sono le torri ancora in piedi?
Secondo voi sarebbe meglio creare una categoria per dedicare un post ad ogni torre?



Concordo… è un bellissimo post, tra l’altro “ di servizio”, a mio parere davvero utile. Non credo infatti sia solo Tony ad utilizzarlo come traccia alternativa e suggestiva per una sorta di itinerario delle torri costiere ( che ne dici Cisto, come titolo non sarebbe male…) che conduce ad assaporare strepitosi panorami, a volte sconosciuti.
Certo sarebbe ideale, se non con un post per ogni torre, una catalogazione quantomeno per zona ma, visto che pare che sia solo Cisto ad essersi preso la briga di andare per torri, va bene così…in attesa di ulteriori contributi.

In quanto al numero delle torri ancora in piedi, avvalendomi del bel testo “Guida alle torri e forti costieri” di M. Rassu posso rispondere che se ne potrebbero conteggiare ben 103, comprendenti comunque anche quelle in condizioni precarie ed escludendo da tale computo quelle interne a zone militari.







Modificato da - Adelasia in data 31/05/2007 22:18:00

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2880  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 14/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 01/06/2007 : 00:15:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
propongo di spostare questa discussione su "itinerari storici", in attesa di darle la giusta collocazione, visto che non è un semplice itinerario che si esaurisce in pochi interventi
tra qualche giorno la troverete nella nuova, forse provvisoria sede

________________________
www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it
www.viaggioinsardegna.it






 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

cisto

Utente Senior


Inserito il - 06/06/2007 : 18:07:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cisto Invia a cisto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco siamo arrivati ad un' altra torre veramente interessante da un paio di punti di vista, primo fra tutti il contesto ambientale veramente straordinario e che di seguito si vedrà meglio si tratta appunto della torre spagnola di SA FOGHE (la foce) si perchè la stessa si staglia in un promontorio dove sul lato sinistro il rio mannu incontra il mare ed è appunto la sua foce, in estate con il mare calmo e il fiume con una portata d' acqua minore, un lembo di spiaggia si evidenzia esattamente in prossimità del mare rendendo questo tratto di sabbia particolarmente bello.
Era già in funzione nel 1520 a protezione di questa parte di costa che stà praticamente dirimpetto a Cuglieri, ed insieme ad altre due torri, proteggevano visivamente un' ampio raggio di costa.

Partiamo un pò da lontano, e così come fà Quattromori nei suoi itinerari machiavellici, con un po di fantasia nello sfondo si "Vede la torre di Foghe"



prima di arrivare sulla destra si incontra un bellissimo betile o se preferite menir e se ci si va quando l' erba è un po più bassa si possono vedere anche alcune tombe di giganti.



e allora eccoci finalmente arrivati in prossimità della torre





e l' ingresso che si trova a quattro metri d' altezza, ci si entrava tramite una scala retrattile in legno che veniva di volta in volta rimossa



ed ecco la foce del rio mannu



il rio mannu



ancora una foto cun sa figu morisca



La Torre o per verità l' isenatura, nella foce del rio mannu, permise ad una certa Francesca Zatrillas di tagliare la corda in tutta fretta e rocambolescamente su un bastimento che la portò a Livorno salvandola da una morte certa, poichè accusata di aver ucciso il marito marchese.

Panorama









La torre dalla punta



Un tedesco che si arrampica nella torre poi con la scala interna laterale (un po come nei nuraghi) raggiunge la volta esterna, dove in genere si posizionava un cannone




Infine l' unico abitante della ...casa ....zatrillas

assou assou cumente unu sizicorru







Modificato da - cisto in data 06/06/2007 23:40:54

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~  Messaggi: 1131  ~  Membro dal: 28/08/2006  ~  Ultima visita: 14/10/2015 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 14 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000