Forum Sardegna - Assemini - La domenica delle Palme
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Le launeddas è sicuramente lo strumento musicale più rappresentativo della Sardegna. Esso è composto da tre canne del tipo comune che vengono chiamate basciu o tumbu, mancosa manna e mancosedda. E’ uno strumento a fiato di origine antichissima ed è in grado di produrre polifonia.



 Tutti i Forum
 Varie dalla Sardegna
 Altro
 Assemini - La domenica delle Palme
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 7

McCurry
Salottino
Utente Master



Inserito il - 06/04/2009 : 20:28:10  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di McCurry Invia a McCurry un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Assemini. Venditore di palme aggredito da don Alemanni. «Via di qui, la chiesa è mia»
Botte da orbi tra parroco e ambulante

I pugni nel sagrato del Carmine filmati da una cinepresa
Lunedì 06 aprile 2009

Tutto inizia all'ora della prima messa. Quando monsignor Alemanni vede i venditori viene colto subito da un accesso d'ira: «Andate via».
Vedi le foto Vedi le altre fotoVedi le altre foto S i è talmente immedesimato nella parte di Gesù nel Tempio che, quando ha visto le bancarelle degli ambulanti, impegnati a vendere le palme davanti al portone della chiesa, non ci ha pensato due volte e ha preso tutto a calci nell'intento di cacciarli proprio come i mercanti di un tempo. Non prevedendo certamente la reazione dei diretti interessati di cui uno, dopo aver ricevuto un pugno, ha pensato bene di non porgere in senso cristiano l'altra guancia, rispondendo invece con un sonoro ceffone stampigliato sul viso dell'intraprendente prelato.
TENSIONE Per il parroco della Beata Vergine del Carmine, monsignor Paolo Alemanni, è stata una mattinata davvero da ricordare e non solo perché ieri si celebrava la Domenica delle Palme e dappertutto c'erano attorno alle parrocchie improvvisati venditori di palme intrecciate, a ricordare nella tradizione il trionfale arrivo di Gesù a Gerusalemme salutato dalla folla che sventolava, appunto, rami di ulivo e palme.
Davanti al portone di ingresso della chiesa, a ridosso della via Sardegna, si sistemano alcune improvvisate bancarelle di ambulanti. I rapporti tra i venditori di palme e lo stesso parroco avevano provocato scintille già negli anni passati. Ieri però si è colmata la misura con l'intervento pacificatore dei carabinieri che hanno persino aperto un'inchiesta per stabilire eventuali torti e ragioni.
PRIMA MESSA Tutto è cominciato di primo mattino, intorno alle 7, l'ora della prima messa. Quando monsignor Paolo Alemanni arriva e vede gli improvvisati venditori, viene colto subito da un accesso d'ira e con parole prima invita i venditori ad andarsene. Non riuscendo a convincerli, passa alle vie di fatto: con calci e improperi si accanisce sulle palme posate per terra. «La chiesa è mia e voi ve ne dovete andare», grida. L'effetto sperato non riesce per niente. Anzi. Alessando Ortu, 30 anni, agricoltore alle prese con le difficoltà del settore e in vena di arrangiarsi non ci sta a passare per un bugiardo, e così lascia per una mezz'ora la moglie Efisia Garau, 29 anni, e decide di tornare a casa a Siliqua. Qui afferra una cinepresa e poi fa ritorno davanti alla parrocchia. Quando alle 8 monsignor Paolo Alemanni ripete in modo uguale la scena di prima, Alessandro Ortu imbraccia la telecamera e riprende tutto, compreso il parroco che prende a calci le palme. Accortosi di essere ripreso, allora il parroco rivolge la sua furia sull'improvvisato reporter. Prima lo apostrofa dicendogli: «Mi avete rotto i ...» e quando il destinatario degli improperi gli ricorda che «non è un modo di esprimersi consono per un parroco» ottiene come risposta: «Anche io sono un uomo». Poi con imprevedibile aggressività il sacerdote colpisce con un pugno sulla spalla l'improvvido cameraman.
LA REAZIONE Risultato. La macchina ruzzola per il pavimento del sagrato ma il suo proprietario reagisce d'istinto e stampa sul viso del prelato una manata ottenendo dapprima l'immediata calma del suo aggressore insieme a un leggero graffio sul viso procurato dagli occhiali e poi l'intervento dei carabinieri. I quali ieri mattina hanno potuto verificare dal filmato la veridicità del racconto interamente ripreso e documentato. Interpellato, monsignor Paolo Alemanni non ha voluto commentare la vicenda di cui si è reso protagonista e ha lasciato quindi che parlasse per lui il filmato ora al vaglio dei carabinieri e, molto probabilmente, della stessa Curia di Cagliari. Per stabilire se la trasposizione di Gesù nel Tempio può ancora oggi essere valida.
GIAN LUIGI PALA


Senza commento!!






 Firma di McCurry 
Gli specchi farebbero bene a riflettere prima di rimandarci la nostra immagine.
(Anonimo)

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Paradisola City  ~  Messaggi: 2491  ~  Membro dal: 26/09/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2010

Google Sardegna


Pubblicità

Aschy
Salottino
Utente Mentor




Inserito il - 06/04/2009 : 20:41:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Aschy Invia a Aschy un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'ho letto anch'io sull'unione sarda!
Fossi in te avrei paura ad andare a confessarmi in quella chiesa....







  Firma di Aschy 
c'è ancora molto da fare per valorizzare la Sardegna in tutti i suoi aspetti..

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Sinnai  ~  Messaggi: 3636  ~  Membro dal: 08/11/2008  ~  Ultima visita: 22/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

gshow
Salottino
Utente Master



Inserito il - 06/04/2009 : 20:42:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gshow Invia a gshow un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

No comment







 Regione Sardegna  ~ Città: Paradisola  ~  Messaggi: 2905  ~  Membro dal: 05/05/2008  ~  Ultima visita: 03/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

ziama
Salottino
Utente Maestro


AmBASCIUatrice in USA



Inserito il - 06/04/2009 : 20:59:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ziama Invia a ziama un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Entrando in questo topic pensavo che Mc avesse fatto un servizio fotografico alle celebrazioni!!!!!!!!!!!!!

Porcazozzzzzzaaaaaaaaaaaaaaaaaa........







  Firma di ziama 

Santa Mariedda - Senorbi

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

Siamo sardi
Siamo spagnoli, africani, fenici, cartaginesi, romani, arabi, pisani, bizantini, piemontesi.
Siamo le ginestre d'oro giallo che spiovono sui sentieri rocciosi come grandi lampade accese.
Siamo la solitudine selvaggia, il silenzio immenso e profondo, lo splendore del cielo, il bianco fiore del cisto.
Siamo il regno ininterrotto del lentisco, delle onde che ruscellano i graniti antichi, della rosa canina, del vento, dell'immensità del mare.
Siamo una terra antica di lunghi silenzi, di orizzonti ampi e puri, di piante fosche, di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta.
Noi siamo sardi.
Grazia Deledda.

 Regione Estero  ~ Città: new york  ~  Messaggi: 9847  ~  Membro dal: 12/12/2006  ~  Ultima visita: 30/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

antonellocor
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 21:04:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antonellocor Invia a antonellocor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche io ho pensato la stessa cosa di Ziama! Comunque a difesa del parroco posso dire che è a Natale che siamo tutti più buoni non a Pasqua






  Firma di antonellocor 

Non c'è rimedio ne per la nascita ne per la morte, ciò che ci resta è cercare di goderci l'intervallo

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: San Sperate  ~  Messaggi: 1294  ~  Membro dal: 25/02/2009  ~  Ultima visita: 12/07/2013 Torna all'inizio della Pagina

drFolk
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 21:32:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di drFolk Invia a drFolk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io non sarei riuscito a fare il fustigatore fuori dalla chiesa, e certo Monsignore s'è esposto parecchio. Però vi posso garantire che Domenica, a Bonaria, era irritante passare per il sagrato e trovarsi circondati da improvvisati merciai che ti tiravano e chiamavano da ogni parte, proponendoti l'acquisto "della palmetta" (sic). Sembrava davvero di essere al mercato, ed era piuttosto spiacevole.






  Firma di drFolk 
Lollove

Nuoro

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 1550  ~  Membro dal: 21/11/2007  ~  Ultima visita: 03/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

antonellocor
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 21:36:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antonellocor Invia a antonellocor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dr folk ha scritto:

Io non sarei riuscito a fare il fustigatore fuori dalla chiesa, e certo Monsignore s'è esposto parecchio. Però vi posso garantire che Domenica, a Bonaria, era irritante passare per il sagrato e trovarsi circondati da improvvisati merciai che ti tiravano e chiamavano da ogni parte, proponendoti l'acquisto "della palmetta" (sic). Sembrava davvero di essere al mercato, ed era piuttosto spiacevole.


Posso essere d'accordo sul fatto che può essere irritante ma ridursi a questi livelli! E poi a più di qualcuno che magari non ha avuto il tempo di comprarsi la palma nei giorni precedenti sicuramente poterla comprare davanti alla chiesa fa comodo. Comunque secondo me è un comportamento indegno per chiunque ed a maggior ragione per un sacerdote.
Ciao
Anto







  Firma di antonellocor 

Non c'è rimedio ne per la nascita ne per la morte, ciò che ci resta è cercare di goderci l'intervallo

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: San Sperate  ~  Messaggi: 1294  ~  Membro dal: 25/02/2009  ~  Ultima visita: 12/07/2013 Torna all'inizio della Pagina

ziama
Salottino
Utente Maestro


AmBASCIUatrice in USA



Inserito il - 06/04/2009 : 21:37:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ziama Invia a ziama un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giuseppe....questo non giustifica le botte....
Poi quella era Bonaria....(prima di tutto) e non la chiesetta di Assemini ...in secondo luogo, con la crisi e la fame che c'e'......un pochino piu di tolleranza verso coloro che cercano di sbarcare il lunario in qualche modo ci vorrebbe, soprattutto da un 'uomo di chiesa'.....

VERGOGNA!







  Firma di ziama 

Santa Mariedda - Senorbi

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

Siamo sardi
Siamo spagnoli, africani, fenici, cartaginesi, romani, arabi, pisani, bizantini, piemontesi.
Siamo le ginestre d'oro giallo che spiovono sui sentieri rocciosi come grandi lampade accese.
Siamo la solitudine selvaggia, il silenzio immenso e profondo, lo splendore del cielo, il bianco fiore del cisto.
Siamo il regno ininterrotto del lentisco, delle onde che ruscellano i graniti antichi, della rosa canina, del vento, dell'immensità del mare.
Siamo una terra antica di lunghi silenzi, di orizzonti ampi e puri, di piante fosche, di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta.
Noi siamo sardi.
Grazia Deledda.

 Regione Estero  ~ Città: new york  ~  Messaggi: 9847  ~  Membro dal: 12/12/2006  ~  Ultima visita: 30/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

drFolk
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 21:46:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di drFolk Invia a drFolk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sto minimamente giustificando le botte, anzi... Me ne guardo bene. Purtroppo l'indegnità (o la maldestrezza) di un uomo di Chiesa si ripercuote sulla Chiesa stessa, sul suo insegnamento... ed è questo che mi addolora, oltre all'esecrando comportamento del sacerdote in questione. Zì, sbarcare il lunario va bene, ma "la Palmetta"! Una volta (ero piccolo e ingenuo), me la vendettero come già benedetta: e fu allora che conobbi il significato della parola "Simonia", anche se impropriamente.






  Firma di drFolk 
Lollove

Nuoro

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 1550  ~  Membro dal: 21/11/2007  ~  Ultima visita: 03/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

McCurry
Salottino
Utente Master



Inserito il - 06/04/2009 : 21:55:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di McCurry Invia a McCurry un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ziama ha scritto:

Entrando in questo topic pensavo che Mc avesse fatto un servizio fotografico alle celebrazioni!!!!!!!!!!!!!

Porcazozzzzzzaaaaaaaaaaaaaaaaaa........


Purtroppo no!

Per fortuna Assemini ha due parrocchie, io per fortuna appartengo all'altra (San Pietro).
Comunque non è una "chiesetta" ma una parrocchia abbastanza grande ..... con un campanile ottagonale da tre miliardi di vecchie lire, voluto fortemente dal "caro" don Paolino. (E' stato costruito durante l'ultima alluvione di Assemini, e alla cortese richiesta dei parrocchiani di rinviare la costruzione e utilizzare i soldi per aiutare gli alluvionati, aveva risposto ..... meglio non dirlo, tanto capite da soli il seguito!)







  Firma di McCurry 
Gli specchi farebbero bene a riflettere prima di rimandarci la nostra immagine.
(Anonimo)

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Paradisola City  ~  Messaggi: 2491  ~  Membro dal: 26/09/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

antonellocor
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 21:58:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antonellocor Invia a antonellocor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
McCurry ha scritto:

ziama ha scritto:

Entrando in questo topic pensavo che Mc avesse fatto un servizio fotografico alle celebrazioni!!!!!!!!!!!!!

Porcazozzzzzzaaaaaaaaaaaaaaaaaa........


Purtroppo no!

Per fortuna Assemini ha due parrocchie, io per fortuna appartengo all'altra (San Pietro).
Comunque non è una "chiesetta" ma una parrocchia abbastanza grande ..... con un campanile ottagonale da tre miliardi di vecchie lire, voluto fortemente dal "caro" don Paolino. (E' stato costruito durante l'ultima alluvione di Assemini, e alla cortese richiesta dei parrocchiani di rinviare la costruzione e utilizzare i soldi per aiutare gli alluvionati, aveva risposto ..... meglio non dirlo, tanto capite da soli il seguito!)


Aveva preso a cxxxxtti gli oppositori?







  Firma di antonellocor 

Non c'è rimedio ne per la nascita ne per la morte, ciò che ci resta è cercare di goderci l'intervallo

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: San Sperate  ~  Messaggi: 1294  ~  Membro dal: 25/02/2009  ~  Ultima visita: 12/07/2013 Torna all'inizio della Pagina

Aschy
Salottino
Utente Mentor




Inserito il - 06/04/2009 : 22:01:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Aschy Invia a Aschy un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
McCurry ha scritto:


un campanile ottagonale da tre miliardi di vecchie lire, voluto fortemente dal "caro" don Paolino. (E' stato costruito durante l'ultima alluvione di Assemini, e alla cortese richiesta dei parrocchiani di rinviare la costruzione e utilizzare i soldi per aiutare gli alluvionati, aveva risposto ..... meglio non dirlo, tanto capite da soli il seguito!)

Peccato visto le sue doti avrebbe potuto ottenere i fondi anche vincendo qualche incontro di boxe..







  Firma di Aschy 
c'è ancora molto da fare per valorizzare la Sardegna in tutti i suoi aspetti..

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Sinnai  ~  Messaggi: 3636  ~  Membro dal: 08/11/2008  ~  Ultima visita: 22/03/2017 Torna all'inizio della Pagina

McCurry
Salottino
Utente Master



Inserito il - 06/04/2009 : 22:11:32  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di McCurry Invia a McCurry un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


Immagine:UNIONE SARDA

59,55 KB

questa è la "chiesetta" con il sontuoso campanile e i "fastidiosi" venditori di palme.







  Firma di McCurry 
Gli specchi farebbero bene a riflettere prima di rimandarci la nostra immagine.
(Anonimo)

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Paradisola City  ~  Messaggi: 2491  ~  Membro dal: 26/09/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

drFolk
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 22:14:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di drFolk Invia a drFolk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A Bonaria erano almeno trentacinque volte tanto... un off topic: ma perchè le chiese moderne le fanno così brutte?








  Firma di drFolk 
Lollove

Nuoro

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 1550  ~  Membro dal: 21/11/2007  ~  Ultima visita: 03/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

McCurry
Salottino
Utente Master



Inserito il - 06/04/2009 : 22:17:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di McCurry Invia a McCurry un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dr folk ha scritto:

A Bonaria erano almeno trentacinque volte tanto... un off topic: ma perchè le chiese moderne le fanno così brutte?


Non posso che essere d'accordissimo!!







  Firma di McCurry 
Gli specchi farebbero bene a riflettere prima di rimandarci la nostra immagine.
(Anonimo)

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Paradisola City  ~  Messaggi: 2491  ~  Membro dal: 26/09/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

antonellocor
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 06/04/2009 : 22:20:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antonellocor Invia a antonellocor un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ma perchè le chiese moderne le fanno così brutte?


[/quote]
c'era l'alluvione sennò magari usciva meglio







  Firma di antonellocor 

Non c'è rimedio ne per la nascita ne per la morte, ciò che ci resta è cercare di goderci l'intervallo

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: San Sperate  ~  Messaggi: 1294  ~  Membro dal: 25/02/2009  ~  Ultima visita: 12/07/2013 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7 Discussione  
Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000