Forum Sardegna - Bonorva: Tumore e leucemia.
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Il menhir di Monte Curru Tundu, che si trova a Villa S. Antonio (OR), si caratterizza sopratutto per la notevole altezza, ben 5,75 m, con i quali è uno dei menhir più alti della Sardegna.



 Tutti i Forum
 Ambiente della Sardegna
 Miniere e minerali di Sardegna
 Bonorva: Tumore e leucemia.
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 4

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 09/05/2008 : 17:22:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao ASIA, carissima.

Mbeh!.... vedi tu.
Quando si è primi attori, protagonisti diretti di un male incurabile, acquisito volente o nolente, procurato spontaneamente o indotto casualmente e lo vivi sulla tua pelle appunto, non si può rimanere impassibili e far finta di niente.
Quando il dolore ti sorprende, aggredendoti all’improvviso e ti morde dentro come un branco di cani affamati.
Quando a questo non puoi apporre alcun rimedio.
Quando non puoi prendere alcun lenitivo perché reso allergico ed a rischio di shock Anafilattico….
Insomma, dopo averlo provato direttamente… credi che si possa far finta di nulla appiattendosi alla volontà di un Dio che non esiste … Si perché se esistesse non dovrebbe permettere che tali atrocità.

Della difesa della Salute ne ho fatto il mio vessillo ed oggi più che mai da strenuo paladino, combatto indomito contro tutti coloro che non hanno riguardo alcuno della stessa calpestandone ignobilmente tutti i valori.

Per questo mi ritroverai sempre in prima linea, per un dovere morale e civile e… lì, sarò sempre presente, fintanto che verrò stroncato… inesorabilmente.







  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 10/05/2008 : 19:34:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di miss diamante

Anni addietro durante un convegno tenutosi all'ospedale di Bonorva, il grande oncologo Prof. Veronesi, aveva ipotizzato che, vista l'alta percentuale di tumori alla prostata e alla mammella, sarebbe stato opportuno fare degli studi e delle ricerche del perchè. Disse: potrebbe essere una qualità di pietra, l'acqua, la terra...ecc
Ora in un anno 5 casi di leucemia, Francesco è morto a 15 anni, un mio amico è gravissimo all'ospedale di Cagliari, gli altri stanno discretamente. Nessuno in questi anni si è mosso. Finalmente il Sindaco pare si sia sensibilizzato e spero che la ricerca vada avanti.VOGLIAMO LA SALUTEEEEE
ASPETTIAMO ANCORA QUALCHE ALTRO CASO?
CHE FINE FANNO LE TASSE CHE PAGHIAMO PER LA SANITA'?
NON E' POSSIBILE CHE A BONORVA I GIOVANI DEVONO MORIRE PER IL VOSTRO MENEFREGHISMO.


Cose da non credere. Si dovrebbe indagare seriamente per capirne la causa e invece... dopo un bel discorsetto, silenzio e immobilismo, come se niente fosse!
Ma quello "dovrebbe" essere uno strano fenomeno naturale, e che dire dei "fenomeni artficiali", cioè provocati chiaramente dall'uomo, dalle industrie: P. Torres, dove si registrano le percentuali di tumore più alte in Sardegna, ed al Sulcis, noto per il suo pregiato vino "Piombello! Che cosa dire? io non ho parole...!
Non dovrebbero succedere, e invece...
Turritano

P.S. Asinella, io le condoglianze te le ho già fatte in privato, ma adesso te le rinnovo pubblicamente: mi dispiace tanto, per tuo cugino e per quelli che ha lasciato nel dolore e nella costernazione.






Modificato da - Turritano in data 10/05/2008 19:35:18

  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 11/05/2008 : 10:33:41  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Asinella,
....a seguito del posto di Turritano e delle condoglianze rinnovate pubblicamente per la dipartita del Caro Cugino scomparso a causa ……

Perdonami se mi permetto di associarmi al tuo dolore ed a quello della famiglia tutta, alla quale, davvero costernato, porgo le mie sentite condoglianze.

Mi permetto di farlo pubblicamente, perché ritengo giusto si sappia che il sottoscritto è pienamente e doverosamente disponibile a denunciare pubblicamente il caso attraverso l’Oddii, se ho l’autorizzazione ufficiale della famiglia, ovviamente correlata dalla necessaria documentazione clinica .

Di questo potremo parlarne in privato se mi scriverai a codesto indirizzo: psabap@libero.it.

Un abbraccio.

P.P. Saba

Ps

Vai a leggere il mio post odierno sul topic aperto da Ziama su: La Reincarnazione….
Sono certo che lo troverai davvero interessante.







  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

BizioFolk

Utente Medio


Inserito il - 11/05/2008 : 19:24:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di BizioFolk Invia a BizioFolk un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vorrei dire la mia:
conosco una via di un certo paese composta da 30 famiglie diverse ma in 10 fam. ci sono casi di mali incurabili, sarà un caso ?






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: SETTIMO SAN PIETRO  ~  Messaggi: 231  ~  Membro dal: 21/11/2007  ~  Ultima visita: 27/07/2013 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 12/05/2008 : 09:50:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
BIZIOFOLK ha scritto:

vorrei dire la mia:
conosco una via di un certo paese composta da 30 famiglie diverse ma in 10 fam. ci sono casi di mali incurabili, sarà un caso ?



La sconcertante notizia riportata, conseguentemente alla veridicità del caso, ovviamente mi fa inc....re come un drago!!

E possibile mai che non si faccia niente rispetto all'assurdo dramma che stiamo vivendo?

Impareremo, finalmente, che non possiamo rimanere impassibili innanzi a fatti simili... INSORGERE, è la parola d'ordine. Ribellarsi denunciando tali atrocità è dovere di ogni cittadino, pertanto senza indugiare, scrivetemi.. mandatemi la documentazione dettagliata dei casi di vostra conoscenza... Vi garantisco ancora una volta che il mio impegno morale e civile supportato dall'O.D.D.I.I., scatenerà una vera guerra contro gli ignobili farabutti che senza coscienza e rispetto alcuno ci stanno decimando inesorabilmente.

Vi prego... Siate presenti.. non nascondiamo la testa sotto la sabbia... dimostriamo una volta per tutte che non tollereremo oltre un simile genocidio.

Teniamo a mente figli e nipoti, le generazioni sulle quali affidiamo la speranza di continuità... la speranza in un mondo migliore.. un mondo diverso.

Non siete d’accodo? IO CI CREDO!!!







  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

UtBlocc

Utente Bloccato



Inserito il - 13/05/2008 : 19:39:30  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Hai ragione Pier Paolo, eccome se hai ragione, è drammatico. Prendiamo i cinque casi di leucemia in pochi mesi di Bonorva e tutti i casi di tumore che da anni colpisce la popolazione del paese.....dove e come si può trovare la documentazione? Forse devono essere proprio gli abitanti a denunciare, invece a Bonorva nessuno fa niente...nonostante la gente, tra questa molti giovani quarantenni continuano a morire.





  Firma di UtBlocc 
6169

 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: -1  ~  Membro dal: 08/06/2007  ~  Ultima visita: 07/05/2009 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 14/05/2008 : 11:12:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
miss diamante ha scritto:

Hai ragione Pier Paolo, eccome se hai ragione, è drammatico. Prendiamo i cinque casi di leucemia in pochi mesi di Bonorva e tutti i casi di tumore che da anni colpisce la popolazione del paese.....dove e come si può trovare la documentazione? Forse devono essere proprio gli abitanti a denunciare, invece a Bonorva nessuno fa niente...nonostante la gente, tra questa molti giovani quarantenni continuano a morire.


Carissima Giusy, dici che ho ragione ed è vero, purtroppo….. Ah! …. Quanto è vero, infatti….
Questo, mi demoralizza, non mi consola certamente dal momento che mi trovo a battagliare contro i mulini a vento.
Sì!, come un novello Don Chisciote, colui che voleva salvare la dolcissima Dulcinea…

Io, che tento di sollevare l’attenzione popolare contro “l’Orco cattivo” (Il Cancro) che avanza imperterrito ed inesorabile contro la nostra gente e non solo.

La nostra gente, i conterranei, i sardi che vantavano una storia plurimillenaria, gli stessi che, da un pezzo a questa parte, sono scivolati in una forma di empatia dalla quale non vogliono riemergere lasciandosi coprire dalla coltre del tempo. Tempo, che ha già cancellato il proverbiale orgoglio sardo…
Io, lo confesso, mi sento demoralizzato, indifeso, senza sostegno alcuno da parte di quelli che hanno sempre vantato questa forma d’orgoglio. Un falso orgoglio evidentemente, seppur caratterialmente decantato nei confronti della nostra gente

Che strana gente I Sardi… Che avessero ragione gli Spagnoli?
..... Mal unidos… e soprattutto… Locos! (!!)

Si!, perché è vero. E’ una pazzia vedere e toccar per mano le orride vicende procurate dalle malattie ingenerate da quel mostro che e il cancro e, contro il quale si urla sdegnati ma senza agire in nessun modo.

Da un pezzo, dicevo, si sbraita tanto, tuttavia, si resta nell’immobilismo più totale lasciando che il solito “giullare di corte” il solito fesso, il solito Don Chisciotte, col suo prodigarsi nei confronti dei deboli indifesi… si esponga al ridicolo e venga sottoposto poi allo scherno, data la falsità manifesta di coloro che, urlano, piangono, si disperano, ma si dissociano nel momento che qualcuno tende loro una mano per aiutarli…
Innanzi a questo assurdo comportamento mi viene voglia di urlare quanto meritano.. evidentemente… Chi è causa dei propri mali, pianga se stesso.

In definitiva, visto che amano crogiolarsi nei mali più disparati e non collaborano assolutamente per tentare di salvare i propri figli dalla triste sorte ai quali sono votati, Il sottoscritto sta già pensando di abbandonare il proposito esposto a chiare lettere per un aiuto che può venire solo dall’esterno, dal Parlamento Europeo, ultima tappa della trafila che vede i Parlamentari del nostro Governo in primis, impegnarsi nella difesa di un sacrosanto diritto. LA SALUTE!!


PS
Rivolto a tutti coloro che amano piangersi addosso senza asciugare le proprie lacrime:
…. Chi ha orecchie per sentire…..







Modificato da - Pier Paolo Saba in data 14/05/2008 11:15:46

  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 14/05/2008 : 15:41:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non solo pocos locos e... ma anche " s'attattu non creet su faminu ei su sanu non creet su malaidu".. siamo individualisti all'eccesso... sino a chiudere gli occhi sul dolore che ci circonda... perchè una malattia del genere.. lo sa bene... è un evento sconvolgente,,, che non investe solo il singolo malato , ma tutti i suoi familiari ed amici.. e, che vada bene o male,,, lascia un segno indelebile....
ci sono altri centri del sassarese, oltre bonorva ( qui una percentuale sconvolgente) falcidiati da questi mali... ma cosa si fa??? ognuno subisce fatalisticamente da solo ( con la solidarietà dei compaesani, certo) mentre si diffondono leggende metropolitane ( rocce, bacini d'acqua, antenne, iettature...) nessuno però indaga e studia... è questo che dobbiamo pretendere...indagini serie... gli enti spendono tanto danaro in stupidità.. li spendano per cose serie!!!







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

UtBlocc

Utente Bloccato



Inserito il - 15/05/2008 : 06:20:19  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
PRINCIPI INFORMATORI E OBIETTIVI DELLA LEGGE 833/78



Rifacendosi all’art. 32 della Costituzione che tutela il diritto alla salute come fondamentale per l’individuo e interesse della collettività, la Legge 833 istituisce il Servizio Sanitario Nazionale, definito come complesso delle funzioni, dei servizi e delle attività destinate alla promozione, al mantenimento e al recupero della salute fisica e psichica di tutta la popolazione, senza distinzione alcuna.

Questo fa parte della Costituzione italiana.....ma, distinzioni le distinzioni ci sono...purtroppo.
Bonorva deve svegliarsi dal torpore.....piangere non serve...MUOVETEVIIIII...devo farlo io da Genova?






  Firma di UtBlocc 
6169

 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: -1  ~  Membro dal: 08/06/2007  ~  Ultima visita: 07/05/2009 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 15/05/2008 : 09:46:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciò che sorprende maggiormente, infatti, è questo incompressibile modo di fare di noi Sardi, come da entrambi confermato, ed io, caro Giovanni “Babborcu”, davvero non riesco a capacitarmene dal momento che, dopo la nascita dell’Oddii Nazionale e la nomina di un Delegato per la Sardegna, avendo la fortuna di una simile rappresentanza locale per la difesa dei diritti, nel senso più esteso, non capisco perché non ci si serva di simili organizzazioni che hanno la reale capacità di disbrigare pratiche tanto delicate come quelle cliniche, attraverso uno staff di legali … insomma, un Centro con i contro fiocchi ramificato nell’intera Penisola.

Inoltre, non ci si serve neanche delle decine di Associazioni già presenti, ad esempio Il Tribunale del Malato. L’ostinazione a volersi crogiolare masochisticamente nella sofferenza generale oltre che inammissibile e contraddittoria, spesso, impedisce ai sofferenti di usufruire delle assistenze speciali loro riservate, per l’ignoranza ancora così largamente diffusa.

La stramaledetta ignoranza, è quella che fa nascere anche le leggende metropolitane ma, non sempre sono solo leggende…. A proposito di acque…in una località molto vicino ad Olbia esiste una fonte (Pozzi) dove sgorga questo prezioso elemento additivato alla DIOSSINA.
Ovviamente non posso citare la località precisa perché si stanno raccogliendo prove documentali scientifiche -chimico biologiche- per verificare la vastità di codesto inquinamento.

A tempo debito questa assurda storia verrà raccontata sui giornali, e non solo nazionali.. Si ipotizza il reato di tentato genocidio e/o tentata strage di massa, dal momento che quest’acqua viene distribuita in tutta l’isola e credo anche nella penisola.
A questo, si dovrebbe aggiungere il caso dell’inquinamento delle falde ad opera del cianuro, usato per l’estrazione dell’oro. Caso Furtei (CA).

Per quanto ai minerali più o meno dannosi, tristemente famosi sono:Mercurio, Piombo, Antimonio… Uranio. I primi tre hanno grandi concentrazioni nell’Iglesiente. Non va trascurata la presenza di un materiale radioattivo come l’Autunite, minerale dal quale si estrae l’Uranio e che ha una grande concentrazione nell’area che da Assemini –Uta- si estende verso Gutturumannu e si rinviene addirittura in superficie. Di questo minerale, si dice che non vada la pena estrarlo perché non abbastanza concentrato, sta di fatto che li si trova e, la stessa area, immensamente vasta, è percorsa da numerosi corsi d’acqua come il Cixerri, ed il rio Santa Lucia più a nord. Non si trascuri inoltre, la grande diga di Uta, l’immenso bacino che raccoglie le acque provenienti dalle montagne intorno a quell’area…. È ovvio quindi, che li vi siano depositate scorie metallifere trascinate dall’erosione procurata dal passaggio delle acque, compresa la famosa Autunite = Uranio…..

Ho lasciato per ultimo questo capitolo per non citare direttamente le servitù militari.. ma Teulada e Villaputzu sono quelli che definiamo emblematici… mentre rientriamo verso le grandi cattedrali industriali... Sarroch… Macchiareddu… PortoVesme e la dimessa fabbrica di veleni di S.Atntioco, per citarne alcune, tutte dislocate nel bacino dell’Iglesiente.. Il triangolo maledetto, dove si registrano casi di malformazioni fetali ed il più alto numero di leucemie e delle più svariate forme cancerose… Il fatto paradossale, è che, pur essendo oramai risaputa la cosa va avanti senza alcun intervento riparatore… La gente continua a morire mentre i propri figli nascono assurdamente mal formati … spesso senza gli arti… macrocefali… insomma degli orridi mostri…….

Non urlerò più platealmente tutto il mio sdegno… la rabbia irrefrenabile che mi sconvolge e mi divora…. Se a breve non vedrò la diretta partecipazione delle persone direttamente interessate e /o comunque volenterosi che mi aiutino in questa battaglia...... Basta!
Li lascerò cuocere nel proprio brodo…..

Un caro saluto… Pier Paolo.








  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

UtBlocc

Utente Bloccato



Inserito il - 15/05/2008 : 09:54:38  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Ci riuscirai, prometto che mi muoverò.... . Grazie!





  Firma di UtBlocc 
6169

 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: -1  ~  Membro dal: 08/06/2007  ~  Ultima visita: 07/05/2009 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 15/05/2008 : 10:35:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alò Giusy, quale piacere leggerti di buon mattino. Il trovarti applicata alla ricerca degli Articoli Costituzionali e delle leggi specifiche ti fa onore, inoltre rivela la tua estrema sensibilità verso i gravissimi problemi che stiamo discutendo.

Mi piace vedere con quale veemenza inciti i Bonorvesi… Muoversi… senza aspettare che debba essere tu a doverlo fare dall’esterno.. considerando che sei lontana…. Davvero brava .. Complimenti vivissimi…. E te lo dico col cuore.

Mi rammarica il fatto che sia lontana da Olbia. Fossi stata qui, con la tua collaborazione attiva avrei potuto fare molto di più di quanto sto facendo…Non dimenticare che sono solo …. E per combattere le “guerre”, occorrono molte persone .. un vero esercito.
Mi auguro che la gente si svegli e si unisca coralmente nel proposito di far luce chiara su questi assurdi casi che, volenti o nolenti, ci legano strettamente … accomunati da mali incurabili che dobbiamo estirpare… costi quel che costi..

Ricevi un sincero e fraterno abbraccio con l’augurio di una splendida giornata.

Pier Paolo







  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina

UtBlocc

Utente Bloccato



Inserito il - 15/05/2008 : 10:45:35  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Pier Paolo Saba ha scritto:

Alò Giusy, quale piacere leggerti di buon mattino. Il trovarti applicata alla ricerca degli Articoli Costituzionali e delle leggi specifiche ti fa onore, inoltre rivela la tua estrema sensibilità verso i gravissimi problemi che stiamo discutendo.

Mi piace vedere con quale veemenza inciti i Bonorvesi… Muoversi… senza aspettare che debba essere tu a doverlo fare dall’esterno.. considerando che sei lontana…. Davvero brava .. Complimenti vivissimi…. E te lo dico col cuore.

Mi rammarica il fatto che sia lontana da Olbia. Fossi stata qui, con la tua collaborazione attiva avrei potuto fare molto di più di quanto sto facendo…Non dimenticare che sono solo …. E per combattere le “guerre”, occorrono molte persone .. un vero esercito.
Mi auguro che la gente si svegli e si unisca coralmente nel proposito di far luce chiara su questi assurdi casi che, volenti o nolenti, ci legano strettamente … accomunati da mali incurabili che dobbiamo estirpare… costi quel che costi..

Ricevi un sincero e fraterno abbraccio con l’augurio di una splendida giornata.

Pier Paolo


Mai dire mai...chissà non ti prometto niente...ma non è detto che forse...un giorno io te non ci si ritrovi a lavorare insieme per questa dura battaglia. Un abbraccio anche a te.






  Firma di UtBlocc 
6169

 Regione Liguria  ~ Prov.: Genova  ~ Città: genova  ~  Messaggi: -1  ~  Membro dal: 08/06/2007  ~  Ultima visita: 07/05/2009 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 15/05/2008 : 14:03:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
caro pier paolo saba.. ho detto leggende metropolitane.. per sottolineare il senso di fatalismo con cui vengono elencate da molti... sono consapevole delle probabilissime cause ambientali di queste terribili malattie... la bisogna trovarle con prove certe... e cosa ne dici dei veleni nascosti, delinquentemente, nella zona industriale di porto torre??' altra citta colpita....io sono stato smpre sensibile all'argomento.. ma da quando la mia famiglia è stata colpita per ben quattro volte... mio fratello a trent'anni... lo sono ancora di più... farei fare una visitina a tutti.. un giorno soltanto.. come il servizio militare, in un reparto oncologico,,, e vorrei vedere i locos pocos ecc.. di fronte ad un bimbo col tumore... è stata per me la cosa più sconvolgente e che ha fatto vacillare la mia fede.. che vado riaquistando...






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Pier Paolo Saba
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 15/05/2008 : 23:57:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pier Paolo Saba Invia a Pier Paolo Saba un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dicendo che quoto pienamente quanto riportato in questa tua, è l’ulteriore conferma che le leggende metropolitane lasciano il tempo che trovano rispetto ai casi che racconti e che lasciano esterrefatti quando trattandosi di casi personali… addirittura quattro di cui uno trentenne, è semplicemente folle… Personalmente, la sofferenza, la conosco troppo bene per rimanerne impassibile.. dal momento che mi tocca oramai da un pezzo….capisco bene e ne sono profondamente addolorato.

L’ipotesi formulata che propone di visitare i Centri Oncologici, per rendersi conto di che significhi vedere un bimbo spegnersi a causa dell’aggressione di questo terribile male, non è poi così malvagia-- Bisogna viverle in prima persona certe esperienze, affinché si capisca veramente….A proposito di bimbi, ho ancora stampigliato nella mente il corpicino consunto fino all’osso di un bambino di sette anni ricoverato presso la Clinica Pediatrica di Is Mirrionis a Cagliari, quando ancora era diretta dal prof. Solvetti…molti anni fa. Trattandosi di un caso di leucemia il bimbo era stato “bombardato” al Cobalto.. metodo non più usato, dal momento che si è stato constatato l’effetto deleterio che produceva… se non fosse stato per gli occhietti vivi, il faccino con la sola pelle, faceva spavento. Non era certamente tanto bello a vedersi….Visse ancora poco e morì consumato, oramai totalmente. ……………. Cosa, chi, e perché, si portò via questo bimbo?
E quanti altri allo stesso modo, tra sofferenze indicibili per loro stessi e per le famiglie che lasciavano nella disperazione più nera. Ancora oggi mi domando: Perché!!!!

A quanti altri perché aspettiamo delle risposte perlomeno plausibili…Il caso dei veleni nascosti di proposito nella zona industriale di Porto Torres, è una goccia aggiunta ad un mare di altre.. l’ultimissima è quella riportata da un notiziari sulla Sardegna questi giorni scorsi: Olbia nasconde intorno alle “mura della città, milioni di pneumatici delle misure più svariate, col rischio di un possibile incendi doloso….. nel caso, visto che il sito era già conosciuto da tempo e mai opportunamente bonificato, rischia di procurare una nube tossica catastrofica (nel caso di un incendio)ed allo stesso modo, rischia di avvelenare la terra con la decomposizione naturale anche se occorreranno degli anni perché ciò avvenga. Nel caso, le falde acquifere verranno avvelenate irrimediabilmente.

Continuando di questo passo andremo all’infinito… troppe storie da raccontarci vicendevolmente, pertanto, prendendo respiro, sospendiamo temporaneamente per riprendere quest’elenco infinito, un poco più avanti.

A presto dunque, con la speranza di riuscire a sensibilizzare quante più persone possibili nell’ intento di convincerle a denunciare i casi personali e quelli di cui sono eventualmente a conoscenza.

Per il momento, buonanotte e grazie della collaborazione…

Pier Paolo Saba







  Firma di Pier Paolo Saba 
________________________
SHRD.
www.Tirrenide.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Olbia  ~  Messaggi: 518  ~  Membro dal: 17/09/2007  ~  Ultima visita: 05/11/2010 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000