Forum Sardegna - Villaggio-Santuario di santa Vittoria - Serri
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Le launeddas è sicuramente lo strumento musicale più rappresentativo della Sardegna. Esso è composto da tre canne del tipo comune che vengono chiamate basciu o tumbu, mancosa manna e mancosedda. E’ uno strumento a fiato di origine antichissima ed è in grado di produrre polifonia.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Archeologia in Sardegna
 Villaggio-Santuario di santa Vittoria - Serri
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 17/11/2007 : 19:07:45  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi voglio regalare alcune foto che ho fatto il mese di maggio scorso
nel villaggio nuragico di santa Vittoria a Serri.
Le poche nozioni inserite a seguito le ho tratte dal pannello esplicativo situato all'ingresso del sito..
Ringrazio coloro che vorranno aggiungere altre notizie più dettagliate a riguardo..



Villaggio- Santuario Santa Vittoria-Serri.

Alla estremità sud-occidentale dell’Altopiano della Giara di Serri, a nord dell’omonimo paese, si erge il villaggio-santuario di Santa Vittoria.
Nella stessa area fu edificata successivamente la chiesa bizantina , ricostruita dai Monaci Vittorini
Tra l’XI e il XII secolo, nota come Chiesa di Santa Maria della Vittoria , da cui deriva il nome abbreviato dell’area archeologica.
Questa posta ad un’altezza di 662 m. sul livello del mare, su un terrazzamento naturale che domina
la vallata sottostante segnata dall’abitato di Gerghi, occupa un’area di circa tre ettari e mezzo.
Le prime notizie scientifiche sul sito archeologico risalgono al 1907, allorquando l’archeologo Antonio Taramelli, sopraintendente alle antichità della Sardegna , visitò le rovine del complesso
E ne intuì l’importante monumentalità.
La campagna di scavi, condotta dallo stesso Taramelli, iniziò fra il 1909-1910 e si protrasse fino al
1929, anno che segnò la scoperta completa dell’intera zona. La monumentale area sacra, la cui edificazione risale all’Età del Bronzo recente e finale, ed alla prima Età del Ferro (XIII-VIII secolo a.C.), presenta una planimetria articolata attorno a quattro gruppi di edifici. Essi sono suddivisi in varie zone disposte secondo un preciso tematismo sacro e civile a cui si aggiungono alcuni ambienti
relativamente isolati, tra cui la Capanna del Capo e la Curia.
Al gruppo di edifici sacri appartengono il Tempio a Pozzo, il Tempio impetrale, la Capanna del
Sacerdote gli ambienti annessi. Il Tempio a pozzo, anche noto come “sacro” poiché legato al culto
sacro delle acque, è composto da un vestibolo o atrio, da un vano scala e da un pozzo a pianta circolare alta circa 3m. ; esso posto in posizione strategica e centrale rispetto all’intero villaggio, era chiuso entro un recinto ellittico ed era dotato di un altare rettangolare che serviva per sacrificio degli animali.
Il Tempio Ipetrale, ossia “ a cielo aperto”,era impostato su una pianta quadrangolare segnata da due altari rettangolari, uno di dimensioni maggiori sul lato settentrionale e l’altro su quello orientale.
Al gruppo di edifici riservati ala vita civile apparteneva il Recinto delle Feste, a pianta ellittica incentrata su una corte centrale , destinato ad accogliere i pellegrini in visita al tempio dedicato
alla divinità delle acque. Fra gli edifici destinati allo svolgimento della vita politica si deve ricordare il Recinto della Stele, composto da sei ambienti con differenti planimetrie, tra cui la
cosiddetta Capanna del doppio Betilo, a pianta circolare. Essa prende il nome dalla pietra rituale
a forma conica rinvenuta nel vano interno della capanna, in cui era disposto in basamento in calcare atto a sostenere un “doppio betilo”.
Vi erano inoltre numerose capanne ad uso abitativo e altre costruzioni. In posizione isolata compaiono infine la Curia o Capanna delle Riunioni , a pianta circolare, costruita a filari di blocchi in basalto, che presumibilmente era il luogo in cui si riuniva l’”assemblea” degli anziani del villaggio.
Gli scavi del complesso hanno portato alla luce numerosi reperti legati al culto sacro delle acque
(specialmente in prossimità della zona del tempio), ma anche oggetti legati all’uso civile del villaggio.




Foto n 1


Foto n 2


Foto n 3


Foto n 4


foto n 5


foto n 6



foto n7


foto n 8


foto n 9



foto n 10


foto n 11


foto n 12



foto n 13


foto n 14


foto n 15


foto n 16


foto n 17


foto n 18


foto n 19


foto n 20


foto n 21


foto n 22


foto n 23


foto 24


foto n 25


foto n 26


foto n 27


foto n 28


foto n29


foto n 30


foto n 31


foto n 32

The End….











_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






Modificato da - Nuragica in Data 17/11/2007 19:18:41

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018

Google Sardegna


Pubblicità

Barbaricina

Moderatore


Jana Ojos-de-Luche



Inserito il - 11/04/2006 : 22:47:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Barbaricina Invia a Barbaricina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pasqua si avvicina, chissà se mammina mia ha voglia di farle???? in più aggiunge anche la scorza di arancio.....





 Regione Piemonte  ~ Città: Domodossola  ~  Messaggi: 9893  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 11/04/2006 : 22:52:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' vero ci si mette anche l'arancia grattuggiata

_______________________________________________________________________________________________
Cantu pane carasau e fattu fattu cannonau dae su casu'e su pastore, sas seadas lean colore in su mare 'e Muravera, sas launeddas sonan tottu unpare in trullalléra.






 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

Barbaricina

Moderatore


Jana Ojos-de-Luche



Inserito il - 17/11/2007 : 19:31:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Barbaricina Invia a Barbaricina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

molto bello anche questo sito Nurà...

....certo che le foto fatte in primavera...rendono particolarmente più suggestivo il luogo...
mi incuriosisce molto la forma del pozzo... sei scesa all'interno, o non si può accedere???


appena possibile...mi voglio vedere tutta la zona...
ti prenoto come guida...








 Regione Piemonte  ~ Città: Domodossola  ~  Messaggi: 9893  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/04/2017 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 17/11/2007 : 19:43:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si si Barbi son scesa in fondo al pozzo... infatti la foto n26 dove si vedono le pietre perfettamente squadrate, l'ho fatta proprio dall'interno del pozzo.
Direi che la primavera sia la stagione ideale per fare gite di questo genere.. E' stata una gita improvvisata, tant'è che non ero vestita in modo molto consono per l' occasione
Pronta per farti da guida...


_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 18/11/2007 : 12:51:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questo è un altro posto che mi manca da vedere (sono ancora tanti)

Il pozzo ricorda quello di Santa Cristina..
c'era l'acqua all'interno??

la foto 32 merita una bella cornice e un bell'ingrandimento..
da appendere sul muro.. sembra un dipinto

_______________________________________________________________________________

***LIBRIDISARDEGNA***






 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 18/11/2007 : 14:01:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel pozzo c'era pochissima acqua Agre..
Hai ragione nell'asserire che assomiglia al Pozzo di santa Cristina,
le dimensioni di quello di Santa Vittoria pero' son molto piu' piccole, credo siano nati entrambi per lo stesso scopo..
.. A tal proposito aspettiamo l'opinione di qualche esperto del forum.

Il sito è bellissimo ed è immenso , possiamo organizzare un trio in primavera.. assieme a Barby visto che manca anche alla lista delle sue escursioni.


_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






Modificato da - Nuragica in data 18/11/2007 20:10:54

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Tharros
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 18/11/2007 : 19:29:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tharros Invia a Tharros un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Qui non ci sono mai stato..passato nei pressi ma non mi sono fermato..sarà per la prossima. Belle foto Nur...






 Regione Trentino - Alto Adige  ~ Prov.: Trento  ~ Città: Trento  ~  Messaggi: 4702  ~  Membro dal: 02/12/2006  ~  Ultima visita: 22/03/2020 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 18/11/2007 : 20:12:17  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tharros ha scritto:

Qui non ci sono mai stato..passato nei pressi ma non mi sono fermato..sarà per la prossima. Belle foto Nur...

Grazie Tharros...
Allora ti unisci anche tu al prossimo tour??




_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Tharros
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 19/11/2007 : 06:27:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tharros Invia a Tharros un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Grazie Tharros...
Allora ti unisci anche tu al prossimo tour??


Credo che farò una scappatella la settimana di Natale, forse, ancora non so come sono messo col lavoro, se i ragazzi vanno in ferie o se lavorano. In qualsiasi caso se non vemgo a natale sicuramente a Pasqua come da qualche anno a questa parte..Se ci siete in questo periodo mi aggrego volentieri.


Thr.







 Regione Trentino - Alto Adige  ~ Prov.: Trento  ~ Città: Trento  ~  Messaggi: 4702  ~  Membro dal: 02/12/2006  ~  Ultima visita: 22/03/2020 Torna all'inizio della Pagina

tholoi
Salottino
Moderatore



Inserito il - 19/11/2007 : 14:27:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tholoi Invia a tholoi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Innanzitutto complimenti per il bel reportage fotografico, che mi pare abbia colto i punti significativi del villaggio-santuario federale di Serri. Aggiungo che buona parte dei bronzetti a noi pervenuti e conservati al Museo Archeologico di Cagliari, proviene proprio da Santa Vittoria. Il tempio a pozzo, tra gli elementi più interessanti, presenta molte similitudini con altri suoi simili, anche se più antichi, come Sa Testa di Olbia o Santa Anastasìa di Sardara (su puttu e is dolus), ma anche Funtana Coberta di Ballao, Milis di Golfo Aranci, Predio Canopoli di Perfugas per citare i più conosciuti. Santa Cristina già lo avete citato, anche se presenta il vano scala che direi unico per la sua forma rispetto a quelli citati. Attenzione a non confondere i pozzi con le fonti sacre, tra le quali abbiamo il più bell'esempio di Su Tempiesu di Orune. La differenza sta nel fatto che nei pozzi la vena d'acqua viene captata in maniera "ipogea", ossia sottoterra, nelle fonti viene captata praticamente a livello di suolo. Su Tempiesu dovrebbe essere (il condizionale è d'obbligo) quello che più fedelmente riproduce la struttura che si doveva vedere a livello del suolo anche nel caso dei pozzi sacri, come tra l'altro dimostrerebbe il bronzetto di Ittireddu che riproduce un modellino di nuraghe affiancato ad una struttura simile proprio a Su Tempiesu. Esempi di altre fonti sono Noddule di Orune, Su Lumarzu di Bonorva.
Qualche foto qui http://www.neroargento.com/pozzi.htm

tholoi - neroargento.com







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 1108  ~  Membro dal: 15/10/2007  ~  Ultima visita: 26/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 19/11/2007 : 14:52:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie tholoi, hai integrato in modo molto soddisfacente la discussione.
Riguardo le foto ho cercato mostrare un panorama generale dell'insieme, capanne, sala riunioni, mercato, nuraghe , pozzo. chiesa.
Mi pare di aver capito che l'unico nuraghe sia quello in prossimita'
del pozzo. Tra le altre cose son rimasta affascinata dalla vastita' della zona del mercato ( foto 20-21-22 e 23)
Mi sai dire qualcosa di piu' sul mercato?? Per esempio cosa si commerciava??


_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

tholoi
Salottino
Moderatore



Inserito il - 20/11/2007 : 14:26:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tholoi Invia a tholoi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'area del mercato che indichi si trova compresa all'interno del cosiddetto recinto delle feste. Tale recinto potrebbe rappresentare le nostre attuali cumbessias o muristenes, in prossimità dei santuari dove si svolgono i novenari. Infatti il recinto presenta diversi ambienti che hanno lasciato grandi quantità di resti di pasto, oltre ad essere costruito proprio in maniera molto simile ai suddetti. Tornando al mercato, si tratta di un'area compresa fra la capanna detta "fonderia" e la già citata capanna "dell'ascia bipenne". Gli ambienti fanno pensare proprio a delle aree adibite al commercio o comunque scambio di oggetti. Vi sono stati rinvenuti oggetti di importazione fenicia, etrusca e naturalmente nuragica come ceramiche d'uso quotidiano. Tra gli oggetti fenici abbiamo il più famoso torciere bronzeo oltre a collane in pasta di vetro e ceramiche. Di origine etrusca invece bronzi e vasi. Personalmente mi piace pensare anche al commercio dei metalli per la realizzazione dei manufatti nella sopracitata capanna della fonderia, magari gli stessi bronzi rinvenuti in quantità nel santuario.

tholoi - neroargento.com







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 1108  ~  Membro dal: 15/10/2007  ~  Ultima visita: 26/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Annura

Nuovo Utente



Inserito il - 20/11/2007 : 18:30:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Annura Invia a Annura un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A proposito della Foto 32... ecco un mio piccolo contributo



Anna






Modificato da - Annura in data 20/11/2007 18:31:59

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Sestu  ~  Messaggi: 17  ~  Membro dal: 01/11/2006  ~  Ultima visita: 10/06/2015 Torna all'inizio della Pagina

ziama
Salottino
Utente Maestro


AmBASCIUatrice in USA



Inserito il - 20/11/2007 : 18:34:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ziama Invia a ziama un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nura...anche io ho una foto fatta attaverso la stessa "finestra" della 32 ma la mia era stata fatta la tramonto..
La dovro' rispolverare, visto che e' stata fatta quando le digitali ancora non esistevano...
Bel posto davvero questo...me lo fece conoscere mio fratello..io non ne avevo mai sentito parlare prima di allora!







 Regione Estero  ~ Città: new york  ~  Messaggi: 9847  ~  Membro dal: 12/12/2006  ~  Ultima visita: 04/10/2011 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 24/11/2007 : 00:10:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ziama appena puoi inserisci la foto panoramica col tramonto.. penso sia spettacolare..
La foto postata da Annura è molto simile alla mia.. probabilmente scattata nella stessa stagione..
Grazie ancora a Tholoi per la descrizione sul mercato e la zona delle feste..
Nessun altro ha da aggiungere altre notizie riguardo questo meraviglioso villaggio??

_________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio






 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15401  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 29/01/2018 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000