Forum Sardegna - la mia "caccia al tesoro": i fortini militari
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Il tesoretto di manufatti bronzei da località Camposanto di Olmedo recuperato nel 1934, ha restituito un modellino di nuraghe complesso quadrilobato che fornisce l'immagine ideale di come dovevano essere le torri nuragiche nel momento del loro massimo splendore. E' conservato presso il museo Sanna di Sassari.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Itinerari storici
 la mia "caccia al tesoro": i fortini militari
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 8

feffo75
Salottino
Utente Normale



Inserito il - 28/06/2008 : 09:08:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di feffo75 Invia a feffo75 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Suentusolianu se riesci a darmi in mp qualche info in più ti sarei grato,
magari si riesce a vedere da dove ti arriva questo dialer e si elimina .
Ciao da Fede







  Firma di feffo75 
http://web.tiscali.it/assfortsardegna/


 Regione Sardegna  ~ Città: iglesias  ~  Messaggi: 90  ~  Membro dal: 26/02/2008  ~  Ultima visita: 07/08/2011 Torna all'inizio della Pagina

feffo75
Salottino
Utente Normale



Inserito il - 28/06/2008 : 09:24:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di feffo75 Invia a feffo75 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Quattromori bella foto, molto bello il camuffamento esterno sembra ancora integro ,
oggi come oggi il pericolo di questi fortini è l'incuria, delle volte i fortini sono vere opere d'arte .
fortino camuffato da macina per il grano
http://web.tiscali.it/assfortsardeg...dialonga.htm
entrando dentro queste opere si nota un particolare !!!La statura i nostri Nonni erano piccoli e non solo i sardi.







  Firma di feffo75 
http://web.tiscali.it/assfortsardegna/


 Regione Sardegna  ~ Città: iglesias  ~  Messaggi: 90  ~  Membro dal: 26/02/2008  ~  Ultima visita: 07/08/2011 Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 28/06/2008 : 16:43:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
feffo75 ha scritto:
i nostri Nonni erano piccoli e non solo i sardi.

a titolo di esempio, la taglia "1" delle uniformi d'epoca era la più ampia, e corrisponde ad un odierno 54.

Oggi le divise militari arrivano alla 62/64







  Firma di Odisseo 
Ciao. Sono interessato a fotografie, memorie e ogni informazione utile sul periodo della guerra 1940-43 in Sardegna.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

Suentusolianu

Nuovo Utente


Inserito il - 28/06/2008 : 17:32:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Suentusolianu Invia a Suentusolianu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Molti anni fa, durante una passeggiata in una zona che non conoscevo, dopo aver attraversato una pineta ho imboccato una stradina bianca (pessima) e, superata una breve salita, mi sono imbattuto nella batteria costiera SR310 "Capo Altano" a Portoscuso.
Ci sono tornato in periodi più recenti:

su di un'altura si scorge un primo fortino


sull'alta falesia si intravede la stazione di tiro, Carloforte e l'Isola di S. Pietro fanno da sfondo


la vegetazione ricopre vecchie strutture


ai bordi di una duna di sabbia, gli accessi ad un complesso sotterraneo ancora integro


ed ecco, maestosa, la stazione di tiro


ricoperta di graffiti


una delle piazzole da cui guardavano, minacciosi, i pezzi da 102/35


incuranti della spettacolarità del paesaggio



speriamo che nessuno debba più urlare: BATTERIA ... IN AZIONE!!!

Ciao







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 26  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 26/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

feffo75
Salottino
Utente Normale



Inserito il - 28/06/2008 : 17:58:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di feffo75 Invia a feffo75 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si è lei la postazione di Capo Altano
Sono letteralmente innamorato di questa postazione che è molto vicina a casa, il primo fortino dovrebbe essere un posto di osservazione.
Se guardi bene lungo il bordo della scogliera trovi ancora i resti delle code di porco, mentre sulla strada che porta verso la pineta sulla sinistra in alto trovi una nicchia che sicuramente non è stata finita si vede bene ancora i fori di mina per lo scavo.







  Firma di feffo75 
http://web.tiscali.it/assfortsardegna/


 Regione Sardegna  ~ Città: iglesias  ~  Messaggi: 90  ~  Membro dal: 26/02/2008  ~  Ultima visita: 07/08/2011 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 28/06/2008 : 23:33:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Feffo, se programmi un'escursione in gallura, ti porto a visitare i fortini e le batterie del territorio. a parte le più conosciute, ce ne sono tante altre e quasi tutte in ottimo stato.

su entu, che bello rivedere le fortificazioni di portoscuso, quanti ricordi da bambino!






  Firma di quattromori 
_____________________non disprezzare gli altri; potrebbero avere qualcosa da insegnarti
www.bandierasarda.it

 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 15/08/2008 : 16:28:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Amici, qualcuno di Voi è passato recentemente dalla strada Bosa-Montresta?
Mi sapete dire se, pochi Km dopo Bosa, c'è ancora il fortino proprio di fianco alla strada, sulla sinistra?

ciao







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

nuragicum

Utente Medio


Inserito il - 08/09/2008 : 11:37:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuragicum Invia a nuragicum un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'installazione militare che mi sta più a cuore è quella di Punta Giglio, ad Alghero. Non so se la conosci (ogni tanto qualcuno ne denuncia l'incuria ma tutto cade nel vuoto). C'è una casermetta con la camerata completamente istoriata da disegni a carbonella, purtroppo deturpati dagli spray dei vandali. Ci sono disegni che rievocano fatti storici, e andrebbero studiati con ogni cura: c'è un disegno dove si nota nitida la skyline di Castelsardo, al largo una nave che affonda, a terra un marinaio grondante, con ciambella salvagente, che fa il saluto ad un ufficiale. C'è poi un bellissimo incrociatore (o cacciatorpediniere) grande quanto tutta la parete, purtroppo orribilmente devastato dai vandali. Se potete, come associazione fate qualcosa!

http://www.panoramio.com/photos/ori...13928693.jpg
http://www.panoramio.com/photos/ori...13928702.jpg






 Regione Sardegna  ~ Città: Macondo  ~  Messaggi: 326  ~  Membro dal: 08/09/2008  ~  Ultima visita: 14/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 08/09/2008 : 15:31:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Nuragicum, ho visto le foto e mi sembra che la situazione sia peggiorata, purtroppo la madre dei cretini è sempre incinta e, purtroppo, pare faccia parti plurigemellari....
La batteria in questione era la "Sr. 413" servita dalla Regia Marina, comandata nel 1943 dal Capitano Mario Zanzenon. Era armata con cannoni da 102/35 e dipendeva per l'impiego dal 46° Raggruppamento Artiglieria della 204^ Divisione Costiera di Sassari (Generale Manlio Mora). .

Circa l'Associazione (A.S.S.Fort Sardegna), ti posso dire che in passato abbiamo anche tentato di allacciare rapporti con studiosi in zona, ma per quel "tarlo" che in Sardegna tocca livelli estremi (la diffidenza fra conterranei) non abbiamo potuto costruire nulla di "operativo".
Noi gravitiamo soprattutto sul sud Sardegna, e qui abbiamo anche intavolato iniziative di bonifica e pulizia con Privati e Pubbliche Amministrazioni, sempre in pochi, autofinanziandoci ma con tanto entusiasmo.

Il consiglio che potrei dare è di scrivere agli enti territoriali (Soprintendenza, Comune, Regione, ecc) e segnalare che oltre alle Leggi (Testo Unico beni Culturali, Decreto "salvacoste"- P.P.R. Allegato 3), queste fortificazioni andrebbero messe in sicurezza anche per altri motivi legati al "gironzolare" dei turisti...

Qui in Sardegna si elargiscono soldi per attività che portano voti (le solite: calcio, folklore, ecc), ma del nostro patrimonio storico-architettonico non riusciamo a salvare neppure i nuraghi...
Per le fortificazioni del XX secolo, la soluzione migliore è per ora l'associazionismo (anche fra 3 persone), nell'attesa che il lavoro di anni venga magari "prelevato" da qualche gruppo finanziariamente forte, che intuirà il business di restaurare un compendio come quello di Punta Giglio che, giustamente, ci segnali.

Se sei di Alghero, certo saprai che nel 1943-43 fu costruita una lunga linea difensiva con casematte in cemento, che partendo da Torre Poglina arriva fino a Porto Ferro. Una parte dei fortini in città è distrutta o occultata ma, nel complesso, i resti di questo sistema difensivo sono di tutto rispetto, unici per ampiezza in Italia.

Questi fortini verranno rivalutati in futuro: si tratta, del resto, dell'ultima grande risposta al secolare "pericolo costiero" che abbia lasciato segni materiali sul territorio. Oggi esistono i satelliti e altre forme di controllo...

UN CORDIALE SALUTO







  Firma di Odisseo 
Ciao. Sono interessato a fotografie, memorie e ogni informazione utile sul periodo della guerra 1940-43 in Sardegna.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

Antoi
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 11/09/2008 : 12:41:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antoi Invia a Antoi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Avvistato un fortino sulla s.p. Oristano - Torregrande incrocio per Solanas.






  Firma di Antoi 

Basilica di Santa Giusta (XII sec.)

Santa Giusta (Or)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna


Othoca, il passato che torna al presente, ora ci siamo...

http://blog.libero.it/vivereineterno/

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Othoca  ~  Messaggi: 4740  ~  Membro dal: 02/03/2008  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 11/09/2008 : 16:19:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao esatto, dovrebbe proprio essere una postazione appartenente ALL'ARCO DI CONTENIMENTO DI ORISTANO (da Cabras a Case Sassu, passando per l'ippodromo e l'attuale ospedale).
Sicuramente conoscerai quelle nel campo, sulle sponde sud dello Stagno S. Giusta di fianco alla strada.
Trovarle oggi è difficile, a causa dell'espansione cittadina.Purtroppo molte di queste postazioni sono state distrutte, tra le quali diverse camuffate da case.

A sud di ponti mannu, proprio sull'argine sud, ne sopravvive una di grosse dimensioni, oggi semi inghiottita in un canneto...







  Firma di Odisseo 
Ciao. Sono interessato a fotografie, memorie e ogni informazione utile sul periodo della guerra 1940-43 in Sardegna.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 11/09/2008 : 16:20:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, cerco informazioni di qualsiasi tipo sui fortini che c'erano (forse qualcuno c'è ancora) agli ingressi nord e sud di CUGLIERI






  Firma di Odisseo 
Ciao. Sono interessato a fotografie, memorie e ogni informazione utile sul periodo della guerra 1940-43 in Sardegna.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

teodelux

Utente Medio


Inserito il - 20/10/2008 : 16:19:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di teodelux Invia a teodelux un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@ Odisseo, a Teulada non avete visitato uno dei piu grandi, in pratica è costruito immezzo a una specie di grotta ed è molto grande, è pieno di scale, in cima ha come una piccola torretta con al centro una specie di cosa dove secondo me installavano qualche arma, a fianco cen' è un altro che ha anche un cancello ma non so se risalga ai tempi in cui hanno costruito il fortino o se sia piu recente...se mi capita di passarci lo fotografo....





  Firma di teodelux 
Teo

 Regione Sardegna  ~ Città: Teulada  ~  Messaggi: 118  ~  Membro dal: 08/09/2008  ~  Ultima visita: 12/04/2010 Torna all'inizio della Pagina

Odisseo
Salottino
Utente Medio


Inserito il - 01/12/2008 : 21:36:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Odisseo Invia a Odisseo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Teodelux, le foto le vedrei sempre volentieri anche se simpaticamente mi sa che posso smentirti : è "conosciuto" anche quello, anche se ci abbiamo messo tempo a trovarlo.

Comunque se sei in zona possiamo visitarceli in cambarata e molto volentieri, anche quello verso Domus De Maria.
Quella che Tu citi è la postazione più "forte" e più invisibile tra le fortificazioni che componevano lo "SBARRAMENTO STRADALE TEULADA". E' di tipologia unica, un rarissimo esempio di postazione costiera in caverna.
In totale lì i fortini sono almeno 5.
Settore: 205ma Divisione Costiera (Comando a Carbonia; poi a Iglesias)
Lo sbarramento (fortini e fossato anticarro) chiudeva la strada dal mare e le altre vie di facilitazione verso l'entroterra.
Faceva "tappo" assieme allo "SBARRAMENTO MONTI ARBUS", lungo la strada per S. Anna Arresi.
Dopo anni di ricerche si hanno anche gradite sorprese, come quella che hai appena ricordato Tu. Grazie e ciao!







Modificato da - Odisseo in data 01/12/2008 21:40:33

  Firma di Odisseo 
Ciao. Sono interessato a fotografie, memorie e ogni informazione utile sul periodo della guerra 1940-43 in Sardegna.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: ASSEMINI  ~  Messaggi: 184  ~  Membro dal: 22/08/2007  ~  Ultima visita: 22/09/2012 Torna all'inizio della Pagina

baragiones

Nuovo Utente


Inserito il - 21/03/2009 : 15:52:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di baragiones Invia a baragiones un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Odisseo ha scritto:

Ciao Amici, qualcuno di Voi è passato recentemente dalla strada Bosa-Montresta?
Mi sapete dire se, pochi Km dopo Bosa, c'è ancora il fortino proprio di fianco alla strada, sulla sinistra?

ciao


è sempre lì.. e chi lo sposta?
se ho occasione faccio qualche foto... ciao e buona ricerca






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 11  ~  Membro dal: 02/03/2009  ~  Ultima visita: 26/08/2014 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 8 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000