Forum Sardegna - Edina Altara
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Seulo - Su disterru de Addolì. E' impostato su un incrocio di strette diaclasi verticali che, con due salti, raggiungono la profondità di 43 metri. Camminando sul fondo, verso Nord si sbuca all'aperto a metà di una parete verticale. Verso Sud diventa impercorribile per la ristrettezza dopo 128 metri. Data la genesi della cavità sono del tutto assenti concrezioni.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Arte in Sardegna
 Edina Altara
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 06/05/2012 : 15:46:49  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Edina Altara


Nasce a Sassari (Italia) nel 1898. Illustratrice, decoratrice, pittrice e ceramista. Nella sua lunga carriera illustrerà una trentina di libri per ragazzi e collaborerà con numerose riviste e periodici (compresi La fiaccola, Bellezza, Fili moda, Sovrana, Il Secolo XX).
Nel settembre 1916 partecipa alla Mostra della Mobilitazione Civile a Sassari, con collage in carta, tela e filo, e due mesi dopo è a Milano, alla Mostra campionaria del giocattolo italiano, dove ottiene la medaglia d'argento con dei giocattoli in cartone colorato. Il critico Raffaello Giolli, direttore della rivista milanese Pagine d'arte, comincia a interessarsi del suo lavoro.
Nel marzo 1917 espone le sue creazioni in cartoncino alla Mostra del Lyceum, a Milano. Sempre nel capoluogo lombardo partecipa, in maggio, insieme a Primo Sinòpico, Melkiorre Melis e altri artisti, alla Mostra Sarda organizzata da Biasi nella Galleria centrale d'arte di Palazzo Cova. Il suo lavoro viene segnalato da critici come Margherita Sarfatti, Vittorio Pica (che dedica un lungo articolo a lei, Biasi e Sinòpico su Emporium) e Ugo Ojetti. Raffaello Giolli se ne fa sostenitore entusiasta, pubblicando un lungo articolo su Pagine d'arte e usando uno dei suoi collage come immagine di copertina della rivista.
Partecipa poi alla XIX Mostra della Società degli amici dell'arte di Torino, nella quale il collage "Nella terra degli intrepidi sardi, Gesus salvadelu" (opera del 1916) viene acquistato dal re. Lo scultore Leonardo Bistolfi e lo storico dell'arte Corrado Ricci, allora direttore generale per le Antichità e Belle Arti, scrivono alla giovane artista lettere di elogio.
Nel 1917 comincia a orientarsi anche alla grafica figurativa e utilizza tecniche come il collage per realizzare immagini di originale suggestione. Disegna anche una testatina per un articolo sulle sue creazioni, pubblicato da La sorgente, neonata testata del Touring Club Italiano e organo del Comitato nazionale del turismo scolastico.
Nel 1919 è presente alla Mostra d'arte decorativa lombarda, organizzata dall'Umanitaria, e alla mostra femminile del Lyceum. Le sue illustrazioni sono pubblicate da Rivista sarda e In penombra.
Esegue disegni (tradotti in xilografie per la stampa) per i numeri unici dell'Associazione Universitaria Sassarese.
Nel 1922 collabora anche con la rivista per ragazzi torinese Cuor d'oro, comincia a realizzare raffinate illustrazioni per La donna e partecipa alla Mostra sardo-piemontese di Alessandria. Sposa l'illustratore Vittorio Accornero de Testa (in arte, in quegli anni, Max Ninon), conosciuto a Casale Monferrato, e la rivista Lidel pubblica nella cronaca mondana la foto della partecipazione di nozze, disegnata da entrambi. Dopo un primo periodo trascorso a Casale Monferrato, la coppia si trasferirà a Milano.
Da sola o – più spesso – in coppia con "Ninon", Edina collabora con varie riviste, tra cui Il giornale dei balilla, Noi e il mondo e Lidel. A queste collaborazioni si aggiungeranno più tardi quelle per Fantasie d'Italia, Scena illustrata, La lettura, Per voi signora, Grazia, Rakam.
Con il marito illustra anche una trentina di volumi, per lo più editi da Bemporad e Paravia, tra i quali opere di Zia Mariù (Paola Lombroso). Lavora anche nella pubblicità, disegnando calendarietti per ditte di cosmetici come Viset e, più tardi, Giviemme.
Dal 1920 collabora con il Giornalino della domenica, diretto da Giuseppe Fanciulli, e nel 1923 espone nella mostra degli illustratori della rivista, organizzata a Milano presso Bottega di Poesia.
Nel 1935 il rapporto con Accornero si risolve, in modo sereno. Dal 1941 al 1943 realizza figurini di moda per la rivista Grazia dell'editore Mondadori.
Dal 1942 collabora, con copertine e figurini, a Bellezza, rivista fondata da Gio Ponti, al quale è vicina e che la coinvolgerà in vari progetti decorativi.
Nel dopoguerra collabora ancora con Paravia ma si dedica sempre di più alla decorazione, lavorando su legno, ceramica, vetro. Coinvolge anche le sorelle Lavinia e Iride in originali e suggestive composizioni tridimensionali.
Muore a Lanusei (Ogliastra, Italia) nel 1983.

Fonte Fondazione Fossati

* * *




Edina Altara, 1926


*

Giocattoli



Giocattoli di cartoncino colorato 1917
Edina invia la foto da Casale Monferrato
al pittore Antonio Ballero

*



Nella terra degli intrepidi sardi,
"Gesus salvadelu", 1916
Roma, Patrimonio artistico del Quirinale


*


Riviste



Sorelline, Il Giornalino della Domenica, 15 Gennaio 1924


*



Copertina di La donna, 5 Giugno 1922


*




Rose di Barbagia
Copertina di Pagine d'Arte, 15 Maggio 1917


Fonte immagini Blog di Federico Spano su Edina Altara



Il mondo di Edina


A presto con Illustrazioni, Pubblicità,
Pittura e altri lavori di Edina Altara...






 Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016

Google Sardegna


Pubblicità

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 07/05/2012 : 17:21:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Calendarietti, che passione!



*



Viset- Paris, 1923


*





Calendarietti di profumeria


*



Gi Vi EMME -Milano 1928


*




Armida, Calendarietto prof. all'essenza di peonia, 1941






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 07/05/2012 : 17:34:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ceramiche



*




Donna con bambini, Anni trenta
Coppetta in terraglia dipinta e invetriata


*







Donna di Oliena


*




Costume di Desulo


*




Ragazza di Desulo all'arcolaio






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

maria
Salottino
Utente Maestro




Inserito il - 07/05/2012 : 21:02:35  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di maria Invia a maria un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bonsoir mon amie
Che belle le ceramiche







  Firma di maria 

Redentore - Monte Ortobene

Nuoro

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Estero  ~ Prov.: Nuoro  ~ Città: Belgio  ~  Messaggi: 9246  ~  Membro dal: 21/04/2006  ~  Ultima visita: 17/05/2019 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 08/05/2012 : 07:56:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie, Maria:)

* * *



Altre ceramiche



Donna di Desulo con cesto


*





Costume femminile di Pirri



*




A convegno 1935


*





Idillio campestre, primi anni trenta



Collage





Il ritratto della sposa, Anni venti


*




S'isposa





Figura femminile in costume sardo






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 08/05/2012 : 21:51:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pubblicità


























  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

sartinocchja
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 09/05/2012 : 08:52:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sartinocchja Invia a sartinocchja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non conoscevo l’opera di questa pittrice, grazie Marialuisa ... belle le ceramiche, i calendarietti poi sono una meraviglia ricordano le miniature …

Attendo le illustrazioni per bambini e ragazzi o cartoline ???!!…








Modificato da - sartinocchja in data 09/05/2012 08:57:37

  Firma di sartinocchja 
“(…) Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” Antoine De Saint-Exupéry
“Osare è la forza più grande …” Selene

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 609  ~  Membro dal: 21/11/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 09/05/2012 : 16:50:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sartinocchja ha scritto:

Non conoscevo l’opera di questa pittrice …

Attendo le illustrazioni per bambini e ragazzi o cartoline ???!!…



Grazie a te, Sartinocchja.
Edina Altara, affascinante artista, non è molto conosciuta neanche in Sardegna, ma è in buona compagnia ( G. Biasi, Pino Melis, Cugusi, Giuseppe Carta, Giuseppe Mallai solo per citarne alcuni...)
Grazie al generoso interesse del pronipote Federico Spano, molte opere che sembravano perdute, stanno tornando alla luce e tra queste alcuni dipinti per i transatlantici di cui parleremo allorchè andremo a trattare della sua Pittura...

Illustrazioni










da Il Giornalino della Domenica, 1 Agosto 1920.


* * *




Copertina di La Donna, 5 giugno 1922.


*




La Donna 1922


* * *


Continua...






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 11/05/2012 : 15:52:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Illustrazioni




La Principessa dalle belle mani, Ottobre 1922




*








Da ' Il Giornalino della Domenica'1920





Da Cuor d'oro, Agosto 1922












  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

sartinocchja
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 11/05/2012 : 20:15:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sartinocchja Invia a sartinocchja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Belle Marialuisa … le illustrazioni per il giornalino Cuor d’oro una meraviglia …

forse chiedo troppo hai altre foto dei giocattoli ????







  Firma di sartinocchja 
“(…) Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” Antoine De Saint-Exupéry
“Osare è la forza più grande …” Selene

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 609  ~  Membro dal: 21/11/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 11/05/2012 : 22:15:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sartinocchja ha scritto:

Belle Marialuisa … le illustrazioni per il giornalino Cuor d’oro una meraviglia …

forse chiedo troppo hai altre foto dei giocattoli ????

No , non chiedi troppo:))
Ecco ora posto delle immagini di giocattoli in cartoncino.






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 11/05/2012 : 22:16:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giocattoli


Leggo dal libro di Giuliana Altea su Edina Altara
" E' in una di queste rassegne, la Mostra Campionaria del Giocattolo, aperta a Milano nel Novembre 1916, che Edina presenta per la prima volta le sue costruzioni di carta, ottenendovi una medaglia d'argento."
Nella Rivista Pagine d'Arte, il critico d'arte Giolli scriverà "Pareva che queste costruzioni a cubi dovessero uscire dalla conoscenza e da una esperienza d'arte moderna straniera, intelligente e larga.Invece questa giovinetta sarda ha soltanto acuito , nel riserbo tranquillo della sua famiglia, i suoi spontanei desideri infantili, e s'è creata quest'arte deliziosa e serena... Certe mosse che si esprimono in un solo segno di sintesi intelligente , certe squadrature audaci che non deformano ma costruiscono, certi nessi riassuntivi, certe linee architettoniche e certe osservazioni coloristiche di semplicità ricchissime possono insegnare a molti degli artisti più illustri d'Italia..."






















Immagini dal blog di Federico Spano






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

sartinocchja
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 12/05/2012 : 07:32:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sartinocchja Invia a sartinocchja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Una grande manualità, molto creativa e sensibile. Le forme semplici geometriche ma così espressive, che raccontano bene la quotidianità della vita familiare.
Tu sai Marialuisa se i giocattoli sono esposti da qualche parte/museo/collezione?
Interessante il libro … grazie








  Firma di sartinocchja 
“(…) Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” Antoine De Saint-Exupéry
“Osare è la forza più grande …” Selene

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 609  ~  Membro dal: 21/11/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 16/05/2012 : 15:10:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sartinocchja ha scritto:

Tu sai Marialuisa se i giocattoli sono esposti da qualche parte/museo/collezione?
Interessante il libro … grazie




Al momento so dirti soltanto che il 2 giugno al Vittoriano a Roma verrà esposta una piccola selezione di opere di Edina, all'interno della mostra Radici.

Invece a Cagliari è esposto un piatto nella Mostra Lenci , Ceramiche in Sardegna, al Teatro civico di Castello. La mostra resterà aperta fino al 2 Giugno.

Però prometto di informarmi sui giocattoli e le altre opere.






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

Marialuisa

Utente Master



Inserito il - 16/05/2012 : 15:11:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Marialuisa Invia a Marialuisa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pittura






Presepe, anni sessanta






I Magi, anni Sessanta





I Doni, anni Sessanta





Il Giardino degli Angioli, studio per foulard


continua...






  Firma di Marialuisa 

 Regione Sardegna  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 2410  ~  Membro dal: 10/11/2007  ~  Ultima visita: 05/09/2016 Torna all'inizio della Pagina

sartinocchja
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 18/05/2012 : 13:03:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sartinocchja Invia a sartinocchja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marialuisa ha scritto:

sartinocchja ha scritto:

Tu sai Marialuisa se i giocattoli sono esposti da qualche parte/museo/collezione?
Interessante il libro … grazie




Al momento so dirti soltanto che il 2 giugno al Vittoriano a Roma verrà esposta una piccola selezione di opere di Edina, all'interno della mostra Radici.

Invece a Cagliari è esposto un piatto nella Mostra Lenci , Ceramiche in Sardegna, al Teatro civico di Castello. La mostra resterà aperta fino al 2 Giugno.

Però prometto di informarmi sui giocattoli e le altre opere.


Si grazie Marialuisa sei molto gentile, mi dispiace non poter visitare le mostre, entrambe molto interessanti. Se qualcuno ha la possibilità di farlo, magari poi ci racconta.







  Firma di sartinocchja 
“(…) Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” Antoine De Saint-Exupéry
“Osare è la forza più grande …” Selene

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 609  ~  Membro dal: 21/11/2010  ~  Ultima visita: 17/01/2014 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000