Forum Sardegna - Spiagge con vista (sulle pale): SOS Is Arenas
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: L’Ente Foreste della Sardegna gestisce circa 220.000 ettari di bosco (pari a oltre i 2/3 della superficie dell'intera Valle d’Aosta) , divisi in 170 perimetri nei quale operano 6.800 addetti.



 Tutti i Forum
 Varie dalla Sardegna
 la Sardegna che non mi piace..
 Spiagge con vista (sulle pale): SOS Is Arenas
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 7

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 21/09/2009 : 00:28:46  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La diritta via andrà smarrita???
Fosse così, fra poco più di 18 mesi la selva oscura della Sardegna potrebbe essere localizzata in quell'attuale angolo di paradiso al largo della spiaggia di Is Arenas: da Su pallosu a Santa Caterina di Pittinuri, tanto per intenderci.
Zone di grande pregio ambientale e di indiscussa bellezza, comprendenti tra l’altro un’area SIC (quella di Is Arenas, purtroppo troppo spesso insediata. Pare quasi non ci sia pace per quelle che un tempo erano probabilmente le dune sabbiose più imponenti d’Europa...) e un monumento naturale (s’Archittu. E scusate se è poco...).
Per non parlare dell'ecosistema delle circostanti zone umide.

E’ in questi giorni, precisamente il 9 settembre, che la Capitaneria di Porto di Oristano ha reso noto che la società Is Arenas Renewable Energies s.r.l. ha presentato nello scorso mese di maggio un’istanza, regolarmente pubblicata anche nel Buras, nella Gazzetta Ufficiale Europea nonché in diversi quotidiani e nell’Albo pretorio dei Comuni interessati, per una concessione sessantennale finalizzata alla “ realizzazione e mantenimento di un impianto di generazione eolica off-shore”: in parole povere, l’installazione sul mare di un’ottantina di turbine alte un centinaio di metri (intendo i metri visibili…) dislocate in più di 21.000 mq di specchio acqueo e di 450 mq. di area demaniale.
Il tempo per formulare, da parte di "tutti coloro che vi hanno interesse, quelle osservazioni ritenute opportune a tutela dei loro eventuali diritti"?
Quello previsto dalle norme: entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso.
Trascorso tale termine, “si darà corso alle pratiche inerenti alla concessione richiesta”.












Modificato da - Adelasia in Data 21/09/2009 00:34:35

 Firma di Adelasia 

Castello di Burgos

Burgos (Ss)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020

Google Sardegna


Pubblicità

Anna Agostini

Utente Medio


Inserito il - 21/09/2009 : 09:24:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anna Agostini Invia a Anna Agostini un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Spero di non aver capito bene: intendi dire che "dopo", guardando il mare dalla terraferma si vedrebbe una bella fila di ventolone in mezzo all'acqua? Ma stiamo scherzando?
Oltretutto, tralasciamo un attimo per assurdo la tutela ambientale, la bellezza naturalistica, i monumenti naturali.....ma non mi sembra una gran trovata neanche dal punto di vista della sicurezza per la navigazione!
Facci sapere cosa di concreto si possa fare per bloccare questa colossale cretinata (eufemismo per una parolaccia che verrebbe censurata).
Ciao Anna










  Firma di Anna Agostini 

Bosa

Torre Argentina

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Bologna  ~ Città: Bologna  ~  Messaggi: 148  ~  Membro dal: 09/12/2008  ~  Ultima visita: 04/07/2017 Torna all'inizio della Pagina

Andros
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 21/09/2009 : 09:49:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andros Invia a Andros un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
[/URL]


...per facilitare la localizzazione del parco eolico...











Modificato da - Andros in data 21/09/2009 09:52:39

  Firma di Andros 
Andrea L.

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Quarto Josso  ~  Messaggi: 645  ~  Membro dal: 26/03/2008  ~  Ultima visita: 15/01/2017 Torna all'inizio della Pagina

Anna Agostini

Utente Medio


Inserito il - 21/09/2009 : 09:58:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anna Agostini Invia a Anna Agostini un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dopo che ho visto questa "bella" piantina ribadisco il mio concetto...
Ciao Anna










  Firma di Anna Agostini 

Bosa

Torre Argentina

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Bologna  ~ Città: Bologna  ~  Messaggi: 148  ~  Membro dal: 09/12/2008  ~  Ultima visita: 04/07/2017 Torna all'inizio della Pagina

laguna2007

Nuovo Utente



Inserito il - 21/09/2009 : 10:42:21  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di laguna2007 Invia a laguna2007 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
dopo quello che ho letto e visto nellafoto









  Firma di laguna2007 
Laguna 2007

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: Othoca  ~  Messaggi: 7  ~  Membro dal: 21/06/2009  ~  Ultima visita: 10/08/2011 Torna all'inizio della Pagina

Flore
Salottino
Utente Master



Inserito il - 21/09/2009 : 11:50:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Flore Invia a Flore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sarebbe un vero e proprio scempio. Sono pienemente a favore delle energie alternatrive, ma dubito molto che quello sia l'unico posto dove fare un parco eolico del genere, l'impatto ambientale andrebbe sempre valutato.
Siamo sicuri che sia un'operazione 'trasparente' ?











  Firma di Flore 
Grazia
Orsù, dunque.....

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Vigevano  ~  Messaggi: 2930  ~  Membro dal: 14/01/2009  ~  Ultima visita: 10/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Nevathrad

Utente Maestro




Inserito il - 21/09/2009 : 12:58:49  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Flore ha scritto:
Siamo sicuri che sia un'operazione 'trasparente' ?

Trasparente non si sa, visibile sicuramente...










  Firma di Nevathrad 

 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 5815  ~  Membro dal: 13/10/2008  ~  Ultima visita: 05/04/2011 Torna all'inizio della Pagina

meurreddu
Salottino
Utente Mentor


Gonnesino Doc



Inserito il - 21/09/2009 : 15:30:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di meurreddu Invia a meurreddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
che bella notizia .. finalmente si punta ad utilizzare dell'energia alternativa..!!! meglio del nucleare insomma.. ragazzi .. siamo nel 2009 .. meglio che si sfrutti energia pulita come l'eolico e il solare che il nucleare...per quanto riguarda l'ambiente ..non so che dire .. sincero sono contento che facciano questo impianto .. almeno è energia pulita .. !!!!!!! senza inquinamento ..










  Firma di meurreddu 

Torre spagnola a Porto Paglia

Gonnesa (CI)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Konesa  ~  Messaggi: 3160  ~  Membro dal: 02/11/2006  ~  Ultima visita: 09/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

sonos

Utente Attivo


Inserito il - 21/09/2009 : 19:28:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sonos Invia a sonos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come al solito, in Italia guardiamo più al profitto ed alla convenienza che all'utilità.
Negli altri paesi si sta puntando sull'eolico off-shore per il maggior rendimento rispetto alla collocazione terrestre. Però si parla di posizionare i campi a diversi chilometri dalla costa: per intercettare venti più costanti, creare meno disagi alla navigazione costiera ed abbattere considerevolmente l'impatto visivo (ma anche fisico soprattutto sugli uccelli).
Qui sembra che l'operazione sia volta unicamente al guadagno del gestore del futuro campo. La scelta dell'ubicazione in area marina demaniale è stata fatta per ovviare ai maggiori problemi che le amministrazioni comunali creano alle imprese elettriche (canoni annui, espropri) ed ai costi delle opere connesse all'impianto come le reti di distribuzione.
Creare un impianto in mare ma poco distante dalla costa elimina (o semplifica considerevolmente) questi inconvenienti.

Scusa meurreddu, se facessero un impianto simile di fronte alle spiagge di Funtanamare, Plag'e Mesu e Porto Paglia...ragioneresti nello stesso modo?










  Firma di sonos 
www.sulcisnaturalmente.eu

http://fabiocoronafotografie.blogspot.it

 Regione Sardegna  ~ Città: Carbonia  ~  Messaggi: 823  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 08/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

laier
Salottino
Utente Virtuoso


Campione Gp Passalafoto



Inserito il - 21/09/2009 : 19:33:29  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di laier Invia a laier un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vorrei sapere dai forumisti della zona:
- com'è il maestrale e relativo mare in quella zona?

dovranno essere sicuramente ben ancorate queste pale...
vorrei tanto vedere la valutazione di impatto ambientale











  Firma di laier 

Tramonto a Porto Cauli - Masua

Iglesias (CI)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Iglesias  ~  Messaggi: 4263  ~  Membro dal: 25/09/2007  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Tranquillo
Salottino
Utente Senior

Ironic Man



Inserito il - 21/09/2009 : 20:33:13  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tranquillo Invia a Tranquillo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando


WOOOOW, che trovata geniale: una spiaggia con ventilatori!!!!














  Firma di Tranquillo 
http://tranquillando.blogspot.com



 Regione Toscana  ~ Città: .  ~  Messaggi: 1886  ~  Membro dal: 17/03/2007  ~  Ultima visita: 20/02/2011 Torna all'inizio della Pagina

meurreddu
Salottino
Utente Mentor


Gonnesino Doc



Inserito il - 22/09/2009 : 01:05:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di meurreddu Invia a meurreddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sonos ha scritto:

Come al solito, in Italia guardiamo più al profitto ed alla convenienza che all'utilità.
Negli altri paesi si sta puntando sull'eolico off-shore per il maggior rendimento rispetto alla collocazione terrestre. Però si parla di posizionare i campi a diversi chilometri dalla costa: per intercettare venti più costanti, creare meno disagi alla navigazione costiera ed abbattere considerevolmente l'impatto visivo (ma anche fisico soprattutto sugli uccelli).
Qui sembra che l'operazione sia volta unicamente al guadagno del gestore del futuro campo. La scelta dell'ubicazione in area marina demaniale è stata fatta per ovviare ai maggiori problemi che le amministrazioni comunali creano alle imprese elettriche (canoni annui, espropri) ed ai costi delle opere connesse all'impianto come le reti di distribuzione.
Creare un impianto in mare ma poco distante dalla costa elimina (o semplifica considerevolmente) questi inconvenienti.

Scusa meurreddu, se facessero un impianto simile di fronte alle spiagge di Funtanamare, Plag'e Mesu e Porto Paglia...ragioneresti nello stesso modo?


io sono per l'energia alternativa ... sinceramene ... si sarei d'accordo .. meglio delle pale eoliche che non inquinano e producono energia che il polo industriale di porto vesme ...











  Firma di meurreddu 

Torre spagnola a Porto Paglia

Gonnesa (CI)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Konesa  ~  Messaggi: 3160  ~  Membro dal: 02/11/2006  ~  Ultima visita: 09/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

Ammutadori
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 25/09/2009 : 13:22:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ammutadori Invia a Ammutadori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Riporto l'iniziativa di un gruppo di cittadini e amici...

Mentre tutti si preoccupano degli scempi edilizi in una pineta che di fatto è abbandonata a se stessa e che fino a 40 anni fa nemmeno esisteva e che comunque è inserita come SIC (sito di interesse Comunitario) e quindi protetto da una serie di vincoli, un gruppo imprenditoriale appositamente creato, ha aggirato le leggi regionali presentando un progetto per creare un campo eolico off-shore (per cui l'unica parola in merito è quella del Ministero competente) costituito da 80 pale da situare a 1 miglio dalla spiaggia di Is Arenas.
80 pale alte 100 metri sul livello del mare (come un edificio di 30 piani) più due cabine di trasformazione (1 situata sempre in mare e 1 a terra) per la cui edificazione verranno distrutte vastissime praterie di Posidonia che costituiscono un elemento fondamentale di contrasto all'erosione della costa. L'Istanza di Concessione Demaniale SESSANTENNALE è stata pubblicata il giorno 9 settembre nei quotidiani La Nuova Sardegna, La Repubblica e Il Corriere della Sera, tralasciando il principale quotidiano sardo per diffusione.
Abbiamo tempo fino al 8 ottobre per presentare eventuali obiezioni al progetto, diversamente, "si darà ulteriore corso alle pratiche inerenti alla concessione richiesta".

Non possiamo ancora una volta permettere che il nostro territorio venga deturpato.
Diciamo si alle pale eoliche e a tutte le energie rinnovabili, ma nei modi e nei posti giusti.

Un simile scempio, oltre al danno ambientale e paesaggistico, danneggerebbe ulteriormente un turismo che non riesce a decollare, danneggerebbe la piccola pesca locale a causa delle sicure interdizioni alla navigazione e alla pesca. DICIAMO NO TUTTI INSIEME!!

A chi piace raccontare e ascoltare favole, faccio presente alcune cose:
* questo impianto NON E' ALTERNATIVO IN NESSUN MODO all'ipotesi di una centrale nucleare;

*non porta in nessun modo lavoro alla popolazione locale in quanto tutti i lavori (manutenzione compresa) saranno svolti da ditte specializzate che si occupano di questi lavori in tutto il mondo;

*L'energia prodotta verrà immessa nella rete nazionale e le nostre bollette rimarranno uguali ad ora;

*perchè questa centrale produca benefici ambientali, dovrebbe corrispondere una pari diminuzione dell'energia prodotta in una centrale a oli o a carbone già in attività e siccome questo non avverrà..... ci ritroveremo il mare con una foresta di pali arrugginiti;

*Questi impianti seppur in minima parte sono comunque inquinanti in quanto disperdono in mare parte dell'olio necessario alla lubrificazione del generatore e in pochi anni ci ritroveremo una spiaggia nera di olio!!!

il gruppo su fb
http://www.facebook.com/group.php?gid=137386121571

la petizione online
http://www.petitiononline.com/qd090...etition.html

i moduli per la raccolta firme e informativi
http://www.facebook.com/group.php?g...&topic=10693











  Firma di Ammutadori 
Saludi e Trigu
http://www.contusu.it

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Monserrato  ~  Messaggi: 1285  ~  Membro dal: 15/11/2006  ~  Ultima visita: 11/08/2015 Torna all'inizio della Pagina

Ammutadori
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 25/09/2009 : 13:26:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ammutadori Invia a Ammutadori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://lanuovasardegna.gelocal.it/d...anto/1722399










  Firma di Ammutadori 
Saludi e Trigu
http://www.contusu.it

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Monserrato  ~  Messaggi: 1285  ~  Membro dal: 15/11/2006  ~  Ultima visita: 11/08/2015 Torna all'inizio della Pagina

Flore
Salottino
Utente Master



Inserito il - 25/09/2009 : 13:33:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Flore Invia a Flore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusa, era già stato postato, forse è meglio mettere tutto assieme anche se tu hai messo la petizione che ho già firmato

http://www.gentedisardegna.it/topic...PIC_ID=13251











  Firma di Flore 
Grazia
Orsù, dunque.....

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Pavia  ~ Città: Vigevano  ~  Messaggi: 2930  ~  Membro dal: 14/01/2009  ~  Ultima visita: 10/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Ammutadori
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 25/09/2009 : 13:40:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ammutadori Invia a Ammutadori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://giornaleonline.unionesarda.i...colo=2383555










  Firma di Ammutadori 
Saludi e Trigu
http://www.contusu.it

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Monserrato  ~  Messaggi: 1285  ~  Membro dal: 15/11/2006  ~  Ultima visita: 11/08/2015 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7 Discussione  
Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000