Forum Sardegna - Vacanza Alternativa con la Vendemmia
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: L'isola Serpentara-Villasimius è una piccola isola situata 4 km a sud-est della Sardegna. La superficie è di 134 ettari ed è disabitata. Le rocce dell'isola sono granitiche ed il nome deriva dalla forma della costa orientale, che ricorda un serpente. Sul punto più alto dell'isola (54 m s.l.m.) si trova la Torre di San Luigi, usata durante la dominazione spagnola per l'avvistamento delle navi saracene che infestavano le coste del Sarrabus.



 Tutti i Forum
 Vacanze in Sardegna
 Diario di viaggio
 Vacanza Alternativa con la Vendemmia
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 5

domusdejanas
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 30/09/2006 : 17:26:03  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domusdejanas Invia a domusdejanas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti !

sono tornato da un paio di settimane , ma già mi brucia il fuoco sacro della Sardegna.

In compenso grazie al mio caro suocero ho preso quattro chili in 10 giorni, a forza di maialetto e vino .....

Ne avrei preso qualcuno in più , se non decidevo di fare una vacanza alternativa, visto che nel Sarrabus si è deciso di piazzare un chiosco megagalattico ad ogni spiagetta che hanno variato e non poco la bellezza del luogo ( a qualcuno piacerà , ma sarebbe bene lasciare qualche luogo , non molti , come natura li ha fatti ).

L'alternativa era la Vandemmia ! , fare levataccia la mattina , andare in vigna per la raccolta , e procedere poi con la lavorazione , mi ha dato una soddisfazione che da tempo non riuscivo a percepire , andare a letto presto dopo una sana giornata di lavoro all' aperto, anzichè tornare dall' ufficio stanchi di noia e con gli occhi distrutti dalle ore davanti lo schermo del computer.

Che dire ? vi consiglio di fare n' esperienza del genere , inoltre avremmo l' opportunità di mantenere vive le tradizioni dei luoghi , dando il giusto aiuto ed il rinnovo generazionale agli arzilli vecchietti amici del Suocero, che tanto mi hanno insegnato in questi giorni.

Mi scuso se ho annoiato qualcuno con queste discussioni , magari come dicono al Marketing mi sto rivolgendo al Target sbagliato, ma il mondo è bello perchè è vario

Spero di provare le stesse emozioni per il prossimo viaggio in terra nuragica!

Un saluto a tutti !!!!!






 Regione Sicilia  ~ Prov.: Catania  ~ Città: catania  ~  Messaggi: 197  ~  Membro dal: 01/05/2006  ~  Ultima visita: 05/04/2013

Google Sardegna


Pubblicità

paola
Salottino
Utente Guru




Inserito il - 30/09/2006 : 18:17:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paola Invia a paola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non ti preoccupare non hai annoiato nessuno....

______________________________________________

paolas





 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 14055  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 30/09/2006 : 21:14:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Domusdejanas, ben tornato!
Oltre a non aver annoiato nessuno, sarei molto felice
se potessi vedere delle foto scattate in quell'occasione..
Da ragazza andavo semprea vendemmiare, e questa esperienza
mi manca molto.Ricordo con nostalgia la baldoria che facevamo
a fine vendemmia con amici e parenti.Era sempre una festa.

____________________________________________________________
... vegno del loco ove tornar disio




 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 30/09/2006 : 21:37:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ciao, Domusdejanas, per dimostrarti che non sei stato noioso, lascio qui qualche ricordo di bambina della nostra vendemmia.
Spero di non essere noiosa io adesso. Ciao a tutti!



Quando la campagna cominciava a vestirsi dei colori dell’autunno con zia Luisa e zia Minia io andavo spesso a raccogliere le mandorle.
Andavamo col carro trainato dal cavallo che aveva un passo elegante e fiero. Facevamo il tragitto accompagnati dalla musica dei suoi zoccoli, che cambiava a seconda della strada in cui si passava.
La campagna si presentava come una grande tavola imbandita.
Gli alberi erano carichi di frutta e gli uccelli si nascondevano nelle loro fronde.
Le vigne, distese in lunghi filari, erano vigilate da spaventapasseri e vibrate da lunghi striscioni e stracci di tutti i colori. I grappoli d’uva chiedevano protezione dagli ingordi uccelli.
La raccolta delle mandorle durava una decina di giorni, poi si pensava alla vendemmia.
A vendemmiare si andava col trattore e col carrello.
La nostra vigna era andando verso Guasila, in una lieve altura che dominava tutta la campagna.
Gli uomini si disponevano uno per filare, tagliavano l’uva e procedevano avanti. Noi raccoglievano e mettevamo nelle ceste facendo bene attenzione a non lasciare qualche foglia di pampino.
La giornata proseguiva inoltrandoci fra quei filari con lunghe pause di silenzio. Ognuno si concentrava nei suoi pensieri.
Accanto ai vecchi ceppi o spostando qualche pietra, c’era sempre la gradita sorpresa di trovare una “mungetta annappada” una monachella.
E il tempo passava. Quando il sole arrivava nel punto più alto del cielo, noi mangiavamo sotto l’ombra del carrello, che era pieno a metà, dopo una mattina di lavoro, mentre vespe e api danzavano sulle nostre teste, ubriache dall’odore del mosto.
Al rientro, il sole tramontava davanti a noi tingendo di strisce rosse l’orizzonte.
In paese venivamo accolti dalle grida festose dei ragazzi che si aggrappavano al carrello per prendere qualche grappolo d’uva.
Arrivati a casa, l’uva veniva subito macinata per fare il vino.
Mamma prendeva un pentolone di mosto per fare la sapa, ci metteva scorza d’arancio e mele e lo metteva al fuoco.









Modificato da - Albertina in data 30/09/2006 21:39:25

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 30/09/2006 : 21:52:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per me la vendemmia era una liberazione perchè mi scampavo alcuni giorni di scuola. alle superiori studiavo ad iglesias ed i miei compagni mi invidiavano un pò, anche perchè molti di loro non avevano mai avuto il piacere di passeggiare tra i filari della vite.
per finanziarmi l'acquisto dei libri del primo anno di università, ho partecipato alla raccolta presso le enormi tenute di una famiglia di possidenti, che impegnavano oltre 50 persone per circa un mese. è stato troppo divertente, anche perchè se ne sentivano di tutti i colori, quando ci si fermava quell'oretta per il pranzo, all'ombra appunto dei carrelli o dei fichi. Ora di vigne a villanovaforru ne sono rimaste pochissime e la nostra vendemmia dura appena mezza giornata, giusto le poche centinaia di litri di bianco (mio zio è fissato con il bianco), per le esigenze della famiglia.
in paese mi stanno aspettando, più per tradizione che per necessità

________________________
www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it




 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

paola
Salottino
Utente Guru




Inserito il - 30/09/2006 : 22:17:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di paola Invia a paola un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
purtroppo io non ho mai assistito alla vendemmia in sardegna..... in quel periodo iniziava la scuola... quindi tutti a roma..... in compenso assistevo alla mietitura.... ricordo ancora le montagne di trigu in sa lolla... andavamo a tirai fava...

______________________________________________

paolas





 Regione Estero  ~ Prov.: Roma  ~ Città: roma  ~  Messaggi: 14055  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 02/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Giovi

Nuovo Utente


Inserito il - 30/09/2006 : 22:23:04  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a Giovi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Domusdejanas...un'altro Siciliano come me....io sono di Palermo!!!! Non hai annoiato nessuno con il tuo racconto, anzi mi hai fatto pensare tanto alle similitudini tra Sicilia e Sardegna. Anche io ho dei bellissimi ricordi di quando da piccola andavo a vendemmiare, aiutando i miei con i piccoli sacchi, che venivano fatti proprio per noi piccoli, cercando di fare di tutto per non farci annoiare. Ricordo i colori i profumi, il sapore degli acini d'uva rubati sotto le tettoie, il rincorrrersi tra cugini e fratelli per le spalliere d'uva, le mamme e le zie con i loro fazzoletti legati in testa, e i grandi grembiuloni, sotto i quali andavo a nascondermi.E poi ricordi anche i pranzi seduti sulle pietre a mangiare pane e frutta!!!! Che bello che era, e sentire raccontare le stesse situazioni da te, è stato come rivivere i mie ricordi!!!!
Grazie tante!!!




Modificato da - Giovi in data 01/10/2006 09:56:32

 Messaggi: 47  ~  Membro dal: 05/09/2006  ~  Ultima visita: 10/12/2007 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 30/09/2006 : 22:37:38  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

La vigna che abbiamo ora si trova invece...vediamo se lo sa Quattromori, visto che lui sa sempre tutto!






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 30/09/2006 : 22:43:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Albertina


La vigna che abbiamo ora si trova invece...vediamo se lo sa Quattromori, visto che lui sa sempre tutto!



esagerata!! sempre tutto

sullo sfondo mi sembra il monte di furtei, dove cè la miniera, altrimenti potrebbe essere lungo la strada per barumini. mah?!?

________________________
www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it




 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 30/09/2006 : 22:47:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La vigna è a Furtei, i monti sullo sfondo sono di Segariu.
Ti do la sufficienza.





 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Ela

Moderatore




Inserito il - 30/09/2006 : 22:51:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ela Invia a Ela un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche io andavo a vendemmiare..era un vero divertimento...da piccole mio padre ci faceva entrare dentro "sa cubidina" che era messa sopra il carro ed andavamo nella vigna...poi lì più che tagliare l'uva giocavamo tra noi bambini...Crescendo invece c'era proprio da lavorare...noi ragazze facevamo ad"aggiudu torrau"con altre ragazze e tutto diventava un divertimento.Si sentivano risate in tutta la vigna e mio padre che ogni tanto gridava"Lassai stai su spassiu ca esti ora de traballai" ma rideva pure lui per le nostre "Srimpidadisi". Una volta avevo fatto ad"aggiudu torrau "con un'amica:loro non avevano il carro perchè erano pastori...ma avevano un carrettino trainato da un asino:La mia amica(quella de is pistillonis)mi fa salire su questo carretto per andare alla vigna:Lo guidava lei e l'asino forse,non abituato ai suoi comandi non voleva camminare:Lei insisteva anche pugolandolo un pò...ad un tratto questo asino comincia a correre ...il carrettino saltava in aria perchè era leggero..a noi viene talmente da ridere che non siamo più riuscite a manovrare il carretto e l'asino che correva come un matto... non si è fermato fino a che non è arrivato alla vigna e lì si è fermato di botto e noi siamo rotolate a terra....Tutti a ridere e prenderci in giro.Al paese c'era un vecchietto che io non avevo mai visto ridere...era sempre ammusonito:Al nostro passare lo vediamo sganasciarsi dalle risate...perchè la situazione era veramente comica....W la vendemmia


C'esti un'isola in su Mediterraniu aundi s'aria fragada de mari,de terra e de mirtu.....esti sa Sardigna......




 Regione Marche  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 6439  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 03/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Albertina
Salottino
Utente Mentor


Poetessa Paradisolana


Inserito il - 30/09/2006 : 22:54:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertina Invia a Albertina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ela, guarda...sei fantastica!!!




 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Villamar  ~  Messaggi: 3638  ~  Membro dal: 29/06/2006  ~  Ultima visita: 31/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 30/09/2006 : 22:57:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
..a noi viene talmente da ridere che non siamo più riuscite a manovrare il carretto e l'asino che correva come un matto... non si è fermato fino a che non è arrivato alla vigna e lì si è fermato di botto e noi siamo rotolate a terra....
Ela w la vendemmia!!! Mi hai fatto morire dal ridere.. quando hai scritto la frase che ti diceva tuo padre.. mi son rivista..




 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

Ela

Moderatore




Inserito il - 30/09/2006 : 22:57:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ela Invia a Ela un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Albertina

Ela, guarda...sei fantastica!!!




C'esti un'isola in su Mediterraniu aundi s'aria fragada de mari,de terra e de mirtu.....esti sa Sardigna......




 Regione Marche  ~ Prov.: Cagliari  ~  Messaggi: 6439  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 03/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 30/09/2006 : 23:06:43  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Albertina

La vigna è a Furtei, i monti sullo sfondo sono di Segariu.
Ti do la sufficienza.



mi sono sempre accontentato del minimo

________________________
www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it




 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

domusdejanas
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 01/10/2006 : 11:11:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domusdejanas Invia a domusdejanas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buona bomenica a tutti ,

un saluto particolare a Giovi, sicuramente altro Siciliano innamorato della terra Sarda , almeno credo.

Purtroppo non ho foto della vendemmia , ero in trans lavorativa, e le ichnusa ristoratrici mi hanno fato dimenticare del tutto la tecnologia

Mi ha fatto molto piacere constatare che parecchie persone condividono le mie stesse sensazioni!

Che dire ? il mio sogno sarebbe trasferirmi definitivamente in Sardegna e lavorare in campo agricolo ( mio padre aveva ragione quando mi diceva che ho 2 braccia rubate all' agricoltura ).







 Regione Sicilia  ~ Prov.: Catania  ~ Città: catania  ~  Messaggi: 197  ~  Membro dal: 01/05/2006  ~  Ultima visita: 05/04/2013 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 5 Discussione  
Pagina Successiva
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000