Forum Sardegna - Muristeni
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Alla periferia di Goni (Ca) in località Peinconi a circa 400 m s.l.m. è presente una zona fossilifera di scisto nero a Graptoliti, minuscoli animali marini vissuti tra il Siluriano ed il Ludlow Inferiore, che formavano colonie in fondali argillosi. Si ritiene che da essi siano scaturiti gli antichi esseri marini.



 Tutti i Forum
 Cultura in Sardegna
 Archeologia in Sardegna
 Muristeni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento    Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

Saverio

Nuovo Utente


Inserito il - 23/05/2006 : 23:56:56  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Invia a Saverio un Messaggio Privato
Ciao a tutti,

Mi chiamo Saverio, abito in Belgio. Ho scoperto la Sardegna durante il mio cursus universitario. Ho visitato l'isola nello scopo di studiare i monumenti legati al culto dell'acqua in età nuragica. In generale sono molto curioso della storia e della cultura sarda.

Visitando il pozzo sacro di Santa Cristina a Paulilàtino, ho scoperto una cosa molto singolare : i villaggi religiosi chiamati muristeni (o muristenes).

Vorrei saperne di più : periodi di festa, riti, dove trovarli, eventualmente entrare in contatto con una personna che potrebbe inviarmi delle foto.

Grazie !!
Saverio






Modificato da - in Data

 Regione Estero  ~ Città: Liegi, in Belgio  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 06/06/2006

Google Sardegna


Pubblicità

Agresti

Moderatore




Inserito il - 24/05/2006 : 00:09:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato
Ciao Saverio
Benvenuto
Diversi anni fa, ho avuto l'occasione di visitare il pozzo sacro di
Santa Cristina e le muristenes o cumbessias ovvero gli alloggi dei
pellegrini, caratteristici dei santuari campestri sardi. E' tipico soprattutto della Sardegna centrale.
A questo proposito mi viene in mente questo libro
cumbessias" o "muristenes"
architetture

di Vico Mossa


_______________________________________________________________________________________________
Cantu pane carasau e fattu fattu cannonau dae su casu'e su pastore,

sas seadas lean colore in su mare 'e Muravera,
sas launeddas sonan tottu unpare in trullalléra.








Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

Paradisola

Amministratore




Inserito il - 24/05/2006 : 00:14:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Paradisola Invia a Paradisola un Messaggio Privato
per esempio puoi trovarle al Monte Gonare

Le foto
http://www.paradisola.it/foto-sarde....asp?iCat=77


altre informazioni
http://www.comunesarule.it/pagessnc..._gonare_.htm

Ciao, Domenico






Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 9776  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/12/2018 Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 24/05/2006 : 00:16:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato
cercando quà e là..
Vico Mossa nel suo testo “Architettura domestica in Sardegna” descrivendo i complessi dei muristenes afferma che questi sono assai simili a costruzioni frequenti in Oriente, specie al Khan della Palestina: “il recinto ha l’ingresso sovente denunciato da un ampio portale, come appunto i primitivi alberghi palestinesi e persiani; oppure ne ha due, uno rivolto ad Oriente e l’altro ad Occidente. Come nei caravanserragli, vi si trovano il pozzo, i pioli per i puledri, e dietro le case tettoie per gli animali; dal “cortile interno” si accede direttamente alle camere che sono anche qui , come in Persia, in numero di circa dieci su una sola linea”.
non si finisce mai di imparare... grazie Saverio per l'input!!

_______________________________________________________________________________________________
Cantu pane carasau e fattu fattu cannonau dae su casu'e su pastore,

sas seadas lean colore in su mare 'e Muravera,
sas launeddas sonan tottu unpare in trullalléra.








Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 24/05/2006 : 00:28:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato
ciao saverio,
nella mia zona che è la Marmilla, a metà strada tra cagliari ed oristano, li chiamiamo "cumbessias". In italiano potremmo definirli novenari, ovvero piccoli villaggi composti da casette con una, massimo due stanze e raramente su due piani, che un tempo erano abitati dai devoti, durante appunto il periodo di nove giorni che precedeva la festa. Oggi in diverse zone sono ancora utilizzati. Durante questi nove giorni, di preparazione alle solenni celebrazioni in onore del santo protettore, a cui è dedicata la chiesa o il santuario, si svolgono tutte le sere i vespri, si recita il rosario, si narra una parte della vita del santo e si cantano "is coggius" ovvero le lodi al santo, una sorta di rappresentazione delle vicende a lui legate.
Ho qualche foto: faccio la ricerca e te la spedisco.
vai anche sul sito www.chiesecampestri.it c'è del materiale e puoi chiedere ulteriori informazioni.






Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

Saverio

Nuovo Utente


Inserito il - 24/05/2006 : 00:29:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a Saverio un Messaggio Privato
Non speravo trovare risposte cosi presto !

Sono contentissimo... Grazie a voi, Agresti e Domenico, di portar attenzione alla mia domanda.
Non vedo l'ora di tornare sulla vostra magnifica isola. E visitare il Monte Gonare ?!

A presto, per altri scambi

Saverio






Modificato da - in data

 Regione Estero  ~ Città: Liegi, in Belgio  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 06/06/2006 Torna all'inizio della Pagina

shardanaleo

Utente Attivo



Inserito il - 16/07/2006 : 08:46:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di shardanaleo Invia a shardanaleo un Messaggio Privato
SUI MURISTENES, che il mio quasi compaesano 4mori chiama anche KUMBESSìAS...
L'antica usanza dell'INKUBAZIONE fu conservata con l'arrivo del cristanesimo e le kumbessias furono dedicate a santi e sante... ma l'usanza di trascorrere i 9 giorni nelle "capanne" e sopratutto di dormirvi, oltr che cantare e pregare, rimase intatta... anticamente erano deicati al culto delle acque e alla Dea Madre... in molti casi è rimasto il culto della Vergine Madre o Nostra Signora (ma qui la Maria potrebbe essere un'altra!)... Monte Gonare ad esempio porta il nome del Judice di Torrese che fu amico di S. Bernardo di Clairvaux (si il fondatore dei templari) fu Crociato abdicò e diventò monaco Cistercense (morì nell'abazia di Clairvaux)... il pozzo sacro era presente anche a Gonare (oggi è sotto la chiesetta e nessuno ne ricorda l'esistenza...). L'usanza fu trasmessa (attravverso ai mercenari shardana della tribù di Dan) anche a Israele, che ancora ripete la "festa delle capanne" persino nelle grandi metropoli (ove si usano tende al posto delle capanne).

da www.shardana.org (Shardana i Popoli del Mare)..

P.S. Quattro Mori sa che in marmilla si usa costruire sa BARRAKA per le feste dell'estate... lo stesso nome esiste nei paesi arabi e l'uso è sempre quello... alla prossima. Shardan...

"SOS SHARDANA RIBELLES KI NEMOS PODET BINKERE" (RAMESSU II)






Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: SETZU  ~  Messaggi: 602  ~  Membro dal: 23/04/2006  ~  Ultima visita: 11/04/2009 Torna all'inizio della Pagina

quattromori

Utente Master



Inserito il - 17/07/2006 : 23:11:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quattromori Invia a quattromori un Messaggio Privato
ciao shardana!
da noi sa barraka la chiamiamo "parada" ma non ne conosco il motivo. anche voi usate lo stesso termine?

www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it






Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Città: villanovaforru  ~  Messaggi: 2013  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 27/08/2013 Torna all'inizio della Pagina

Baballotto

Moderatore



Inserito il - 17/07/2006 : 23:35:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Baballotto Invia a Baballotto un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da quattromori

ciao shardana!
da noi sa barraka la chiamiamo "parada" ma non ne conosco il motivo. anche voi usate lo stesso termine?

www.bandierasarda.it
www.chiesecampestri.it



confermo battoro... anche a villa sant'antantonio si chiama "sà parata"






Modificato da - in data

 Regione Veneto  ~ Prov.: Padova  ~ Città: cittadella, Villasanantonio OR  ~  Messaggi: 2814  ~  Membro dal: 14/04/2006  ~  Ultima visita: 11/01/2014 Torna all'inizio della Pagina

shardanaleo

Utente Attivo



Inserito il - 19/07/2006 : 08:15:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di shardanaleo Invia a shardanaleo un Messaggio Privato
Si. anche a Laconi (ci vivo attualmente, ma sono Marmillese di origine) si dice Sa parata (pron. Parada)... ma penso che il termine originario sia BARRAKA... lo trovo anche in lingua araba e mediorientale in genere...
Shardan...

"SOS SHARDANA RIBELLES KI NEMOS PODET BINKERE" (RAMESSU II)






Modificato da - in data

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: SETZU  ~  Messaggi: 602  ~  Membro dal: 23/04/2006  ~  Ultima visita: 11/04/2009 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
Nuovo Evento    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000