Forum Sardegna - su drìnniri
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: La Sardegna con i suoi 976.500 ettari è la Regione con la maggiore superficie boscata d’Italia di cui ne rappresenta l’ 11,3%; questa superficie è maggiore dell’intera regione Marche.
La Sardegna ha anche la maggior superficie boschiva per abitante, ben 0,59 ettari (5.900 mq) per ogni sardo.



 Tutti i Forum
 Libri di Sardegna
 La Lingua Sarda
 su drìnniri
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 3

Andreaserra
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 13/09/2008 : 13:18:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andreaserra Invia a Andreaserra un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Incantos ha scritto:

Confermo quanto detto da CODICEdiSORRES a proposito di questa parola che da piccola sentivo usare come monito... quando ero troppo vivace mi si diceva: E nosu dringhidi!!


Anche dalle mie parti(nel sulcis)si dice allo stesso modo..preciso e d
ha pure lo stesso significato..!! oppure quando qualcuno sbaglia
di nuovo una cosa si dice "E nosu dringhidi..!!







  Firma di Andreaserra 
Io non sono nessuno!
ma nessuno è come Me!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Perdaxius  ~  Messaggi: 1129  ~  Membro dal: 19/04/2008  ~  Ultima visita: 11/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

CodicediSorres

Utente Medio


Inserito il - 13/09/2008 : 14:58:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CodicediSorres Invia a CodicediSorres un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora, considerati i post precedenti, si può affermare che tali termini erano comuni a gran parte dell'isola, con lo stesso significato e nella stessa forma, o cmq con forma molto simile. Anche se cmq mi rimane il dubbio che, in realtà, tali termini non siano altro che una influenza logudorese - barbaricina dovuta al trasferimento di persone dal centronord dell'isola alla attuale prov. di CA. Tra l'altro so che una considerevole percentuale della popolazione del Sulcis-Iglesiente è discendente da persone provenienti o dal nuorese, o dalla prov. di OR, o dalla prov. di SS, già da secoli fa, anche in base ad accordi fatti al fine di ripopolare tali zone (x es allevatori e agricoltori). Senza contare le presenze dovute alle più recenti attività minerarie, industriali, ecc... Basta anche notare i vari cognomi del Sulcis-Igl. per capire ciò. E dunque non è da escludere una influenza diretta delle varietà del sardo centrale e settentrionale.





Modificato da - CodicediSorres in data 13/09/2008 15:02:11

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: CAGLIARI  ~  Messaggi: 471  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 05/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

PeppeLuisiPala

Utente Attivo



Inserito il - 13/09/2008 : 15:07:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di PeppeLuisiPala Invia a PeppeLuisiPala un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...est naturale chi sos faeddos ,sas peraula sas ideas, dzirent,...
comente dziraiant , dzirant e ant asighire a dzirare in su tempus benidores,sas pessonas,...
deris , oe e crasa...semper.






  Firma di PeppeLuisiPala 
Nois no tenimos neghe si
no semus italianos e...
at a esser sa malasorte chi...
no l'amus a esser MAI!



 Regione Sardegna  ~ Prov.: Oristano  ~ Città: BoSardigna - chi... no est italia  ~  Messaggi: 750  ~  Membro dal: 12/04/2006  ~  Ultima visita: 18/08/2015 Torna all'inizio della Pagina

lucio
Salottino
Utente Attivo


Inserito il - 13/09/2008 : 18:12:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucio Invia a lucio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bakkiseddu
si aizzis bidu sos padres ballende
su marts notte de carrasegare
su ballu a tundu faghian andare
cun su drighilli-drogollo pendende!


Ti do la mia versione campidanese:

M'at contau, una beccitedda
ca su su dringhilli drangalla si olis, du giuru,
ddu fadìat finas in s'oru de forredda
e arrennexìat finas a iscuru.
Si no mi creis ti nau: porcu mundu,
est mellus chi baddis su ballu tundu!


Così almeno rispettiamo le pari opportunità!









Modificato da - lucio in data 13/09/2008 18:16:48

  Firma di lucio 
L.

 Regione Sardegna  ~ Città: Oristano  ~  Messaggi: 516  ~  Membro dal: 08/06/2007  ~  Ultima visita: 08/05/2021 Torna all'inizio della Pagina

Andreaserra
Salottino
Utente Senior



Inserito il - 14/09/2008 : 11:27:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Andreaserra Invia a Andreaserra un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
CODICEdiSORRES ha scritto:

Allora, considerati i post precedenti, si può affermare che tali termini erano comuni a gran parte dell'isola, con lo stesso significato e nella stessa forma, o cmq con forma molto simile. Anche se cmq mi rimane il dubbio che, in realtà, tali termini non siano altro che una influenza logudorese - barbaricina dovuta al trasferimento di persone dal centronord dell'isola alla attuale prov. di CA. Tra l'altro so che una considerevole percentuale della popolazione del Sulcis-Iglesiente è discendente da persone provenienti o dal nuorese, o dalla prov. di OR, o dalla prov. di SS, già da secoli fa, anche in base ad accordi fatti al fine di ripopolare tali zone (x es allevatori e agricoltori). Senza contare le presenze dovute alle più recenti attività minerarie, industriali, ecc... Basta anche notare i vari cognomi del Sulcis-Igl. per capire ciò. E dunque non è da escludere una influenza diretta delle varietà del sardo centrale e settentrionale.


Ma'...non sono propio daccordo col dire che sia stato inportato dalle altre provincie!! Secondo Me è un modo di dire che fà parte di tutta l'isola!!perchè credo sia abbastanza difficile scoprire quando e dove è nata!!è anche vero che nel sulcis c'è un crogiuolo di persone non sulcitane di origine, a partire da Carbonia che ne suo boom ospitava gente da tutta Italia..!!







  Firma di Andreaserra 
Io non sono nessuno!
ma nessuno è come Me!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Perdaxius  ~  Messaggi: 1129  ~  Membro dal: 19/04/2008  ~  Ultima visita: 11/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 15/09/2008 : 12:31:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
bachisè, ja sei permaloso!! se quel qualcuno sono io... ( io lo sono, da sardo petrigno)
guarda che nicolino cabizza, come dici tu: no at iscopertu sa bulvera... e non possedeva la parola rivelata, bisognerebbe sapere se l'ha inventata lui la canzone dei frati,,, o se l'ha raccolta da varie versioni in giro.. e credo che sia questa l'ipotesi più probabile ..

. comunque NON volevo dire . e non ho detto, che la tua era fasulla.. tuttaltro,,!!! e' molto interessante... si sa che i frati nel passato non disdegnavano di entrare nel ballo tondo,,, e, come per tutte le manifestazioni profane e,sistono reiterate proibizioni da parte dell'autorità ecclesiatica ai religiosi... è questo uno dei motivi di interesse della strofetta

nella tua versione il carattere orgiastico e fertilistico della cosa è ancor più accentuato..

lucio.. sono d'accordissimo con te... il suono di qualcosa che oscilla e/ o lo stesso qualcosa che oscilla e "ripete sino alla nausea"è il significato vero di
drinnniri e variamti simili... per il ballo.. ricordo qualcosa di simile a quello che dici tu.. ma non di preciso.... azzardo che sia trinnigare. e come sostantivo trinnigada ... bachise': ne sai qualcosa??

assomiglia al ( tripudium in latino battere la terra come se si avessero "tre piedi" )


lucio :nel logudoro settentrionale quella vibrazione (guarda il bellissimo ballo tondo di villanova monteleone ) è detta trimulu









 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Nugoresu

Utente Attivo



Inserito il - 15/09/2008 : 13:08:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nugoresu Invia a Nugoresu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di lucio

Ciao a tutti!
Qualcuno è in grado di spiegarmi quale è il significato di "drìnniri"?
So che c'entra col ballo, ma mi pare che drìnniri era anche il suono in movimento dei sonagli appesi sulla bardatura del cavallo...


Su drinnire è anche il movimento del ballo sardo in particolare di Su Passu Torrau (o mamoiadina) ed è quel particolare movimento del tronco del corpo che segue il ritmo del ballo






 Regione Sardegna  ~ Città: Nuoro  ~  Messaggi: 773  ~  Membro dal: 19/09/2007  ~  Ultima visita: 30/11/2015 Torna all'inizio della Pagina

Mirtina

Utente Medio


Inserito il - 15/09/2008 : 13:11:50  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mirtina Invia a Mirtina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Incantos ha scritto:

Confermo quanto detto da CODICEdiSORRES a proposito di questa parola che da piccola sentivo usare come monito... quando ero troppo vivace mi si diceva: E nosu dringhidi!!


ora che ci penso quando ero piccola me lo diceva sempre anche mio padre, quando mi ostinavo su qualcosa!!!






  Firma di Mirtina 
"avremmo perduto la memoria stessa insieme alla lingua, se il dimenticare fosse in nostro potere così come il tacere"

 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 206  ~  Membro dal: 29/05/2008  ~  Ultima visita: 15/01/2015 Torna all'inizio della Pagina

bakkiseddu
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 15/09/2008 : 17:39:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bakkiseddu Invia a bakkiseddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
babborcu ha scritto:

bachisè, ja sei permaloso!! se quel qualcuno sono io... ( io lo sono, da sardo petrigno)
guarda che nicolino cabizza, come dici tu: no at iscopertu sa bulvera... e non possedeva la parola rivelata, bisognerebbe sapere se l'ha inventata lui la canzone dei frati,,, o se l'ha raccolta da varie versioni in giro.. e credo che sia questa l'ipotesi più probabile ..

. comunque NON volevo dire . e non ho detto, che la tua era fasulla.. tuttaltro,,!!! e' molto interessante... si sa che i frati nel passato non disdegnavano di entrare nel ballo tondo,,, e, come per tutte le manifestazioni profane e,sistono reiterate proibizioni da parte dell'autorità ecclesiatica ai religiosi... è questo uno dei motivi di interesse della strofetta

nella tua versione il carattere orgiastico e fertilistico della cosa è ancor più accentuato..

lucio.. sono d'accordissimo con te... il suono di qualcosa che oscilla e/ o lo stesso qualcosa che oscilla e "ripete sino alla nausea"è il significato vero di
drinnniri e variamti simili... per il ballo.. ricordo qualcosa di simile a quello che dici tu.. ma non di preciso.... azzardo che sia trinnigare. e come sostantivo trinnigada ... bachise': ne sai qualcosa??

assomiglia al ( tripudium in latino battere la terra come se si avessero "tre piedi" )


lucio :nel logudoro settentrionale quella vibrazione (guarda il bellissimo ballo tondo di villanova monteleone ) è detta trimulu





no era a te lu pesciu!
ho specificato una versione della strofa, perchè ne esistono di diverse.
poi qualcuno a scritto "De inguni no scozzas!", e non eri tu, e allora mi sono scusato.
poi... non ho mica scritto che l'abbia inventata nicolino cabizza.
ho scritto come nicolino cabizza era solito cantarla.
pace e bene.







  Firma di bakkiseddu 
kentu conkas , kentu berrittas!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: sorso  ~  Messaggi: 459  ~  Membro dal: 24/05/2008  ~  Ultima visita: 30/09/2019 Torna all'inizio della Pagina

babborcu
Salottino
Utente Virtuoso




Inserito il - 16/09/2008 : 08:47:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di babborcu Invia a babborcu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
altrochè.. mi scuso per l'equivoco . sono un po' inchietosu, da buon sardo, ma amo la pace e la pace abbisogna di chiarezza ,, voglio stare in pace: con te poi: che fornisci tante informazioni esatte e preziose!!!

ritornando alla tua versione , permettimi di spiegare agli altri una cosa per te ovvia..
. queste strofe hanno un doppio senso non tanto nasdcosto.. anzi propendono per quello "porcaccione" mentre ve ne è uno più normale... il dringhili grongolo dei frati in questo ultimo senso, non è quello che fa ridere, ma la corda con il rosario che hanno appesa alla cintura,,, ma si ponsa ad altro..

nella "mia versione" ( chissà quante altre ce ne saranno!!) a tuniga pijada e annijende significa che rimboccavano la tonaca nella cintura corda, per far meglio sos fiores e sas rughes del ballo e che facevano quell'urlo di entusiamo selvaggiom altrimenti detto isbirridu... ciao







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4364  ~  Membro dal: 18/02/2008  ~  Ultima visita: 28/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Sandro

Utente Medio


Inserito il - 08/10/2008 : 17:49:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sandro Invia a Sandro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Drinniri o trinniri, da: trinnìre o drinnìre, a seconda della zona della Sardegna, è visto da diverse scuole di pensiero e significherebbe vibrazione metallica o anche tintinnìo producenti suoni, riconducibili soprattutto a quelli prodotti dai ferri di riconoscimento degli animali (campàni o campanacci) - Per altri, potrebbe significare scuotere etc. - comunque, ho molti dubbi sul significato di quella parola e mi farebbe piacere saperne di più da parte di chi sa di più sul significato di questa parola sicuramente sarda -Per quanto, invece, riguarda l'aspetto dell'influenza nuorese è vero, e la storia ci insegna, che molti cognomi nel Sulcis Iglesiente trovano origine proprio in antichissime località dell'Ogliastra e del Nuorese, come tanti altri sono derivanti dalla forte influenza aragonese, quindi spagnola - Certo, nel nuorese c'è stata anche una consistente presenza pisana, quindi, si potrebbe pensare anche ad altre origini -





  Firma di Sandro 
Sandro

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Perdaxius  ~  Messaggi: 216  ~  Membro dal: 16/04/2007  ~  Ultima visita: 24/02/2014 Torna all'inizio della Pagina

gallosu

Utente Attivo


Inserito il - 14/07/2009 : 14:58:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gallosu Invia a gallosu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Solo oggi vedo questi vecchi post.
Confermo che il termine "dringhiddi" veniva usato anche a Guasila.
Infatti quando i miei nonni mi riprendevano in modo ripetuto anche loro dicevano: "E nosu dringhiddi ... a mesu canna!!!" ed era l'ultimo avvertimento che faceva da anticamera ad un ceffone se si continuava oltre.







  Firma di gallosu 
Gallosu
http://trexentastorica.blogspot.com/

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Guasila  ~  Messaggi: 785  ~  Membro dal: 26/11/2008  ~  Ultima visita: 22/04/2014 Torna all'inizio della Pagina

cedro del Libano
Salottino
Utente Mentor




Inserito il - 14/07/2009 : 15:34:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cedro del Libano Invia a cedro del Libano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andreaserra ha scritto:

Incantos ha scritto:

Confermo quanto detto da CODICEdiSORRES a proposito di questa parola che da piccola sentivo usare come monito... quando ero troppo vivace mi si diceva: E nosu dringhidi!!


Anche dalle mie parti(nel sulcis)si dice allo stesso modo..preciso e d
ha pure lo stesso significato..!! oppure quando qualcuno sbaglia
di nuovo una cosa si dice "E nosu dringhidi..!!




anche nel medio campidano si usa quando si vuol dire di aver perso la pazienza e di essere stanchi di un qualcosa che si ripete.
Lo si dice in tono arrabbiato.







  Firma di cedro del Libano 
____________


«Occhio per occhio... e il mondo diventa cieco.» (Ghandi)



 Regione Estero  ~ Città: l'isola che non c'è  ~  Messaggi: 3587  ~  Membro dal: 17/10/2006  ~  Ultima visita: 14/11/2009 Torna all'inizio della Pagina

antas
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 18/09/2009 : 20:08:03  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antas Invia a antas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cedro del Libano ha scritto:

Andreaserra ha scritto:

Incantos ha scritto:

Confermo quanto detto da CODICEdiSORRES a proposito di questa parola che da piccola sentivo usare come monito... quando ero troppo vivace mi si diceva: E nosu dringhidi!!


Anche dalle mie parti(nel sulcis)si dice allo stesso modo..preciso e d
ha pure lo stesso significato..!! oppure quando qualcuno sbaglia
di nuovo una cosa si dice "E nosu dringhidi..!!


confermo questo modo do dire anche per l'oristanese, con la variante "e nosu dringhilli"


anche nel medio campidano si usa quando si vuol dire di aver perso la pazienza e di essere stanchi di un qualcosa che si ripete.
Lo si dice in tono arrabbiato.







  Firma di antas 
In donzi sardu chi si oltat cont'a calesisiat podere b'est s'antigu disigiu de libertade de su populu de sos NURAGHES

 Regione Sardegna  ~ Città: sardinnia  ~  Messaggi: 175  ~  Membro dal: 09/06/2008  ~  Ultima visita: 12/09/2013 Torna all'inizio della Pagina

antas
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 18/09/2009 : 20:08:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antas Invia a antas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
antas ha scritto:

cedro del Libano ha scritto:

Andreaserra ha scritto:

Incantos ha scritto:

Confermo quanto detto da CODICEdiSORRES a proposito di questa parola che da piccola sentivo usare come monito... quando ero troppo vivace mi si diceva: E nosu dringhidi!!


Anche dalle mie parti(nel sulcis)si dice allo stesso modo..preciso e d
ha pure lo stesso significato..!! oppure quando qualcuno sbaglia
di nuovo una cosa si dice "E nosu dringhidi..!!


anche nel medio campidano si usa quando si vuol dire di aver perso la pazienza e di essere stanchi di un qualcosa che si ripete.
Lo si dice in tono arrabbiato.



confermo questo modo do dire anche per l'oristanese, con la variante "e nosu dringhilli"







  Firma di antas 
In donzi sardu chi si oltat cont'a calesisiat podere b'est s'antigu disigiu de libertade de su populu de sos NURAGHES

 Regione Sardegna  ~ Città: sardinnia  ~  Messaggi: 175  ~  Membro dal: 09/06/2008  ~  Ultima visita: 12/09/2013 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000