Forum Sardegna - "I racconti della nuraghelogia" di R. De Muro
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: I bottoni d'argento del bolero, nel costume femminile festivo di Ittiri (Sassari) sono i più grandi usati in Sardegna.
L'intero complesso dei bottoni portato da una sola donna (20; 10 per manica) può arrivare anche al peso complessivo di 3 chili!. Alcune buttoneras sono realizzate completamente in filigrana d'oro.



 Tutti i Forum
 Libri di Sardegna
 Autori Sardi
 "I racconti della nuraghelogia" di R. De Muro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

nuragheddu

Nuovo Utente


Inserito il - 22/04/2011 : 14:02:29  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuragheddu Invia a nuragheddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
questo e' il mio primo post (dopo le presentazioni) che apro quindi se sbaglio spero mi correggerete (amo ricorardare questa famosa frase di un grande Uomo)...
Comunque tornano a noi... sono appassionato di storia e archeologia ma non così esperto come gli utenti che scrivono sul forum e che leggo sempre con piacere.
Un po' di tempo fa cercavo un libro da leggere e come per incanto ho salvato da un mercatino i sei romanzi del De Muro e gia' da una prima lettura ne sono rimasto innamorato!
Volevo chiedere a chi di Voi abbia letto il/i romanzi quanto c'e' di vero in queste pagine?
Sono solo al primo libro ma gia' dalle prime pagine si fa rifrimento alla lingua dei sardi antichi e ad usanze e riti antichi ormai dissolti nel tempo... se fosse tutto vero questi libri sono una bomba!!!
Si parla di nomi di nuraghi in lingua nuragica vera e propria e tantissime altri riti usanze e precetti dei sardi antichi... sara' vero? Lo spererei tanto :)
In anticipo ringrazio chi mi volesse rispondere e comunque per chi non conoscesse il libro lo consiglio e' molto bello.

Nuragheddu :)






 Firma di nuragheddu 
« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »
David Herbert Lawrence

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 01/11/2010  ~  Ultima visita: 07/05/2012

Google Sardegna


Pubblicità

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 24/04/2011 : 13:19:49  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Caro Manuel, ti dico subito che NON ho letto i sei romanzi che tu citi. Se potrò, me li procurerò,magari.
Per arrivare a scrivere addirittura 6 libri, credo proprio si debba essere appassionati dell'argomento.
Se ne deduce legittimamente che l'autore abbia bazzicato detto argomento per un bel po', e con interesse, tanto da sentire l'esigenza addirittura di produrre qualche cosa al riguardo, ad un certo punto.
Il problema, in tutto questo è (e non ne conosco l'entità, di certo) a quale livello scientifico ed in che profondità De Muro abbia frequentato l'argomento...

Un paio di cose, però, posso anticiparle, proprio partendo da quello che scrivi tu.

- I nomi dei nuraghi non li conosce proprio nessuno, nè quello generico della costruzione nuraghe, né quello dei singoli edifici... qualunque cosa essi fossero (non c'è - come certamente saprai - consenso sulla loro funzione).
- Il paleosardo è stato in qualche modo indagato da diversi linguisti (Areddu, Blasco Ferrer, Pittau, Wagner), ma - oltre a non essere spesso d'accordo tra loro - non sono giunti ad una chiarificazione che di pochissimi vocaboli e spesso solo in via ipotetica.
- I riti antichi sono anch'essi poco noti, anche se vari elementi di alcuni sono stati descritti, desumendoli da riti di popolazioni affini e/o più o meno coeve: l'ncubazione, l'ordalia, la processione dei Mamuthones, etc.
e varie ipotesi ricostruttive dell'antica religione praticata in Sardegna sono state più volte tentate.
Ma di certo non c'é nulla...
Quindi, propendo più per libri di totale fantasia, magari piacevolissimi da leggere, ma di fantasia.
Meglio comunque dichiararlo subito, come credo faccia lui chiamandoli romanzi, piuttosto che pretendere (come purtroppo fanno altri) di scrivere verità provate.
Ciao!
MF







  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 24/04/2011 : 17:38:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mai sentito. Eppure l'argomento mi ha sempre interessato. Ho una piccola collezione di "narrativa nuragica", tra Pellegrino, Arconte et alii.
ho googlato un pò, e ho trovato solo questo:
http://laterradeglidei.myblog.it/ar...helogia.html

Messaggio di nuragheddu

Ciao a tutti,
questo e' il mio primo post (dopo le presentazioni) che apro quindi se sbaglio spero mi correggerete (amo ricorardare questa famosa frase di un grande Uomo)...
Comunque tornano a noi... sono appassionato di storia e archeologia ma non così esperto come gli utenti che scrivono sul forum e che leggo sempre con piacere.
Un po' di tempo fa cercavo un libro da leggere e come per incanto ho salvato da un mercatino i sei romanzi del De Muro e gia' da una prima lettura ne sono rimasto innamorato!
Volevo chiedere a chi di Voi abbia letto il/i romanzi quanto c'e' di vero in queste pagine?
Sono solo al primo libro ma gia' dalle prime pagine si fa rifrimento alla lingua dei sardi antichi e ad usanze e riti antichi ormai dissolti nel tempo... se fosse tutto vero questi libri sono una bomba!!!
Si parla di nomi di nuraghi in lingua nuragica vera e propria e tantissime altri riti usanze e precetti dei sardi antichi... sara' vero? Lo spererei tanto :)
In anticipo ringrazio chi mi volesse rispondere e comunque per chi non conoscesse il libro lo consiglio e' molto bello.

Nuragheddu :)

Quoto quanto ha scritto Maurizio.
Se tratta di queste cose (tradizioni, lingua, nomi, ecc) è assolutamente improbabile che stia raccontando fatti reali, al più ipotesi, magari personali.
Fin quando è un romanzo comunque...chiunque può scrivere quello che vuole, ben tenendo a mente che sempre di un romanzo si tratta.








  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

nuragheddu

Nuovo Utente


Inserito il - 28/04/2011 : 21:20:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuragheddu Invia a nuragheddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Maurizio e Lessa,
scusatemi per il ritardo con il quale vi rispondo,
per me e' un vero piacere scrivervi e vi ringrazio dell'attenzione!
In realta' so bene che essendo un romanzo il libro ha molteplici aspetti di fantasia e conosco bene le diatribe tra scienza e speculazioni :)
Anche io Lessa ho letto cio' che hai trovato su google e mi ha fatto pensare il fatto che a detta dello scrivente l'autore ha indagato per 30 anni cio' che la societa' agropastorale ha tramandato oralmente ed in particolare mi ha fatto pensare ad una cosa: anche io come altri penso che nei miti antichi sia nascosto un fondo di verita', secondo voi non puo' essere lo stesso in questo caso?
Il libro si ambienta nell'ademprivile di Siurgus Donigala (non so se sia esistito non ne trovo traccia su google) e parla delle rivolte che portarono poi alla sua caduta ed alla divisione delle terre tra tutti i contadini, massai e le altre caste... davvero bello! Poi descrive varie usanze in seno all'ademprivile e le sue radici. Ancora tratta delle varie caste che chiama "sozzus","donus" ecc... Ma sono solo all'inizio quindi non so ancora molto...
Vorrei comunque indagare ancora su questo scrittore ormai deceduto e magari vi aggiorno :) Parrebbe che ci siano poche copie perche' fu stampato da una piccola casa editrice ormai fallita ed e' un peccato perchè mi piacerebbe condividere la piacevole lettura con voi che siete due miti :)
A presto
Nuragheddu.






  Firma di nuragheddu 
« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »
David Herbert Lawrence

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 01/11/2010  ~  Ultima visita: 07/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 28/04/2011 : 22:54:30  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nuragheddu ha scritto:

Ciao Maurizio e Lessa,
scusatemi per il ritardo con il quale vi rispondo,
per me e' un vero piacere scrivervi e vi ringrazio dell'attenzione!
In realta' so bene che essendo un romanzo il libro ha molteplici aspetti di fantasia e conosco bene le diatribe tra scienza e speculazioni :)
Anche io Lessa ho letto cio' che hai trovato su google e mi ha fatto pensare il fatto che a detta dello scrivente l'autore ha indagato per 30 anni cio' che la societa' agropastorale ha tramandato oralmente ed in particolare mi ha fatto pensare ad una cosa: anche io come altri penso che nei miti antichi sia nascosto un fondo di verita', secondo voi non puo' essere lo stesso in questo caso?
Il libro si ambienta nell'ademprivile di Siurgus Donigala (non so se sia esistito non ne trovo traccia su google) e parla delle rivolte che portarono poi alla sua caduta ed alla divisione delle terre tra tutti i contadini, massai e le altre caste... davvero bello! Poi descrive varie usanze in seno all'ademprivile e le sue radici. Ancora tratta delle varie caste che chiama "sozzus","donus" ecc... Ma sono solo all'inizio quindi non so ancora molto...
Vorrei comunque indagare ancora su questo scrittore ormai deceduto e magari vi aggiorno :) Parrebbe che ci siano poche copie perche' fu stampato da una piccola casa editrice ormai fallita ed e' un peccato perchè mi piacerebbe condividere la piacevole lettura

se vuoi puoi fotocopiarlo...io sarei disposto ad averlo, anche incontrandoci e chiarendo queste domande di persona di fronte a un caffè =)

Ma non ho capito, parla di epoca nuragica o un età molto più recente?



con voi che siete due miti :)

Addirittura!
Non so maurizio, ma io di "mito" ho ben poco.







  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

nuragheddu

Nuovo Utente


Inserito il - 02/07/2011 : 10:36:12  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuragheddu Invia a nuragheddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Lessa!!!

Come al solito ripondo in ritardo... in realta' avevo un abbandonato la lettura del libro un po' per impegni personali ed un po' per mandronia :D

Ma ieri guarda che scopro su facebook:

http://www.facebook.com/#!/event.ph...561549087009

(spero di non infrangere alcuna regola del forum nel pubblicare questo link)

Comunque parrebbe dai commenti che ho letto che di romanzo si tratti ma che comunque lo scrittore ha realmente indagato per piu' di 30 anni sull'argomento prima di scrivere!!!

In particolare GG. Pisu e' uno dei relatori e sembra conoscere bene l'argomento, si il Pisu della flotta shardana e dei porti nuragici... purtoppo Lula e' lontanino ma se riesco ci faccio un

salto

A presto... Nu'!






  Firma di nuragheddu 
« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »
David Herbert Lawrence

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 01/11/2010  ~  Ultima visita: 07/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 03/07/2011 : 12:04:06  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Buona fortuna.






  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

nuragheddu

Nuovo Utente


Inserito il - 03/07/2011 : 17:45:24  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nuragheddu Invia a nuragheddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Maurizio!

Dai non essere così pessimista :) se riesco ad andare male che vada avrò fatto una bella escursione!
Non stiamo parlando di scienza... comunque lo scrittore se ci ha passato sopra 30 anni merita almeno un po' di stima... che bello sarebbe se un centesimo di quello che ha scritto si rivelasse davvero un qualche relitto di qualche religione antica.. ma come fare a provarlo? IMPOSSIBILE!
Rinnovo la stima ;) Nu'!






  Firma di nuragheddu 
« Questa terra non assomiglia ad alcun altro luogo. La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa. »
David Herbert Lawrence

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: assemini  ~  Messaggi: 9  ~  Membro dal: 01/11/2010  ~  Ultima visita: 07/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 04/07/2011 : 19:57:59  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Lessa ha scritto:

nuragheddu ha scritto:

Ciao Maurizio e Lessa,
scusatemi per il ritardo con il quale vi rispondo,
per me e' un vero piacere scrivervi e vi ringrazio dell'attenzione!
In realta' so bene che essendo un romanzo il libro ha molteplici aspetti di fantasia e conosco bene le diatribe tra scienza e speculazioni :)
Anche io Lessa ho letto cio' che hai trovato su google e mi ha fatto pensare il fatto che a detta dello scrivente l'autore ha indagato per 30 anni cio' che la societa' agropastorale ha tramandato oralmente ed in particolare mi ha fatto pensare ad una cosa: anche io come altri penso che nei miti antichi sia nascosto un fondo di verita', secondo voi non puo' essere lo stesso in questo caso?
Il libro si ambienta nell'ademprivile di Siurgus Donigala (non so se sia esistito non ne trovo traccia su google) e parla delle rivolte che portarono poi alla sua caduta ed alla divisione delle terre tra tutti i contadini, massai e le altre caste... davvero bello! Poi descrive varie usanze in seno all'ademprivile e le sue radici. Ancora tratta delle varie caste che chiama "sozzus","donus" ecc... Ma sono solo all'inizio quindi non so ancora molto...
Vorrei comunque indagare ancora su questo scrittore ormai deceduto e magari vi aggiorno :) Parrebbe che ci siano poche copie perche' fu stampato da una piccola casa editrice ormai fallita ed e' un peccato perchè mi piacerebbe condividere la piacevole lettura

se vuoi puoi fotocopiarlo...io sarei disposto ad averlo, anche incontrandoci e chiarendo queste domande di persona di fronte a un caffè =)

Ma non ho capito, parla di epoca nuragica o un età molto più recente?



con voi che siete due miti :)

Addirittura!
Non so maurizio, ma io di "mito" ho ben poco.

Rilancio volentieri l'offerta di Lessà addirittura con un pranzo, invece che con un caffè (valida anche per Alessandro, naturalmente!)

E' il minimo che possa fare, con qualcuno che mi fornirà le copie di 6 libri introvabili e che - in più - mi definisce mitico! (anche se sono sicuro che mi stia prendendo per i mitici fondelli).

Sì: mi piacerebbe proprio parlarne di persona tutti e tre...







Modificato da - maurizio feo in data 04/07/2011 19:59:49

  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Anto
Salottino
Utente Master


Inserito il - 09/07/2011 : 22:40:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anto Invia a Anto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
[URL=http://img850.imageshack.us/i/nuraxiawebfinale2.jpg/][/URL]


Ragazzi...ho visto in ritardo ...mi dispiace, forse questo argomento potrebbe interessarvi...per Maurizio la vedo difficile...ma per gli altri....io ho qualche difficoltà ma spero di riuscire a presenziare...ho letto il libro qualche anno fa...non mi aveva entusiasmato...ma io sono scettica per natura !!!!!! baci anto







 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2208  ~  Membro dal: 30/10/2008  ~  Ultima visita: 03/03/2016 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 10/07/2011 : 00:03:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Diciamo che Lula non è proprio dietro casa....!






  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 10/07/2011 : 09:08:52  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Lessa ha scritto:

Diciamo che Lula non è proprio dietro casa....!

Se fossi in Sardegna, per me lo sarebbe...
Ma purtroppo sto ancora lavorando, mannaggia li pescetti, come dicono qui a Roma!
Grazie, Anto, sarei andato molto volentieri: Lula mi piace e mi piace la strada per arrivarci, oltre a quel bar spiritoso con i posters di San Francisco.
So che alcune cose del programma non le condividerei (conosco qualcuno dei relatori), ma l'argomento è comunque interessante...
Ci vedremo più tardi, comunque!
M







  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 10/07/2011 : 15:43:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
magari lo riproporranno in qualche altro convegno...






  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

Anto
Salottino
Utente Master


Inserito il - 10/07/2011 : 17:37:23  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anto Invia a Anto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi spiace davvero Ale.....mi informo con il responsabile di Duocoros (la coop.) con il quale sono sempre in contatto.... se si farà anche da qualche altra parte sarai il primo a saperlo....a presto, ciao Maurizio....anto






 Regione Sardegna  ~ Prov.: Nuoro  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2208  ~  Membro dal: 30/10/2008  ~  Ultima visita: 03/03/2016 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 10/07/2011 : 22:42:37  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Anto, sei molto gentile...!






  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

DedaloNur
Salottino
Utente Master



Inserito il - 12/07/2011 : 13:35:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DedaloNur Invia a DedaloNur un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Messaggio di nuragheddu
e ad usanze e riti antichi ormai dissolti nel tempo... se fosse tutto vero questi libri sono una bomba!!!


Ciao Nuragheddu, credo d'aver visto troppo in ritardo la tua discussione. io sono interessato alla questione usanze e riti. potyresti specificarmi - non avendo io letto alcunchè dell'Autore - a quali riti e usanze faccia riferimento?







  Firma di DedaloNur 
Freddie Mercury - In My Defence
http://www.youtube.com/watch?v=4TgX...ture=related

"La parola è un'ala del silenzio"Neruda.

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!” Dante Alighieri

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: sassari  ~  Messaggi: 2565  ~  Membro dal: 15/09/2008  ~  Ultima visita: 07/10/2014 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000