Forum Sardegna
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
 

    


Nota Bene: Scrinia Sacra è un museo d’arte sacra realizzato a Guasila presso le ex carceri mandamentali in pieno centro storico. Le opere, molte delle quali in oro ed in argento e altri materiali preziosi, sono esposte in ordine cronologico (dal XVI al XX secolo) lungo un percorso di sei ambienti tematici che raccolgono un’importante collezione di oggetti liturgici, devozionali e paramenti sacri provenienti sia dalla parrocchiale della Vergine Assunta che dalle altre chiese guasilesi.



 Tutti i Forum
 Varie dalla Sardegna
 Altro
 10..100..1000 info veloci sulla Sardegna

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale
Inserisci linkInserisci EmailInserisci suonoInserisci Mp3Inserisci pdfInserisci file multimediale Inserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Google video Inserisci Youtube Inserisci Flash movie
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

 
 
 
 

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Paradisola Inserito il - 16/11/2009 : 11:58:48
Tempo fa mi è venuto in mente di inserire in modo casuale delle "pillole di Sardegna" all'interno del forum.

Le informazioni veloci saranno visualizzate in maniera del tutto casuale qui su dove ora leggete "Nota Bene: blablabla bla blablabla"

Saranno gli stessi utenti a suggerire in questa discussione i "consigli promozionali" poi io provvederò ad inserirli in rotazione.

Esempio: Perda Liana - è il più conosciuto e il più alto fra i tacchi calcarei d'Ogliastra, raggiunge i 1293 metri slm si trova in territorio di Gairo ma è più facilmente raggiungibile partendo da Seui.
Dai suoi piedi un panorama mozzafiato a 360°.[/b]

Informazioni veloci e semplici da ricordare..

come vi sembra l'idea?
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
noesis81 Inserito il - 13/09/2013 : 01:59:48
Vorrei inviarne qualcuna anche io, ma vedo che il topic non è stato più aggiornato. Se sono ancora in "raccolta" e ben accette, le lascio qui nella discussione!
maurizio feo Inserito il - 09/02/2012 : 16:06:56
Nella zona centro-settentrionale dell’isola sarda i più antichi insediamenti umani risalgono a circa 10.000 anni fa (precisamente: 9.120 ± 380) che si può definire Paleolitico Superiore e prima ondata di popolamento della Sardegna.
Questa, si noti, è la datazione più antica di popolamento stabile e continuativo accertato, in un’isola mediterranea.

Si trascurano volutamente qui i ritrovamenti precedenti ancora controversi, oppure non riguardanti con certezza la presenza di H. Sapiens Sapiens (Sondaar 1995 e 1998; Arca 1982; Bonifay 1994; Martini 1992; Hofmeijer e Sondaar 1992 e 1993).

Insomma: La Sardegna è la prima isola mediterranea che abbia ospitato una popolazione residente in pianta stabile.
maurizio feo Inserito il - 09/02/2012 : 15:59:40
Accidenti! Un altro primato sardo andato in fumo!
Paradisola Inserito il - 09/02/2012 : 10:10:22
Up!
jomaru Inserito il - 14/10/2011 : 16:25:49
Paradisola ha scritto:

Tharros ha scritto:

Ninetta Bartoli.

Ninetta Bartoli, nobildonna, nata a Borutta nel 1896 fu in assoluto la prima donna sindaco sia della Sardegna sia d’Italia. Resse le sorti del paese di Borutta per 12 anni, vale a dire dal 1946 fino al 1958.



Jomaru mi fa notare che la prima sindaco donna non fu Ninetta Bartoli ma Ada Natali quest'ultima eletta nel 1945..vi risulta?

Ringrazio Jomaru per l'attenzione dimostrata


Come promesso, ho svolto una piccola ricerca, coinvolgendo i due attuali sindaci di Massa Fermana (FM) e Borutta (SS), per risolvere il mistero delle date che accerterebbero chi fu la prima donna sindaco italiana:

Giampiero Tarulli, sindaco di Massa Fermana, mi comunica gentilmente via mail che Ada Natali fu eletta esattamente il 24 marzo 1946;

Silvano Quirico Salvatore Arru, sindaco di Borutta, non mi ha ancora risposto (aspetterò pazientemente, ammesso che voglia farlo), ma la mia ricerca ha portato comunque a fissare la data di elezione di Ninetta Bartoli il 10 aprile 1946.

In attesa di quanto mi potrebbe comunicare il sindaco Arru, e dando per scontata l'esattezza del contributo del sindaco Tarulli, personalmente mi sento di poter accordare il primato ad Ada Natali (fino a prova contraria ovviamente!).

Qualora avessi ulteriori notizie non esiterò a rendervi partecipi.

Ciao a tutti J

jomaru Inserito il - 05/10/2011 : 11:25:19
Tzinnigas ha scritto:

Paradisola ha scritto:

Tharros ha scritto:

Ninetta Bartoli.

Ninetta Bartoli, nobildonna, nata a Borutta nel 1896 fu in assoluto la prima donna sindaco sia della Sardegna sia d’Italia. Resse le sorti del paese di Borutta per 12 anni, vale a dire dal 1946 fino al 1958.



Jomaru mi fa notare che la prima sindaco donna non fu Ninetta Bartoli ma Ada Natali quest'ultima eletta nel 1945..vi risulta?

Ringrazio Jomaru per l'attenzione dimostrata





In questo link si parla delle loro elezioni... entrambe nel 1946.
http://www.comuniverso.it/index.cfm...rafie&id=399

Ada Natali è pressocché citata come prima donna sindaco d'Italia ovunque, se può interessare, recentemente era la risposta esatta "A chi vuole essere Milionario".

Questi sono solo alcuni siti che riportano il primato di Ada Natali:

http://www.marche-turismo.it/massafermana/ada.htm

http://www.onerpo.it/tutte-le-notiz...50-anni.html

http://www.wikio.it/italia/marche/massa_fermana

http://woman.doki.it/attualita/poli...ca-femminile

http://donne.manageritalia.it/wp-co...rzo-2011.pdf

http://www.anpi.it/donne-e-uomini/ada-natali/

http://www.cislveneto.it/2010/donne...-una-cinese/

Tuttavia, non mi stupirebbe che gli straordinari agiografi comunisti (Ada Natali era partigiana comunista, eletta sindaco nelle liste del PCI, poi deputato, ecc. ecc.) abbiano "consolidato" questa notizia con i soliti trucchetti...ma per ora non ho prove e non è giusto insinuare spinti dal campanilismo...

Personalmente se questo dato fosse vero, i meriti di Ninetta Bartoli non avrebbero alcuna scalfitura: prima donna sindaco in Sardegna, prima, prima a pari merito o seconda d'Italia, per ora non ho certezze. Dopotutto nella storia sarda, ci sono donne senza eguali, pensate a Eleonora d'Arborea, altro che donna sindaco di un paesino...

Comunque cercherò la prova inconfutabile, che probabilmente non sta su internet...

Grazie a tutti J



Tzinnigas Inserito il - 05/10/2011 : 10:17:18
Paradisola ha scritto:

Tharros ha scritto:

Ninetta Bartoli.

Ninetta Bartoli, nobildonna, nata a Borutta nel 1896 fu in assoluto la prima donna sindaco sia della Sardegna sia d’Italia. Resse le sorti del paese di Borutta per 12 anni, vale a dire dal 1946 fino al 1958.



Jomaru mi fa notare che la prima sindaco donna non fu Ninetta Bartoli ma Ada Natali quest'ultima eletta nel 1945..vi risulta?

Ringrazio Jomaru per l'attenzione dimostrata





In questo link si parla delle loro elezioni... entrambe nel 1946.
http://www.comuniverso.it/index.cfm...rafie&id=399
Paradisola Inserito il - 05/10/2011 : 09:52:00
Tharros ha scritto:

Ninetta Bartoli.

Ninetta Bartoli, nobildonna, nata a Borutta nel 1896 fu in assoluto la prima donna sindaco sia della Sardegna sia d’Italia. Resse le sorti del paese di Borutta per 12 anni, vale a dire dal 1946 fino al 1958.



Jomaru mi fa notare che la prima sindaco donna non fu Ninetta Bartoli ma Ada Natali quest'ultima eletta nel 1945..vi risulta?

Ringrazio Jomaru per l'attenzione dimostrata
drFolk Inserito il - 17/03/2011 : 18:31:25
Se capitate a Lula, auguratevi di non sentire mai su voe muliàke bussare alla vostra porta-s'èrkitu, se siete a Bitti... Egli annuncia disgrazie, e chi si imbatte in esso è preso dallo stesso destino: quello, nelle notti di luna nuova, di trasformarsi in bovino e annunciare tragedie ai vivi...
drFolk Inserito il - 17/03/2011 : 17:50:36
Oreste Nemi (Ciriaco Antonio Porcu Tola) nacque a Lula nel 1860, e morì nel 1901. Lasciò alcune pubblicazioni di carattere poetico e satirico, e collaborò con Grazia Deledda per la "Rivista delle Tradizioni Popolari" di Angelo De Gubernatis. A lui si deve anche un inedito e piacevolissimo "Dizionario Lulese-Italiano".
drFolk Inserito il - 17/03/2011 : 17:47:35
Su casseddu, su cashu, su zacru, su solopàtu... Sono i nomi dell'aderente bustino in panno giallo dell'abito femminile in uso nel Bittese. Ogni paese adotta un nome diverso, e le sue donne ne rivendicano l'originale eleganza.
radiosa Inserito il - 17/03/2011 : 15:46:44
interessantissimo!!!!
babborcu Inserito il - 13/08/2010 : 13:29:59
Le più antiche attestazioni dirette di canestri intrecciati della Sardegna provengono dal Nuraghe San Pietro di Torpe' (NU) si tratta dei resti di due ceste in giunchi o vimini risalenti al V sec. d. C. , relative ad un riutilizzo romano del sito.
Le più antiche testimonianze indirette di recipienti in materiali vegetali intrecciati dellIsola, comunque, sono date da impronte lasciate su fondi di vasi databili al Neolitico finale ( 3200 a.C.)
Paradisola Inserito il - 11/08/2010 : 09:48:29
Vi ricordo che esiste sempre la possibilità di inserire altre notizie brevi di Sardegna..appariranno su in alto nel box "Nota bene"

Se hai notizie interessanti sul tuo territorio suggeriscile qui
forzacommo Inserito il - 30/03/2010 : 19:38:03
Nella costa del territorio del comune di Baunei,in località Mudaloru,a 12 metri di profondità,si trova l'ingresso della grotta sottomarina di Utopia.L'attività esplorativa iniziata nel 1996 da parte di un team di speleosub tedeschi,che si sono autocostruiti e perfezionata l'attrezzatura,sempre più sofisticata,che è servita per poter progredire ed arrivare ad esplorare la cavità,che ad oggi con i 6000 metri di gallerie suddivise in due rami principali,e gli oltre 80 metri di profondità raggiunti,ne fanno la grotta sottomarina più lunga d'Europa.

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000