Forum Sardegna - Flora della Sardegna
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: La Necropoli di Anghelu Ruju ( ALGHERO) e' il più vasto sepolcreto di " domus de janas" ( case delle fate) della Sardegna centro-settentrionale.
Comprende ben 38 grotticelle artificiali pluricellulari e più di 300 stanzette scavate nella roccia.
Gli ipogei vennero escavati su una collinetta di arenaria calcarea da genti del Neolitico Recente che, non conoscendo metalli, per eseguirle utilizzarono picchi di pietra scheggiata.
Molti di questi picconi sono stati ritrovati all'esterno delle tombe e dentro una di esse venne in luce lo scheletro di un individuo circondato da numerose piccozze litiche.
Si tratta forse di ella sepoltura di un antico scalpellino che si portò nell'oltretomba gli strumenti del suo mestiere!



 Tutti i Forum
 Ambiente della Sardegna
 Natura, Flora e Fauna di Sardegna
 Evento: Flora della Sardegna
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 47

loulunes
Salottino
Utente Medio



Inserito il - 19/03/2008 : 16:21:57  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Nuragica ha scritto:


Turritano non hai una foto dei fiori dell'Euphorbia dendroide ??
Il nome in sardo dovrebbe essere
Lua de monti


Confermo ed aggiungo......latturigu, lua, luba, lattrighe de monte, sculacacca









 Regione Sardegna  ~  Messaggi: 244  ~  Membro dal: 19/04/2006  ~  Ultima visita: 03/11/2008 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 19/03/2008 : 16:24:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nuragica ha scritto:


Turritano non hai una foto dei fiori dell'Euphorbia dendroide ??
Il nome in sardo dovrebbe essere
Lua de monti

Sì, ne ho, infatti fiorisce proprio un questo periodo. La inserirò appena possibile, così come tante altre.
In quanto al nome sardo da te proposto, su "Lua" potrebbe anche essere, ma su "de monti" avrei delle perplessità, perchè io l'ho sempre vista sulla costa o, comunque, molto vicina al mare.
Considera che in Sardegna ci sono molte specie di "Lua". Questa è la più grande ed è perenne.








Modificato da - Turritano in data 19/03/2008 16:25:53

  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 18:47:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sarrabus72 ha scritto:

E se non sappiamo il nome ? Le possiamo postare lo stesso ?


Inseriscile ugualmente!!
Poi con l'aiuto di tutti le daremo un nome

Lo stesso, come diceva Nurà, vale per Stradafacendo, i nomi in sardo verranno aggiunti man mano!!

Grazie Loulunes!! Aspetto le tue foto e le tue informazioni.. miiii!!!








  Firma di Agresti 

Il Poetto dalla Sella del Diavolo

Cagliari

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna



Libri Sardi - http://librisardi.blogspot.com
Unisciti al gruppo di lettura de ""PAESE D'OMBRE"

 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 20:25:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
9.Pungitopo
Ruscus aculeatus
frusciu, sorighina, piscialettu





(Zona: Presso Cascata Sos Molinos)












Modificato da - Agresti in data 25/04/2008 09:40:10

  Firma di Agresti 

Il Poetto dalla Sella del Diavolo

Cagliari

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna



Libri Sardi - http://librisardi.blogspot.com
Unisciti al gruppo di lettura de ""PAESE D'OMBRE"

 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

campidano
Salottino
Utente Master



Inserito il - 19/03/2008 : 21:28:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di campidano Invia a campidano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Agresti ha scritto:

Pungitopo
Ruscus aculeatus
frusciu, sorighina


(Zona: Presso Cascata Sos Molinos)


mi sembra che sia ...su Piscialettu









Modificato da - Agresti in data 19/03/2008 21:38:17

  Firma di campidano 
Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie:
può essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito migliore di voi.

 Regione Sardegna  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 2526  ~  Membro dal: 17/01/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Agresti

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 21:40:56  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Agresti Invia a Agresti un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Yess Campidano !!
Sul mio dizionario Botanico sardo
leggo che Piscialettu è anche la Rosa Canina, il Tamaro e il Pungitopo








Modificato da - Agresti in data 19/03/2008 21:42:43

  Firma di Agresti 

Il Poetto dalla Sella del Diavolo

Cagliari

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna



Libri Sardi - http://librisardi.blogspot.com
Unisciti al gruppo di lettura de ""PAESE D'OMBRE"

 Regione Sardegna  ~ Città: Sarda seu ! I'm Sardinien! Ich bin Sardisch!  ~  Messaggi: 7963  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 15/07/2010 Torna all'inizio della Pagina

campidano
Salottino
Utente Master



Inserito il - 19/03/2008 : 22:29:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di campidano Invia a campidano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
10. Il VERBASCO, si usava per curare la tosse.
Chi sa dirmi il nome in sardo?









Modificato da - Agresti in data 25/04/2008 09:43:03

  Firma di campidano 
Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie:
può essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito migliore di voi.

 Regione Sardegna  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 2526  ~  Membro dal: 17/01/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 23:28:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
campidano ha scritto:


Il VERBASCO, si usava per curare la tosse.
Chi sa dirmi il nome in sardo?



Dovrebbe essere
Trovòdda
In che zona l'hai fatta Campy??








  Firma di Nuragica 

Chiesa San Mauro - Monte Corona

Gesico (Ca)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

campidano
Salottino
Utente Master



Inserito il - 19/03/2008 : 23:30:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di campidano Invia a campidano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nuragica ha scritto:

campidano ha scritto:


Il VERBASCO, si usava per curare la tosse.
Chi sa dirmi il nome in sardo?



Dovrebbe essere
Trovòdda
In che zona l'hai fatta Campy??


zona NOSTRA, comincia con la lettera C









  Firma di campidano 
Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie:
può essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito migliore di voi.

 Regione Sardegna  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 2526  ~  Membro dal: 17/01/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

ziama
Salottino
Utente Maestro


AmBASCIUatrice in USA



Inserito il - 19/03/2008 : 23:31:52  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ziama Invia a ziama un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
C???????


cos'e' un altro indovinello?? Non apu cumprendiu nemancu custu!
Cuasila? Cuamaggiore?









Modificato da - ziama in data 19/03/2008 23:33:38

  Firma di ziama 

Santa Mariedda - Senorbi

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

Siamo sardi
Siamo spagnoli, africani, fenici, cartaginesi, romani, arabi, pisani, bizantini, piemontesi.
Siamo le ginestre d'oro giallo che spiovono sui sentieri rocciosi come grandi lampade accese.
Siamo la solitudine selvaggia, il silenzio immenso e profondo, lo splendore del cielo, il bianco fiore del cisto.
Siamo il regno ininterrotto del lentisco, delle onde che ruscellano i graniti antichi, della rosa canina, del vento, dell'immensità del mare.
Siamo una terra antica di lunghi silenzi, di orizzonti ampi e puri, di piante fosche, di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta.
Noi siamo sardi.
Grazia Deledda.

 Regione Estero  ~ Città: new york  ~  Messaggi: 9847  ~  Membro dal: 12/12/2006  ~  Ultima visita: 30/06/2020 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 23:32:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Turritano ha scritto:

Sì, è vero mi sono informato e il nome sardo sembrerebbe proprio “Lua de monte”, ma l’epiteto “de monte” mi sembra alquanto inapropriato, inquantoché il suo areale tipico è quello costiero
[/img]
E. dendroide Fiore, sono visibilissime le capsole dei semi
(i petali non sono veri e propri petali, ma foglie trasformate)



I sardi son molto famtasiosi nel dare i nomi alle piante..
Il Cisto marino per esempio lo si trova spesso nelle colline.








  Firma di Nuragica 

Chiesa San Mauro - Monte Corona

Gesico (Ca)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 19/03/2008 : 23:34:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se facciamo gli indovinelli mi sa che Agresti ci Zironia..







  Firma di Nuragica 

Chiesa San Mauro - Monte Corona

Gesico (Ca)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

campidano
Salottino
Utente Master



Inserito il - 19/03/2008 : 23:43:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di campidano Invia a campidano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
campidano ha scritto:

Nuragica ha scritto:

campidano ha scritto:


Il VERBASCO, si usava per curare la tosse.
Chi sa dirmi il nome in sardo?



Dovrebbe essere
Trovòdda
In che zona l'hai fatta Campy??


zona NOSTRA, comincia con la lettera C


Hai ragione, in altre zone della sardegna lo chiamano TROVODDA (mai sentito) noi lo chiamiamo CADUMBU

ecco la sua scheda:
Verbasco
(Verbascum thapsus)



--------------------------------------------------------------------------------



FAMIGLIA: Scrophulariaceae
NOMI COMUNI: Leventun, luviun, gibliu, tas barbas, lavadon, pan delle serpi, barabasso, piantadomine, lampazzo giallo, spronu, senpacantaru, candunabulu, trovodda.
LA DROGA: Le foglie e i fiori.
QUANDO SI RACCOGLIE: Le folglie si raccolgono, ben sviluppate, in primavera - estate; i fiori si raccolgono appena aperti in giugno - agosto, staccandoli a uno a uno senza il calice.
PROPRIETÀ: Tossifughe, astringenti, antiinfiammatorie, decongestionanti, emollienti, lenitive.
PRINCIPI ATTIVI: Mucillagini, saponine, tracce di olio essenziale, fitosteroli .


--------------------------------------------------------------------------------


COME SI USA LA DROGA
I fiori del Verbasco, ricchi di mucillaggini, vengono soprattutto impiegati in bevande coadiuvanti in caso di tosse, raffreddore e influenza e per le infiammazioni intestinali e renali. Per uso esterno si impiegano sulle infiammazioni della pelle e delle emorroidi. La medicina popolare utilizza le foglie del Verbasco per le infiammazioni intestinali accompagnate da coliche. Per uso esterno le foglie vengono utilizzate per decotti detergenti su piccole piaghe e ferite e per cataplasmi lenitivi ed emollienti su emorroidi infiammate, foruncoli, paterecci, lievi scottature e pruriti


USO INTERNO
I fiori: Per la tosse, i catarri, le irritazioni della gola e dell' intestino.

Infuso: 2 grammi in 100 ml di acqua (filtrare con cura su tela fine). Due - tre tazzine al giorno.


USO ESTERNO
I fiori: Per la pellee le mucose irritate.

Decotto: 5 grammi in 100 ml di acqua (filtrare con cura). Fare sciacqui, gargarismi, applicare compresse sull zone interessate.

I fiori: Per le emorroidi, geloni e scottature.

Tintura oleosa: 20 grammi in 100 ml di olio d' oliva o di semi (scaldare dolcemente fino a completa evaporazione dell' acqua). Applicarla tiepida sulla parte con lievi frizioni.

Le foglie: Per emorroidi, foruncoli, paterecci, pruriti.

Cataplasma: Far cuocere in poco latte una manciata di foglie, ridurre il tutto in polpa e applicarla, calda, sulle zone irritate.

Decotto: 5 grammi in 100 ml di acqua. Fare lavaggi, applicare compresse sulla zona interessata.















  Firma di campidano 
Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie:
può essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito migliore di voi.

 Regione Sardegna  ~ Città: cagliari  ~  Messaggi: 2526  ~  Membro dal: 17/01/2007  ~  Ultima visita: Ieri Torna all'inizio della Pagina

Nuragica

Moderatore




Inserito il - 20/03/2008 : 00:20:14  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Nuragica Invia a Nuragica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Su Cadumbu... verissimo campy..
Chissa' quante volte lho sentito nominare da mio padre.








  Firma di Nuragica 

Chiesa San Mauro - Monte Corona

Gesico (Ca)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Lombardia  ~ Città: trexentese inviata speciale nel nord Italia  ~  Messaggi: 15406  ~  Membro dal: 11/04/2006  ~  Ultima visita: 23/10/2020 Torna all'inizio della Pagina

Turritano

Utente Virtuoso




Inserito il - 20/03/2008 : 10:14:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Turritano Invia a Turritano un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nuragica ha scritto:
I sardi son molto famtasiosi nel dare i nomi alle piante..
Il Cisto marino per esempio lo si trova spesso nelle colline.

Sì, è vero, in questo caso il nome potrebbe essere dovuto al fatto che noi sardi undichiamo, per "monte", qualsiasi altura o pendio scosceso.








  Firma di Turritano 
Le dominazioni passano ... i Sardi restano!

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Sassari  ~ Città: Sassari  ~  Messaggi: 4480  ~  Membro dal: 13/01/2008  ~  Ultima visita: 04/10/2016 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 47 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Nuovo Evento      Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000