Forum Sardegna - Volaos che sunu sos puzones-Storie Hospice di Nu
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: I PIRICCHITTOS di Ittiri ( Sassari ) si differenziano da tutti gli altri dolci omonimi della Sardegna anche per la loro forma "ad osso di morto".
Sono costituiti da una friabilissima pasta di farine scelte e ben miscelate e sono ricoperti da una rete di glassa candida ( sa cappa).
Anticamente erano il dolce tipico della ricorrenza dei defunti ed, in particolare, venivano offerti, assieme a melagrane e frutta secca, nella questua " a su mortu " che i bambini effettuavano per uso antico bussando alle case di parenti, amici e vicini.



 Tutti i Forum
 Libri di Sardegna
 Letteratura in sardo e in italiano
 Volaos che sunu sos puzones-Storie Hospice di Nu
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: di 2

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 05/07/2013 : 22:15:26  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Paradisola ha scritto:

Da Paradisola abbiamo richiesto via Twitter al Presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci e all'Assessore dell’Igiene e Sanità e Assistenza Sociale Simona De Francisci attendiamo risposta
https://twitter.com/Paradisola/stat...057941880835


Bisso il grazie di Anto e lo rafforzo: sempre attento e sensibile alle problematiche della Sardegna, il nostro G. C.!

Mi auguro che siano altrettanto attenti e sensibili anche i nostri rappresentanti regionali: sono certa comunque che qualche domandina/ riflessione la stiano facendo.

Speriamo che soprattutto Simona De Francisci rifletta attentamente su ogni firma che le verrà recapitata, perchè ognuna reca una sua storia e una speranza: non sono le solite firme mordi e fuggi, quelle che stanno riempendo velocemente moduli e moduli.
Che si sappia.








  Firma di Adelasia 

Castello di Burgos

Burgos (Ss)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 05/07/2013 : 22:30:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anto ha scritto:

Ade dove si può spedire o portare la petizione ? Direttamente in Regione ? Grazie. anto


Anto, vista la spontaneità e la popolarità dell'iniziativa, penso che giorno per giorno si stia costruendo un minimo di organizzazione: in diversi centri, ad esempio, sono stato allestiti dei punti dove raccogliere le firme. Mi informerò senz'altro su come ci si debba comportare a seguito del completamento dei moduli o nel caso di firme individuali; personalmente sono dell'opinione che debbano convergere in un unico punto raccolta e consegnate in RAS contemporaneamente.
Intanto si è pensato anche a coloro che vogliono esprimersi on line: da ieri sera è possibile firmare anche qui:

http://firmiamo.it/giu-le-mani-dall...ice-di-nuoro

Lancio un appello: firmate anche se siete lontani, se ritenete che non vi tocchi, se vi sembra una storia totalmente sconosciuta e irreale.
Informatevi e firmate, se ritenete sia una giusta causa: perchè lo è, in quanto la tutela e la promozione della salute devono essere un obiettivo primario per chi ci rappresenta politicamente e perchè una storia così surreale nella nostra sanità potrebbe accadere dovunque.

Firmate (anche solo on line, voi che siete lontani) per rivendicare che nessuna scelta potrà, in nessun luogo, essere fatta sulla nostra pelle.

Si parla spesso, e a ragione, di malsanità: malasanità, nel nostro caso, è l'allontanamento di un bravo medico che sa curarci anche l'anima, specie quando non è più possibile altro.








Modificato da - Adelasia in data 05/07/2013 22:53:53

  Firma di Adelasia 

Castello di Burgos

Burgos (Ss)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 22/07/2013 : 22:07:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' imminente la comunicazione sulle modalità di consegna dei moduli già firmati: si concluderà così la prima fase della petizione, che naturalmente proseguirà.
Ho sentore che le firme siano davvero tante, ben oltre le previsioni....

petizionehospice@gmail.com è a disposizione per qualsiasi info.









Modificato da - Adelasia in data 22/07/2013 22:07:55

  Firma di Adelasia 

Castello di Burgos

Burgos (Ss)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina

Adelasia

Moderatore

Penna d'oro


Inserito il - 20/12/2013 : 17:08:27  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Adelasia Invia a Adelasia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
BUONGIORNO NOSTROMO

Aveva la faccia bruciata dal sole il Signor Antonio, bruciata dalle miglia trascorse tra i flutti del golfo di Olbia.
E aveva un cappellino da nostromo che non toglieva mai, quasi a non voler dissolvere nemmeno per un istante il rapporto che lo legava al mare.
“Buongiorno capitano!” Diceva al mio ingresso in camera, accompagnato dal saluto militare che specificò dovesse essere fatto con tutti i crismi del caso.
“Buongiorno, nostromo!”, rispondevo con aria tra il serio e il divertito.
Il suo fisico era stato abituato a superare molte difficoltà e ad affrontare molti pericoli, ma la battaglia contro la morte gli fu invincibile, anche se al suo fianco fu presente la moglie Maria.
Il nostromo usava correggerla per qualsiasi cosa, ma in modo sempre garbato; e una volta terminata la puntualizzazione, con lo stesso garbo, le ridava la parola mostrando l’ affetto che la donna, con un sorriso, dimostrava di apprezzare.

Un giorno, con aria seria, egli mi confidò un desiderio che temeva non potesse essere esaudito.
“Capitano”, mi disse: "Come vorrei un bel bicchiere di vino rosso! Ma solo se fosse possibile, sempre che non disturbi, sempre che non bisticci con la terapia…”.
Decisi di fargli credere che dovevo pensarci e che gli avrei fatto sapere al più presto. Ma a pranzo rivelai la mia idea agli altri colleghi, e così, con il personale in servizio, mi presentai tenendo una bottiglia di vino rosso su un vassoio, in compagnia di due calici.
Il nostromo sobbalzò sul letto e mi guardò incredulo mentre versavo nei calici un robusto Cannonau.
“Questo è un albergo a cinque stelle!” mi disse, e insieme brindammo a quell’evento inaspettato.
Fu una grande emozione per tutti.

Il signor Antonio si spense serenamente, ma l’episodio dei calici è l’immagine più nitida che mi resta di lui.
Nel mio computer ho ancora la fotografia scattata in quell’occasione.
Ogni volta che la guardo, penso: addio nostromo, è tempo di bonaccia, la tempesta è passata.



Da "Volaos che sunu sos puzones" di Salvatore Salis.









Modificato da - Adelasia in data 20/12/2013 17:12:21

  Firma di Adelasia 

Castello di Burgos

Burgos (Ss)

..un altro meraviglioso angolo di Sardegna

 Regione Sardegna  ~ Città: nuoro  ~  Messaggi: 2881  ~  Membro dal: 23/05/2006  ~  Ultima visita: 01/07/2020 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Precedente
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000