Forum Sardegna - dipinto funereo di Nola: Sanniti o...?
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Nota Bene: Il Museo Nazionale Giovanni Antonio Sanna di Sassari , riallestito dal prof. Ercole Contu nel 1974, e' il primo museo didattico creato in Italia.
Il "museo per tutti" conserva un'importantissima collezione di reperti archeologici ordinata con criterio cronologico.
Il visitatore,percorrendo le sale, compie un viaggio dal Paleolitico sino al Medioevo, accompagnato da chiarissimi pannelli esplicativi.



 Tutti i Forum
 Libri di Sardegna
 Storia e archeologia
 dipinto funereo di Nola: Sanniti o...?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


    Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione  

pimobalare
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 01/07/2011 : 09:35:09  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pimobalare Invia a pimobalare un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vorrei solo evidenziare che: quando si guarda la figura dei due Sanniti balza alla vista, come prima cosa l'elmo cornuto. Elmo cornuto, elmo pennuto,....ma la bandiera che stranamente sorregge l'uomo "cornuto" non la nota nessuno? Più Sardegna di così non saprei! Mancano solo le quattro teste more!Che la stele sia Sannita nessun dubbio, ma che rappresenti di conseguenza sempre e solo Sanniti sarebbe ..





 Firma di pimobalare 
Frangar, non flectar...(mi spezzerò ma non mi piegherò...) -Lucio Anneo Seneca-

è negli occhi degli uomini........che va a specchiarsi l'Universo
« ...All those moments will be lost in time, like tears in rain... » B.Runner

 Regione Sardegna  ~ Città: Tempio Pausania  ~  Messaggi: 957  ~  Membro dal: 01/07/2011  ~  Ultima visita: 25/11/2015

Google Sardegna


Pubblicità

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 01/07/2011 : 14:30:13  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
Quindi stai adombrando che quella bandiera sia una bandiera protosarda?
E che i due sanniti siano stati in realtà guerrieri sardi?

L'elmo cornuto e la decorazione con corna e la rappresentazione grafica di personaggi con corna è antichissima.
Essa ha - per quel che ricordo - un'origine orientale, Mesopotamica.
Le corna erano - in quelle regioni ed in quei tempi - simbolo ed indice di divinità e di regalità, di potenza e di rispetto.

In qualche modo, queste rappresentazioni - ed per qualche tempo almeno (basta guardare il bronzetto di Enkomi) - sono state "esportate" in occidente.
Ma alcune credenze e considerazioni sono certamente false, infondate, fuorvianti e del tutto sbagliate: esattamente come l'elmo cornuto dei Vichinghi, che non è mai esistito nella reltà, bensì solo nella fantasia cinematografica più ignorante (seppure imperante).







  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

pimobalare
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 01/07/2011 : 16:42:53  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pimobalare Invia a pimobalare un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dico solo che guardo quell'affresco e vedo un disegno che è stato fatto per commemorare un evento o evidenziare o ricordare ai posteri qualcosa, insomma per immortalare un momento; vedo 2 uomini che camminano e sembra che, insieme, arrivino o tornino da..chissà dove. Vedo che i due hanno differenti, anche se simili vesti e differenti e caratteristici elmi: uno sembra sardo l'altro sembra con penne, dovrebbe essere pheleset. Il bello è che proprio l'uomo dall'elmo cornuto non ha in mano la bandiera del Manchester United bensì una con la forma della Sardegna. Atteru bi Gherede? Ma la cosa ancora più bella e che mi fa godere....è... che il Pheleset...sta dietro!!!






  Firma di pimobalare 
Frangar, non flectar...(mi spezzerò ma non mi piegherò...) -Lucio Anneo Seneca-

è negli occhi degli uomini........che va a specchiarsi l'Universo
« ...All those moments will be lost in time, like tears in rain... » B.Runner

 Regione Sardegna  ~ Città: Tempio Pausania  ~  Messaggi: 957  ~  Membro dal: 01/07/2011  ~  Ultima visita: 25/11/2015 Torna all'inizio della Pagina

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 01/07/2011 : 19:17:17  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
pimobalare ha scritto:

Dico solo che guardo quell'affresco e vedo un disegno che è stato fatto per commemorare un evento o evidenziare o ricordare ai posteri qualcosa, insomma per immortalare un momento; vedo 2 uomini che camminano e sembra che, insieme, arrivino o tornino da..chissà dove. Vedo che i due hanno differenti, anche se simili vesti e differenti e caratteristici elmi: uno sembra sardo l'altro sembra con penne, dovrebbe essere pheleset. Il bello è che proprio l'uomo dall'elmo cornuto non ha in mano la bandiera del Manchester United bensì una con la forma della Sardegna. Atteru bi Gherede? Ma la cosa ancora più bella e che mi fa godere....è... che il Pheleset...sta dietro!!!

Ti accontenti di poco.
Complimenti per la diagnosi di PLST.







  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

pimobalare
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 02/07/2011 : 22:09:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pimobalare Invia a pimobalare un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Puoi far parte della schiera degli studiosi che dicono che è etrusca o puoi dire che sia greco-italica o meglio ancora e probabilmente che sia Sannita, ma ciò non esclude e non vuol dire per forza che vi siano rappresentati solo gli antichi abitanti di Nola! Un pittore ha più fantasia di quella che vorresti attribuirgli e forse anche più senso dell'humor. P.S. e nell'intervento sul Pheleset non vederci cose strane non vederci cose strane..






  Firma di pimobalare 
Frangar, non flectar...(mi spezzerò ma non mi piegherò...) -Lucio Anneo Seneca-

è negli occhi degli uomini........che va a specchiarsi l'Universo
« ...All those moments will be lost in time, like tears in rain... » B.Runner

 Regione Sardegna  ~ Città: Tempio Pausania  ~  Messaggi: 957  ~  Membro dal: 01/07/2011  ~  Ultima visita: 25/11/2015 Torna all'inizio della Pagina

maurizio feo
Salottino
Utente Master



Inserito il - 04/07/2011 : 07:56:55  Link diretto a questa risposta  Rispondi Quotando
D'accordo, d'accordo...D'altronde, proprio come da messaggio privato
MF







  Firma di maurizio feo 
Beni: ti naru unu contu...

 Regione Emilia Romagna  ~ Città: Roma  ~  Messaggi: 2962  ~  Membro dal: 11/01/2008  ~  Ultima visita: 23/03/2012 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 04/07/2011 : 11:03:08  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
maurizio feo ha scritto:

Quindi stai adombrando che quella bandiera sia una bandiera protosarda?
E che i due sanniti siano stati in realtà guerrieri sardi?

L'elmo cornuto e la decorazione con corna e la rappresentazione grafica di personaggi con corna è antichissima.
Essa ha - per quel che ricordo - un'origine orientale, Mesopotamica.
Le corna erano - in quelle regioni ed in quei tempi - simbolo ed indice di divinità e di regalità, di potenza e di rispetto.

In qualche modo, queste rappresentazioni - ed per qualche tempo almeno (basta guardare il bronzetto di Enkomi) - sono state "esportate" in occidente.
Ma alcune credenze e considerazioni sono certamente false, infondate, fuorvianti e del tutto sbagliate: esattamente come l'elmo cornuto dei Vichinghi, che non è mai esistito nella reltà, bensì solo nella fantasia cinematografica più ignorante (seppure imperante).

Ma quelle non sono corna.
I due guerrieri sono inequivocabilmente Sanniti.
Gli elmi con corna sono di un periodo totalmente diverso. In questo lasso temporale (dalla nascita di roma sino alla nascita di cristo) gli elmi con corna si contano sulle dita di una mano monca.

Gli elmi in quella foto oltretutto sono due elmi calcidici, assai usati in ambiente italico, in seguito alla penetrazione greca in sicilia, calabria, puglia, campania e nell'adriatico più in generale.

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:...bwh9Z_L9GfQQ

Non è assolutamente possibile affermare che quelle siano corna o che quegli elmi portassero corna.

http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:...U09uheUbglUQ

i reperti ritrovati, di quegli stessi elmi presenti sull'affresco (e su decine di altri simili), provano senza alcun dubbio che in quei fori al massimo si potessero inserire delle piume.

http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:...cRrPLUsYUSlA
questa immagine più ravvicinata oltretutto fuga ogni dubbio.

L'armamento del guerriero peraltro non ha nulla di "nuragico".
Schinieri in bronzo "da oplita" e placca pettorale con accenni di muscolatura erano usatissimi nel periodo, evoluzione della cosidetta "cardiophylax" ben osservabile su statue come quella di Capestrano.

Anche del guerriero "filisteo" si può dubitare che sia tale.
Semplicemente ha qualche penna in più rispetto al compagno, penne che venivano messe in senso trasversale rispetto alla maggiore direttrice dell'elmo, o di lungo, e che "l'autore" ha riproposto in questo modo "bidimensionale".
I reperti archeologici (ancora) mostrano chiaramente elmi con più di una di queste "cannucce" per inserire le penne.

http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:...7sH2d3Sh37o5

Se poi si pensa che i filistei sono conosciuti per le loro scorrerie (e perchè ne parla la bibbia) attorno al 1200, mentre questo affresco sarà massimo databile dal 400 a.C. in giù...

vedi un pò.

Il fatto che una certa etnia utilizzi delle corna come simbolo di potere non vuol dire certo che ci sia qualche legame etnico o culturale con un altra popolazione che ne fa lo stesso uso.

Quanto al fatto che quella sia una bandiera Sarda, perchè assomiglia a quella dei quattro mori (ma abbiamo idea di quale sia la sua storia? mah)...

Sarebbe doveroso prima leggere da dove è venuta quella bandiera, visto che prima degli Aragonesi non vi è nulla di simile...!
Una croce con quattro puntini nei lati non è la prova di alcunchè.


Salude!







Modificato da - Lessa in data 04/07/2011 11:06:14

  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

pimobalare
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 04/07/2011 : 13:23:39  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pimobalare Invia a pimobalare un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come al solito..e lo specifico all'inizio..si guardano i "cappelli" e non le bandiere (si sà che quei pronunciamenti erano largamente diffusi, tanto quanto in un cesto di lumache),_ ma_ è pur vero che essa attira l'attenzione di alcuni, se non di altri per la sua forma: non è chiusa e neppure esageratamente fuori asse eppure ha la forma di un'isola(e non è Procida) della Sardegna; dopo ci puoi mettere dentro tutto quello che ti piace : alberi sradicati, la divisione in 4 distretti, grifoni e compagnia cantante. Sarebbe invece interessante, aldilà delle polemiche diffuse sui contenuti degli stendardi..conosciuti, aprire gli orizzonti su possibili espressioni di un passato ancora da esplorare di cui per ora, non ci è arrivata ancora alcuna testimonianza. Alzi la mano chi ha prova certa che quella è la bandiera del_?_: vorrei proprio sapere chi si presenta in bella fila con in mano la bandiera raffigurante la forma di un altro territorio, mi metterei l'animo in pace da subito! Daltronde sia prima dei 4 mori sia prima dell'albero... cosa c'era in cronologia all'inverso?E lì cala il sipario!






  Firma di pimobalare 
Frangar, non flectar...(mi spezzerò ma non mi piegherò...) -Lucio Anneo Seneca-

è negli occhi degli uomini........che va a specchiarsi l'Universo
« ...All those moments will be lost in time, like tears in rain... » B.Runner

 Regione Sardegna  ~ Città: Tempio Pausania  ~  Messaggi: 957  ~  Membro dal: 01/07/2011  ~  Ultima visita: 25/11/2015 Torna all'inizio della Pagina

Lessa
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 04/07/2011 : 14:08:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lessa Invia a Lessa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo, puoi vederci la forma della Sardegna, come io ci vedo un piatto di spaghetti!
Anzi, de lorighittas, la vedi la forma circolare? Si, sono certamente lorighittas de Mogroxori!
Anzi, vado a mangiare che è meglio. Salude!







  Firma di Lessa 
"La storia scritta dai vincitori non può dire cose giuste"

Il mio Blog sulla rievocazione storica, il combattimento, e la ricostruzione Nuragica: http://sardinianwarrior.blogspot.com

 Regione Sardegna  ~ Prov.: Cagliari  ~ Città: Cagliari  ~  Messaggi: 941  ~  Membro dal: 20/01/2009  ~  Ultima visita: 19/01/2018 Torna all'inizio della Pagina

pimobalare
Salottino
Utente Attivo



Inserito il - 04/07/2011 : 16:41:42  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pimobalare Invia a pimobalare un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buon pranzo..però non mi hai risposto! Inoltre non è un pezzo di tela nè quadrato nè rettangolare; la metà destra non corrisponde con quella sinistra, si suppone non sia la forma regolare di un diadema, un timbro una qualunque cosa tu voglia.. e allora.. cosa dice? Cosa rappresenta quella forma? AH dimenticavo..:un piricchittos!!!






  Firma di pimobalare 
Frangar, non flectar...(mi spezzerò ma non mi piegherò...) -Lucio Anneo Seneca-

è negli occhi degli uomini........che va a specchiarsi l'Universo
« ...All those moments will be lost in time, like tears in rain... » B.Runner

 Regione Sardegna  ~ Città: Tempio Pausania  ~  Messaggi: 957  ~  Membro dal: 01/07/2011  ~  Ultima visita: 25/11/2015 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
    Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000