Forum Sardegna
    Forum Sardegna

Forum Sardegna
 

    


Nota Bene: Pensi di conoscere bene la Sardegna? Cosa aspetti allora? Partecipa a "passa la foto"!



 Tutti i Forum
 Libri di Sardegna
 Storia e archeologia
 la leggenda di Valore De Ligia e la chiesa di Zuri

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale
Inserisci linkInserisci EmailInserisci suonoInserisci Mp3Inserisci pdfInserisci file multimediale Inserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Video: Inserisci Google video Inserisci Youtube Inserisci Flash movie
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

 
 
 
 

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Montearcosu Inserito il - 18/01/2011 : 21:43:40
L’interno della chiesa è alquanto spoglio. La statua di San Pietro si trova sistemata nell’abside, all’interno di una nicchia creata in età aragonese. Ed è proprio in questa parte della chiesa che ci si ritrova a fissare incuriositi delle strane macchie nere presenti sulla colonna destra della nicchia contenente il santo.È qua che storia e leggenda si intrecciano; la storia racconta che in questa chiesa e precisamente davanti a questa colonna venne ucciso Valore de Ligia insieme a suo figlio Bernardo. L’uomo era stato accusato di tradimento nei confronti del regno d’Arborea e per questo condannato a morte (per questa infedeltà però fu ricompensato dagli aragonesi con il titolo di feudatario di diverse zone della Sardegna centrale, tra le quali il Guilcer). Quando parte del Regno arborense finì nelle mani catalane, de Ligia decise di tornare in Sardegna per riscuotere le terre che gli spettavano. Arrivato nel Guilcer trovò ad aspettarlo cavalieri e popolani che gli diedero la caccia; per sfuggirvi De Ligia decise di rifugiarsi insieme a suo figlio all’interno della chiesa di S. Pietro confidando nel diritto di asilo. Era il 17 luglio del 1416. Cavalieri e persone del popolo corsero all’interno dell’edificio, scovarono padre e figlio e li uccisero in quella che all’epoca era la sagrestia, accanto a dove ora si trova la statua del santo.
La leggenda sostiene che le macchie nere presenti sulla colonna destra della nicchia, siano le macchie di sangue di Valore de Ligia e di suo figlio, lasciate lì pro iscaramentu, come ammonimento per spingerci a comportarci in maniera retta. Inoltre sulla pietra sottostante la colonna sono visibili dei segni di scalpello; si dice che, per non suggestionare i fedeli, sia stata scalpellata via l’impronta della mano sporca di sangue di de Ligia.

http://suscruxoxu.ilbello.com/index...rticle&id=94

che ne pensate di questa leggenda?
sembra incredibile quanto la Sardegna sia in grado di confondere storia e leggenda... terra FANTASTICA
2   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Adelasia Inserito il - 24/02/2011 : 23:12:47
Montearcosu, ne avevamo discusso qui:

http://www.gentedisardegna.it/topic...re,,de,ligia


Montearcosu Inserito il - 23/01/2011 : 20:47:44
http://suscruxoxu.ilbello.com//zuri/U)%20nicchia%20con%20la%20statua%20di%20san%20Pietro.jpg

non riesco a inserire questa immagine

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000